Con un colpo a sorpresa, dopo il taglio di Stephen Jackson, il GM degli Spurs R.C. Buford ha firmato Tracy McGrady, reduce dall’esperienza cinese, per allungare la panchina dei texani in vista dei playoffs.

33 anni, e ben 15 stagioni NBA costellate di infortuni, in particolare a schiena e ginocchia, TMac nei suoi anni migliori è stato anche miglior realizzatore della Lega (32 punti a partita nel 2002-2003 con Orlando) e fiero avversario di San Antonio nei suoi anni con Houston.

Una sua particolarità sono le 44 partite di Playoffs disputate senza mai riuscire a passare il primo turno: un “record” che decisamente non merita e che, chissà, quest’anno potrebbe finalmente sfatare.

Post By Max Giordan (984 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “NBA – Tracy McGrady torna per i playoffs con gli Spurs

  1. Di quei leggendari 13 punti in 30 secondi c’è anche un video su YouTube con il commento di Buffa e Tranquillo… altamente consigliato

Commenta