Siamo a metá strada. O perlomeno ci sono arrivati i New York Rangers e i Chicago Blackhawks. Otto partite vinte, otto da vincere, due finali di fila da affrontare. La Coppa comincia ad intravedersi, di sicuro nello spogliatoio dei Rangers.

Ieri ho perso il conto di tutte le statistiche snocciolate dagli americani prima di gara7 tra i Pittsburgh Penguins  e i New York Rangers: numero di volte che ha vinto chi era in casa, chi fuori, quante a Pittsburgh, quante con la pioggia, e via andare. A risultato ottenuto, posso dirvi io che adesso Henrik Lundqvist, vincendo la sua quinta gara7 consecutiva, detiene un nuovo record NHL, appunto quello di gare7 consecutive vinte.

E al solito il portierone svedese é stato protagonista della vittoria di ieri, fermando 35 dei 36 tiri da cui é stato bersagliato dai padroni di casa. Gara aggressiva da parte dei Penguins, che peró non finalizzano come vorrebbero, mentre una piú pacata New York crea le giuste occasioni, passando prima in vantaggio, e sul pareggio segnando quello che sará il goal decisivo grazie alla premiata ditta St. Louis-Richards, rete che ha tanto il sapore della Stanley Cup 2004. 

La statistica che invece accoglieva Chicago nel palazzetto del Minnesota era forse quella piú scoraggiante: nessuna delle due squadre ai playoff aveva mai perso in casa. Partenza in salita per i Blackhawks, se non altro dal punto di vista psicologico. Invece gli ospiti si portano avanti con un goal davanti alla porta difesa da Bryzgalov, con disco che passa chissá come in mezzo a 98 gambe e stecche varie. Ma i Wild non stanno a guardare, e come un missile Haula trafigge Crawford in un uno-contro-uno. A costo di ripetermi, da qui in poi si distinguono i suddetti portieri, che fanno un salvataggio spettacolare dietro l’altro, soprattutto sulle tante (troppe?) occasioni di breakaway capitate in serata. 1-1 alla fine dei tempi regolamentari.

L’overtime quest’anno é stata la bestia nera di Chicago, ma sembra essere pane per i denti di Patrick Kane. Come giá fece in finale contro Philadelphia nel 2010, segna il goal decisivo ed esulta quando nessun’altro si é ancora reso conto che il disco é entrato. Poco male: Chicago batte Minnesota ai playoff per la seconda stagione di fila, e avanza alla finale di Conference.

Risultati 13 maggio 2014

NY Rangers @ Pittsburgh 2-1 Serie vinta dai NY Rangers 4-3
Chicago @ Minnesota 2-1 OT Serie vinta da Chicago 4-2

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter, su Facebook, su Google+e su Flipboard

 

Post By Hockey Night in Cividale (470 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL.
Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull’hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta