Pocket

ryan46747Atlanta – Seattle 30-28: Matt Ryan e compagni centrano la prima vittoria ai Playoff della carriera e lo fanno nel modo più incredibile.

Dopo aver dominato il match per 3 quarti (il punteggio a fine 3°quarto recitava: Falcons 27-Seahawks 7) per Atlanta si spegne la luce, e i Seahawks iniziano una furiosa quanto pazzesca rimonta che li porta addirittura avanti 28-27 a 31 secondi dalla fine.

Quando sembra tutto deciso, però, Ryan si ricorda di essere Matty Ice e completa due passaggi lunghi per Douglas e Gonzalez che mettono Matt Bryant nella condizione di calciare il FG della vittoria da 49 yds a 8 secondi dalla fine.

Per Ryan una domenica in chiaroscuro (come sempre nei Playoff):24/35 per 250 yds, 3 Td pass (per Gonzalez, White e Snelling) ma anche 2 pesanti intercetti (ad opera di Wagner ed Earl Thomas). Molto bene però il running game, con le 98 yds di un redivivo Turner e le 64 di Jacquizz Rodgers.

Nei Seahawks Wilson lotta come un leone: 24/36 per 343 yds, 2 Td pass, 1 Td su corsa e un intercetto arrivato però solo sul disperato hail mary pass finale, ad opera di Julio Jones. Delude Marshawn Lynch: un Td su corsa, ma anche un fumble perso e solo 46 yds in 16 tentativi. Non basta l’ottima prova di Golden Tate (6 ricezioni per 103 yds e Td) e del TE Zach Miller (8 per 142 e Td). Atlanta ospiterà domenica San Francisco nel Championship della NFC.

New England – Houston 41-28: come da pronostico i Patriots superano i Texans, pur con qualche difficoltà in più rispetto al Monday Night di poche settimane fa.

Brady e compagni chiudono i giochi segnando 3 Td nel 3° quarto e portandosi sul 38-13, per poi gestire il tentativo di rimonta avversario. Sugli scudi il Rb Shane Vereen, autore di 3 Td: 1 su corsa e 2 su ricezione. Vanno a segno anche Stevan Ridley su corsa e Brandon Lloyd su passaggio.

Per Brady 25 completi su 40, 344 yds e 3 Td pass, da segnalare le 8 ricezioni per 131 yds di Wes Welker.

Nei Texans Schaub registra un 34/51 per 343 yds con 2 Td pass (Foster e Posey) e un intercetto ad opera di Rob Ninkovich. Foster corre per 90 yds, Andre Johnson riceve 8 palloni per 95 yds. Ancora una volta, J.J. Watt non è un fattore (solo 0,5 sack). Non basta un super Manning nei ritorni di kickoff (4 per 216 yds).

New England domenica riceverà Baltimore nell’AFC Championship in una curiosa replica del Championship dell’anno scorso.

Post By Gerrki (65 Posts)

Folgorato dal football Usa all’età di 11 anni (era il lontano 1992), tifoso di 2 diversi tipi di Dolphins (quelli di Miami e quelli di Ancona), ha iniziato a scrivere su Play.it nel 2012. Appassionato di sport a 360°, di quelli che durante le Olimpiadi trasferiscono la propria residenza davanti alla Tv, considera il football lo sport di squadra per eccellenza, e una straordinaria fucina di storie di eroi ed antieroi. Che ogni tanto prova a raccontare!

Connect

3 thoughts on “NFL – Sunday Divisional Round Results

  1. Ad Atalnta credo non siano proprio molto in sè…
    Non puoi agguantare la vittoria all’ultimo respiro dopo aver dominato per tre quarti.
    Wilson straccia Ryan come carisma e Carrol paga il vizio di chiamare il timeout per disturbare il kicker sul più bello: gli arbitri chiamano il timeout, il kicker di Atlanta calcia lo stesso (sbagliando), così può prendere meglio le misure e infilare il field goal decisivo.

  2. Non sono un fan di Ryan, ma dopo una partita dominata riuscire a riprendere la partita con pochi secondi a disposizione è per pochi. Su Carrol sono d’accordo (lo fanno tanti allenatori), ma credo che l’errore grosso sia stato regalare il primo tempo ad Atlanta (vedi imbarazzante siparietto col possesso di palla!).

  3. Replico il commento: non apprezzo Ryan ma ha fatto un recupero eccezionale, con pochi secondi a disposizione e due lanci a lunga gittata. Grande Wilson, migliore RQB, ma a mio modo di vedere l’errore grosso di Carrol non è stato il TO sul calcio (che si può giudicare solo dopo, a bocce ferme), ma l’aver lasciato ad Atlanta l’intero primo tempo ed averne gestito in modo imbarazzante l’ultimo possesso.

Commenta