I Ravens hanno concluso con Rolando McClain, ex linebacker dei Raiders, un contratto di un anno a 700.000 dollari di base con incentivi. McClain è chiamato a dare la sua parte per riempire il vuoto creato da Ray Lewis e Dannell Ellerbe.

Il giocatore sarà a Baltimora venerdi per le visite mediche e per incontrare il Rolando_McClaincoach John Harbaugh e il general manager Ozzie Newsome che gli parleranno delle aspettative che hanno dal giocatore che fu scelto nel corso del primo giro (8° assoluto) del Draft NFL 2010 dai Raiders dopo aver giocato al college all’Università dell’Alabama ricevendo vari riconoscimenti.

McClain, svincolato il 5 aprile scorso per far spazio al tetto salariale (contratto con i Raiders di 5 anni per un totale di 40 milioni di dollari di cui 23 garantiti) aveva attratto da subito l’interesse di diverse società, ricevendo tre offerte già lunedì scorso.

McClain, 23 anni, è  chiamato a una prova di maturità, dopo il fallimento a Oakland (diverbi con la società e sospensione per condotta pregiudizievole nel 2012) e i problemi con la legge (minacce a persona con arma da fuoco nel 2011; false generalità a un pubblico ufficiale durante un controllo della polizia stradale il 9 gennaio scorso).

«Non vedo l’ora di giocare per i Ravens e sono fiducioso di ripetermi nel ruolo avuto all’ Università di Alabama. Ray Lewis da qui si è ritirato dopo aver vinto il Super Bowl e vedrò di ricoprire al meglio quel vuoto», ha dichiarato McClain.

Post By Carmine D'Auria (20 Posts)

Ingegnere. Appassionato di football americano e tifoso dei New Orleans Saints.

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta