9008995Upset al Georgia Dome: i Falcons vengono battuti dai Jets per 30 a 28 e allungano la striscia di sconfitte a tre, un’esorbità per una squadra pronosticata ad inizio anno al Super Bowl.

New York trova un Geno Smith sicuro e preciso, che orchestra benissimo il drive finale nel quale il kicker Nick Folk realizza il calcio della vittoria portando così a tre le vittorie dei bianco verdi.

Geno Smith completa 16 passaggi su 20, lancia 199 yards e ben 3 touchdown senza commettere errori, aggiungendo un personale first down nel quarto down che permette ai suoi di muovere la catena. I tre a ricevere il passaggio vincente sono il TE Jeff Cumberland, il WR Jeremy Kerley e l’altro TE Kellen Winslow; tra questi il primo è pure leader delle yards ricevute tra i suoi con 79 yards in appena tre ricezioni.

Nonostante il buon lavoro della difesa avversaria, il running game riesce a portare a casa 118 yards preziosissime seppure di grande aiuto siano i tre field goal insaccata da Folk, decisivi così come una difesa che limitata nel running game i Falcons e recupera un fumble.

Matt Ryan sferra la solita prestazione nel passing game completando 36 passaggi su 45 e lanciando 319 yards più 2 td. A siglarli sono Jason Snelling e Levine Toilolo, ma come d’abitudine sono Tony Gonzalez e Julio Jones a guidare la classifica nelle yards ricevute, entrambi arrivati a ridosso delle 100. Il back field paga l’assenza di Steven Jackson nella macinazione di yards, seppure in termini di realizzazione Jacquizz Rodgers porta a casa due touchdown importantissimi.

A privare la vittoria l’errore di Mike Smith di chiamare un passaggio a ridosso della goal line a fine secondo quarto, privando così la squadra di quei tre punti che ora avrebbero significato ipoteticamente la seconda vittoria stagionale.

Invece no, ora i Falcons sono sull’ 1-4, a quattro partite di distanza dai Saints: la pausa che viene sarà fondamentale per recuperare terreno dato che Brees non sembra affatto scherzare e le rivali nella Nfc sono sempre agguerrite.

I Jets vanno sul 3-2, alla pari dei Dolphins e ad una vittoria dai Patriots. L’infortunio di Sanchez potrebbe aver tranquillizzato Geno e se la difesa continua così è possibile che diano fastidio a molti.

 

Post By Federico Vedovelli (550 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “NFL – Sorpresa Jets, Atlanta battuta in casa

Commenta