dm_131128_nfl_lions_packersGreen Bay Packers @ Detroit Lions 10-40

Bruttissima sconfitta per la squadra verde-oro, che dopo aver resistino nel primo tempo sul punteggio di 17-10, subisce ben 23 punti non risposti nella seconda frazione di gioco, concedendo più di 500 yards complessive a Stafford e compagni. Inutili i tre turnover forzati nel primo tempo dai Packers, con due fumble su Bush e Stafford, e l’intercetto di Tramon Williams.

Nel secondo tempo la partita cambia a favore dei Lions, che grazie a 7 sacks complessivi, una safety di Suh, un intercetto di Leavy e i 3 TD pass di Stafford, portano a casa una vittoria che potrebbe sigillare la vittoria della division. Da segnalare le ricezioni di Calvin Johnson, Kevin Ogletree e Jeremy Ross (ex Green Bay) le ricezioni che hanno portato alla segnatura. Solo il 50% dei completi invece per Matt Flynn, che non realizza nessun touchdown.

Oakland Raiders @ Dallas Cowboys 24-31

Inizia malissimo il Thanksgivind dei Cowboys, che sul kick return perdono palla con un fumble, prontamente riportato nella endzone da Greg Jenkins. Oakland continua a giocare bene, anche senza Pryor, e riesce a rimanere in vantaggio a fine primo tempo, grazie soprattutto ad un paio di passaggi di Matt McGloin, a fine giornata con un 18/30, 255 yards e un intercetto, e al rush TD di Rashad Jennings, due segnature a fine partita per il prodotto di Liberty.

I Cowboys però si riprendono nel secondo tempo, rispondendo con un parziale di 17-3. Molto bene per la squadra di Jerry Jones la combo Romo-Bryant (23/32, 255 yards e 1 TD per il proprio WR, che oltre alla segnatura aggiunge 7 ricezioni per 61 yards, migliore dei suoi). Per quanto concerne il reparto corse molto bene DeMarco Murray, che realizza 3 TD in 17 portate, condite da 63 yards, mentre Lance Dunbar mette a referto il career high da 82 yards percorse in 12 portate, con un long da 45 yards davvero di livello. A chiudere i giochi ci pensa Bailey con il FG dopo che lo stesso Murray porta avanti i suoi con una corsa da 7 yards dritta nella endzone. I Cowboys vanno così sul 7-5, con due gare sopra il .500 per la prima volta dalla scorsa stagione.

Pittsbutgh Steelers @ Baltimore Ravens 20-22

Continua il momento no degli Steelers, che vanno subito sotto contro i Ravens e le big play di Flacco. Dopo appena 4 minuti e mezzo di gioco infatti, Flacco va sul profondo per Torrey Smith, che si ferma solo una yard prima della endzone. Dopo due solo giochi però, arriva l’unico TD pass del #5 dei corvi, recapitato dritto nelle mani dello stesso #82. 24 completi su 35 tentativi per 251 yards a fine giornata per l’MVP dell’ultimo Super Bowl.

Sul 13-0, nel terzo quarto, gli Steelers cercando di rimontare, e iniziano con uno dei due TD pass di Ben Roethlisberger per Emmanuel Sanders, mentre il secondo è stato recapitato a Jerricho Cotchery ad un minuto dalla fine, ma la conversione da due punti non riesce, e arriva così la settima sconfitta stagionale per la squadra della Steel City, mentre i Ravens vanno sul 6-6, avvicinandosi così alla seconda wild card disponibile nella AFC.

 

Post By Francesco Gentile (154 Posts)

Studente di giurisprudenza. Appassionato delle Big Four, NFL in particolare. Tifoso sfegatato Green & Gold!

Website: →

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

2 thoughts on “NFL – Thanksgiving amaro per i Packers, vittorie importanti per Cowboys e Ravens

Commenta