Pocket

A distanza di due anni dall’ultima edizione del Emerald Isle Classic, che vide Notre Dame sconfiggere facilmente Navy con un secco 50 a 10, il college football tornerà a fare tappa in Europa nel 2014, esattamente il 30 Agosto, quando si affronteranno al Croke Park di Dublino i Penn State Nittany Lions e i Central Florida Golden Knights, entrambi alla prima esperienza al di quà dell’Oceano.

Viaggio transoceanico che di certo farà piacere ai due head coach, Bill O’Brien, di UCF, e George O’Leary, di PSU, in possesso di due congnomi di chiara origine irlandese, che in terra d’Irlanda potranno ulteriormente rinsaldare un’amicizia nata quando entrambi allenavano Georgia Tech, tra il 1995 e il 2001, e condussero proprio i Yellow Jackets al titolo nazionale del 1998.

Il match in programma nel 2014 sarà il quinto della serie, incominciata nel 1988 con la sfida tra Boston College e army, vinta dai primi per 38 a 24, e proseguita nel 1989 da Pittsburgh e Rutgers, con i Panthers che si imposero per 46 a 29, prima che subisse due sospensioni, di sette e sei anni.

L’evento è infatti poi stato programmato non più annulamente, ma con cadenza sporadica, con la terza edizione giocata nel 1996 e la quarta nel 2012; in entrambe le occasioni, a giocare il match in terra irlandese fuorono le già citate Notre Dame e Army, con i Fighting Irish che, sentendo aria di casa, hanno spazzato via, per due volte, i Knights.

http://www.facebook.com/FootballNation.it

Post By Andrea Cresta (371 Posts)

Folgorato sulla via del football dai vecchi Guerin Sportivo negli anni '80, ho riscoperto la NFL nel mio sperduto angolo tra le Langhe piemontesi tramite Telepiù, prima, e SKY, poi; fans dei Minnesota Vikings e della gloriosa Notre Dame ho conosciuto il mondo di Playitusa, con cui ho l'onore di collaborare dal 2004, in un freddo giorno dell'inverno 2003. Da allora non faccio altro che ringraziare Max GIordan...

Website: → FootballNation.it

Connect

One thought on “NCAA – Il college football tornerà in Europa nel 2014

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.