Pocket

0ap2000000269188Continua la striscia di negativa per i Buccaneers, ora a 7 sconfitte stagionali senza nemmeno un successo, invece Carolina si porta sul 4-3 grazie a un’altra buona prova che li ha visti prevalere con il punteggio di 31 a 13 in loro favore.

Mattatore del successo Cam Newton, autore di un’ ottima prestazione, che con tre touchdown porta i suoi Panthers ad espugnare il Raymond James Stadium.

Per Newton una gara da 23 passaggi completi su 32 per 221 yards e due touchdown pass oltre ad essere il miglior corridore dei suoi con 50 yards e una marcatura. A sostenerlo il duo composto da DeAngelo Williams, 5.4 yards di media a portata con un touchdown, e Mike Tolbert, ancora a segno con un passaggio ricevuto in end zone. A ricevere l’altro td ci pensa il tight end Greg Olsen, mentre Ted Ginn riceve in 5 passaggi 80 yards.

Altra buonissima prova della difesa che limita il back field avversario a 48 yards oltre ai due sacks dell’end Charles Johnson. Grazie alla concretezza dell’attacco ed alla solidità della difesa, i Panthers sembrano poter disputare una seconda parte di stagione molto interessante e già domenica prossima si potrà capire il vero valore di questa squadra contro i Falcons.

Tampa Bay non riesce ad ingranare: nonostante un Mike Glennon da 275 yards, un touchdown in un accettabile 30 su 51, la squadra non riesce a tenere il passo dei rivali divisionali che controllano la partita dall’inizio alla fine.

Orfani di Doug Martin, il sostituto Mike James prova a dire la sua ma si schianta contro il potente muro della linea difensiva avversaria. Pure Vincent Jackson, pazzesco nell’ultima uscita, non riesce a incidere come suo solito, finendo con 80 yards in 5 prese. L’unica marcatura a tempo scaduto è del WR Tim Wright su ricezione, poi la difesa ci mette voglia ma sono troppi i problemi.

La stagione dei Bucs è ormai un autentico disastro: a parte Lavonte David la difesa non sta giocando ai livelli sperati, c’è poca convinzione tra i giocatori e la fiducia nello staff ormai è pressoché scomparsa. E nella week 9 si va a Seattle e la musica potrebbe non cambiare.

Post By Federico Vedovelli (550 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

2 thoughts on “NFL – Tampa Bay sprofonda contro Carolina

  1. Meno male che Tolbert non ha rifatto l’esultanza di domenica… Se vincono contro i Falcons occhio ai Panthers per la wildcard

Commenta