Pocket

Black Monday sostanzioso in casa Jets, dalla quale escono, in simultanea, sia l’head coach Rex Ryan, sia il general manager John Idzik, individuati come responsabili di una delle peggiori stagioni nella storia della franchigia newyorkese, chiusa con 4 vittorie e 12 sconfitte.

Pesantissimo, sia sull’esito della season, sia sulla decisione finale di mettere alla porta i due, il filotto di 8 partite perse consecutivamente, che avevano escluso anzitempo il team di New York dalla corsa playoffs, allontanando, di fatto, un traguardo che non è più stato tagliato negl’ultimi quattro anni.

E dire che le premesse, condite da due viaggi al AFC Championship, nel 2009 e nel 2010, erano state più che buone, a tal punto da rendere sempre più spavaldo Ryan, che fin dalle sue prime conferenze stampa da allenatore capo dei Jets non aveva lesinato a porsi come obiettivo il Vince Lombardi Trophy.

Trofeo che non è mai più stato alla portata dei biancoverdi newyorkesi dal 2011 in poi, con il punto più basso toccato quest’anno, quando alle solite difficoltà di un team cui è sempre parso mancare qualcosa per fare il salto di qualità decisivo, si sono aggiunti gli investimenti errati operati in offseason da Idzik, che, come gli è stato imputato dallo staff dirigenziale della franchigia, non è riuscito a dare profondità al ruolo di cornerback, posizione chiave per la defense del HC, e trovare un quarterback affidabile.

L’owner dei Jets, Woody Johnson, nel ringraziare i suoi due, ormai, ex dipendenti per l’impegno e gli sforzi profusi fino a quando sono stati parte dell’organizzazione, ha spiegato di essersi affidato agli ex General Manager Charley Casserly e Ron Wolf per supervisionare la scelta dei successori.

Tra i favoriti, per la posizione di coach, si vocifera del defensive coordinator dei Cardinals Todd Bowles e del HC dei UCLA Bruins Jim Mora; per il ruolo di GM, invece, la pista più calda pare essere quella di Mike Maccagnan, attuale direttore dello scouting degli Houston Texans.

https://www.facebook.com/FootballNation.it

Post By Andrea Cresta (371 Posts)

Folgorato sulla via del football dai vecchi Guerin Sportivo negli anni '80, ho riscoperto la NFL nel mio sperduto angolo tra le Langhe piemontesi tramite Telepiù, prima, e SKY, poi; fans dei Minnesota Vikings e della gloriosa Notre Dame ho conosciuto il mondo di Playitusa, con cui ho l'onore di collaborare dal 2004, in un freddo giorno dell'inverno 2003. Da allora non faccio altro che ringraziare Max GIordan...

Website: → FootballNation.it

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.