Chicago Blackhawks

Per i Chicago Blackhawks (3-0-0) gran partenza

Si gioca da 4 giorni in NHL e ci sono state più sorprese che conferme.

I campioni in carica dei LA Kings (0-2-0) perdono entrambe le gare disputate. Se ci poteva stare la sconfitta casalinga contro Chicago per via della cerimonia di premiazione che, secondo me, ha condizionato non poco il gioco sul ghiaccio, tornare da Colorado senza punti non era nei piani di Sutter & C.

Anche i tifosi di Vancouver (0-1-1), una delle squadre favorite ad Ovest, non si sarebbero mai aspettate di iniziare la stagione con 2 sconfitte. Schierare in porta Schneider o Luongo non ha fatto differenza.

Impensabili alla vigilia gli inizi con i botti di Anaheim (2-0-0), che con 12 goal fatti nelle prime due partite ha settato il record di franchigia, e per Chicago (3-0-0) 3 vittorie su 3 e già in cima alla classifica.

Bene anche San Josè (2-0-0), che in attacco ha ritrovato i ritmi di un paio di stagioni fa, e St.Louis (2-1-0) che si sta confermando una candidata al titolo di conference.

Anche ad Est non sono mancate sorprese e delusioni.

Le sorprese arrivano da Ottawa (2-0-0) che in queste prime uscite ha fatto vedere un’ottima chimica di squadra, e dai New Jersey Devils (2-0-0), che nessuno si sarebbe aspettato di vedere così solidi e già subito competitivi anche senza Parise.

Confermano le ottime impressioni della vigilia Pittsburgh (2-0-0), nonostante un Crosby che deve trovare ancora il ritmo gara, Boston (2-0-0), Buffalo (2-0-0) e Tampa (2-1-0) che in attesa di ritrovare i goal di Stamkos i suoi punticini li sta mettendo nel granaio.

Male Washington (0-2-0) nonostante un ritrovato Backstrom ma con un Ovechkin in meno come lo scorso anno. Che abbia dato tutto in KHL durante il lockout?

Male i NY Rangers (0-2-0) che di certo non si aspettavano di partire così. Re Lundqvist non riesce a fare la differenza in queste prime partite.

Male, anzi malissimo, Philadelphia (0-3-0). Partita come una delle favorite ad Est si ritrova con 3 sconfitte su 3 sul groppone. 3 goal fatti e 11 subiti: da rivedere qualcosa in entrambi i reparti.

Post By Hockey Night in Cividale (467 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL.
Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull’hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

2 thoughts on “NHL – Più sorprese che conferme in questi primi giorni

  1. speriamo di vedere una squadra Canadese competitiva….purtroppo i team USA hanno budget migliori….Per quanto riguarda i Rangers: forti sulla carta, ma le Stanley non si vincono con le “figurine”. auguro a NY di dimostrarsi squadra a tutti gli effetti e di arrivare fino in fondo.

  2. salve a tutti io avrei una curiosità da chiedere ho dato un occhiata al calendario e mi chiedevo come mai in questa stagione le squadre della conferenza estern nn si scontrano con quella del western ?

Commenta