Sergey BobrovskyI Columbus Blue Jackets sono a 2 punti dai play-off e a 5 punti dal quinto posto. In questo momento hanno gli stessi punti dei New Yorlk Rangers di Rick Nash.

La trasformazione del team cuscinetto della NHL, della squadra che già dopo le prime partite della stagione era data da tutti come favorita numero 1 alla prima scelta nel draft 2013, è in gran parte dovuta all’esplosione del giovane goalie Sergei Bobrovsky.

Mentre i tifosi dei Flyers si lamentano delle prestazioni di Ilya Bryzgalov, quelli di Columbus se la stanno ridendo per come Philadelphia abbia deciso di mollare il portiere via trade ancora prima del draft NHL.

“Bob” quest’anno ha un record di 9-6-5 con 2 goal subiti di media a partita, una percentuale di parate pari al .932 e 2 shutout. Numeri decisamente superiori a quelly di Bryz.

Ma torniamo a parlare dei Blue Jackets che non perdono da 10 partite. Per loro un record di 6-0-4, con il penalty killing team che sta facendo la differenza e  che è arrivato ad essere il quarto migliore della NHL durante questa striscia positiva di risultati.

Sono cambiate quindi le quote scommesse per questa squadra, lasciando a Colorado, Florida e Calgary l’ “onore” di giocarsi l’ultimo posto. Per i Blue Jackets adesso gli obiettivi sono decisamente più allettanti e in questa stagione da sole 48 partite, tutto può succedere.

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter e su Facebook

Post By Hockey Night in Cividale (467 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL.
Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull’hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “NHL – Sergei Bobrovsky fa sembrare Columbus una squadra da playoff

  1. In effetti i jackets stanno sorprendendo e non poco direi.
    Clamoroso errore della dirigenza di Phila lasciarsi scappare Bobrovsky per puntare su un mediocre come Bryzgalov.

Commenta