70132681

HOTS

Jaroslav Halak (STL)
Con lui sul ghiaccio St.Louis è una schiacciasassi. Questa settimana 2 partite giocate, 2 vittorie, 1 SO, 0.75 di media goal subiti e 65 parate su 67 tiri. Ha lasciato a Elliot la difesa dei pali nell’ultima partita contro San Jose e i Blues hanno terminato la striscia di 5 vittorie consecutive. Insostituibile.

James Neal (PIT)
Giocare in linea con Malkin dicono sia facile e Neal sta approfittando, giustamente, del momento hot del russo per macinare punti e numeri. 16 punti dall’inizio della stagione di cui 7 solo questa settimana (4 goal e 3 assist in 4 partite). Ci dovrebbe stare Eugenio in questa hot, ma lo stiamo citando troppo spesso e non vorremmo portargli male. Approfittatore.

Daniel Alfredsson (DET)
Melnyk (owner degli Ottawa Senators) è pronto a scommettere sul fatto che la sua maglia sarà ritirata, ma nel frattempo Alfie dice ancora la sua sul ghiaccio e anche a 40 anni suonati riesce ad essere determinante. Per lui settimana con 3 goal e 2 assist, coronata con il ritorno nella sua Ottawa da cui se ne va con una vittoria dopo essere stato accolto dai cori di uno stadio intero. Per alcuni rimarrà sempre il capitano. Commovente.

Honorable Mention:  Ryan Garbutt (DAL) 3G 2A, 1SHP, 1GWG. Non sappiamo chi sia, ma i numeri dicono che è hot.

 

NOTS

Mikko Koivu (MIN)
Un solo goal questa settimana e un glaciale -6 di rating. Coach Yeo ha provato ad affiancare al finlandese più giocatori, ma cambiando l’ordine degli addendi i risultati non sono cambiati. Minnesota non sta attraversando un bel periodo, perdendone 4 di fila e, soprattutto, perdendo un back-to-back contro i diretti rivali di Colorado. Se andiamo a vedere, il migliore della squadra questa settimana è Dany Heatly, e questo è tutto dire. Invisibile.

New York Islanders
Il\Sabba, in diretta da Long Island, ha riassunto perfettamente la situazione: “squadra nulla. Tavares una spanna sopra a tutti”. Gli Islanders continuano a cadere in classifica, nonostante il neocapitano macini punti su punti. Attorno a lui però il vuoto, arrivando alla sesta sconfitta consecutiva con vari giocatori candidabili tra i peggiori della settimana: 0 punti segnati e sottozero di +/-. Storia già vista. Save JT!

Toronto Maple Leafs
Settimana lunghissima per i Leafs, quasi interminabile, segnata da 4 sconfitte di fila subendo ben 19 goal, tra cui due partite da 6 goal subiti, una delle quali il secco 6-0 contro i “temibili” Blue Jackets che popolano i bassi fondi della Metropolitan. Forse più vittime che altro i due goalies Bernier e Reimer, che tanto avevano fatto bene fin’ora, ma che si sono visti letteralmente piovere puck addosso: 138 tiri totali, per una media di 34,5 tiri a partita. Media in linea con il resto della stagione a dire il vero ma non ci sentiamo di gettare la croce tutta addosso ai due goalies. L’autunno sta per finire: finiranno di cadere anche le foglie?

 

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter, su Facebook e su Flipboard

Post By Hockey Night in Cividale (467 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL.
Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull’hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta