Fulmine a ciel sereno in quel di Buffalo, a pochi giorni dalla conclusione della migliore stagione della loro storia recente i Bills si trovano infatti senza l’head coach, dopo che Doug Marrone ha deciso di rinunciare ai rimanenti due anni di contratto, in scadenza nel 2016, per essere libero di cercarsi una nuova sistemazione.

Opzione resa possibile da una clausola inserita nel suo accordo sottoscritto con la franchigia newyorkese nel 2013, quando già all’orizzonte si paventava un cambio di proprietà, eventualità che gli avrebbe concesso 72 ore, a partire dal lunedì successivo al termine della regular season, per decidere, o meno, se proseguire la sua avventura con il team.

Con il passaggio della squadra a Terry e Kim Pegula questa un cavillo contrattuale che pareva essere stato inserito come semplice precauzione è divenuto realtà, e da quanto trapela da fonti vicino ai Bills, Marrone, dopo aver capito che vi era qualche incertezza sulla futura organizzazione della franchigia, ha scelto di chiudere le trattative per una proroga, con relativo adeguamento economico, per altre due stagioni e lasciare i Bills.

Decisione che potrebbe essere figlia della possibilità, concreta, di andare ad allenare i New York Jets, franchigia nella quale l’ormai ex HC di Buffalo ha lavorato come offensive line coach per quattro stagioni, e che parrebbe fortemente interessata ad assumerlo, nonostante le divagazioni dell’owner Woody Johnson, che interpellato sulla questione ha glissato: “scopro solo ora che Doug Marrone è disponibile, lo terremo d’occhio“.

Ben diversa la reazione del suo omologo Terry Pegula, che con i cronisti ha commentato così la scelta del suo ex dipendente: “Siamo delusi dal fatto che Coach Marrone non sarà più una parte importante della nostra organizzazione; lo ringraziamo per tutto il lavoro svolto con noi, e auguriamo a lui e la sua famiglia il meglio, sia per il futuro, sia prossimo capitolo della loro vita. Ora inizieremo un importante percorso di ricerca per trovare un nuovo allenatore, sempre con lo sguardo fisso sul nostro obiettivo principale, ovvero quello di tornare quanto prima a disputare un match di playoffs.”

https://www.facebook.com/FootballNation.it

Post By Andrea Cresta (367 Posts)

Folgorato sulla via del football dai vecchi Guerin Sportivo negli anni ’80, ho riscoperto la NFL nel mio sperduto angolo tra le Langhe piemontesi tramite Telepiù, prima, e SKY, poi; fans dei Minnesota Vikings e della gloriosa Notre Dame ho conosciuto il mondo di Playitusa, con cui ho l’onore di collaborare dal 2004, in un freddo giorno dell’inverno 2003. Da allora non faccio altro che ringraziare Max GIordan…

Website: → FootballNation.it

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta