Johnny-ManzielUno degli atleti più attesi, Johnny Manziel, al secolo Johnny Football, ha deciso di rendersi disponibile per il prossimo Draft NFL, annunciandolo tramite una lettera pubblicata sul sito ufficiale di Texas A&M, con la quale ha voluto salutare i suoi tanti tifosi e la scuola che gli ha regalato la notorietà nel mondo del football.

“Dopo lunghe discussioni con la mia famiglia, gli amici, i compagni di squadra e gli allenatori, ho deciso di mettermi a disposizione per il Draft NFL 2014… Vi prometto che sarò sempre un Aggie, e prometto che farò di tutto per farvi essere orgogliosi di me in NFL come vi ho reso orgogliosi di me a Texas A&M”.

Con queste parole ha comunicato la sua decisione all’università di College Station e all’intero mondo del football, che non vede l’ora di testare il talentuoso numero 2, primo freshman a vincere il trofeo Heisman, e primo sophomore a superare le 10,000 yards di passaggio in carriera, al piano di sopra.

Mobile, istintivo, capace di tirare fuori dal cilindro giocate pazzesche, la sua dote principale è quella di saper lanciare con efficacia anche in movimento, situazione nella quale, paradossalmente, sembra effettuare rilasci migliori di quando rimane al coperto della tasca.

Non dotato di una grandissima potenza di braccio, possiede però un’ottima visione di gioco che pare renderlo sempre cosciente di quello che sta accadendo intorno a lui, cercando fino all’ultimo di trovare la soluzione migliore, su corsa o su lancio, per conquistare più terreno possibile.

Undersized per la posizione di quarterback, a prima vista non sembra possedere le stesse doti di passer di Drew Brees o Russell Wilson, giocatori che hanno una taglia fisica molto simile alla sua, ma sopperisce a questa mancanza con la grande agilità con cui si muove dentro la tasca che gli permette di trovare le vie di passaggio più comode e sicure.

Produttivo, ha lanciato per 7,820 yards, 64 TD pass, 22 intercetti, e corso per 2,169 yds e 30 touchdowns in due anni di carriera con gli Aggies; tra i quarterback che hanno calcato i campi NFL in passato, Manziel ricorda parecchio, sia come fisico che come qualità, Frank Tarkenton, 9 volte pro bowler, nonchè vincitore di 1 premio MVP e 2 Championship NFC.

Proprio l’ex QB dei Giants e dei Vikings ha twittato tutta la sua contentezza per la decisione di Johnny Football di passare in NFL, dichiarandosi desideroso di vederlo vestire la maglia di Minnesota, franchigia in possesso dell’ottava scelta assoluta del prossimo Draft.

Inutile dire che Manziel non potrebbe ricevere benedizione e augurio migliore se non quello di ripercorrere la carriera di Frank, uno dei primi scrambler ad aver popolato il mondo del football.

https://www.facebook.com/FootballNation.it?fref=ts

Post By Federico Vedovelli (550 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “NFL – Manziel ha deciso: va in Nfl!

Commenta