Pittsburgh – Baltimore 10-13: all’Heinz Field, nel Sunday Night, va in scena una storica rivalità. Ma negli Steelers (ancora in versione Hornets) mancava Roethlisberger, e si è visto. Il suo sostituto Byron Leftwich inizia bene andando in meta con una corsa da 31 yds, poi viene annullato dalla difesa dei Ravens, e chiude con un mediocre 18/39 e un intercetto. Anche l’attacco dei Ravens però è impalpabile, e alla fine la differenza la fanno Jacoby Jones, con un punt riportato in endzone, e le 3 palle perse dagli Steelers contro le 0 dei Ravens. Con questa vittoria i Ravens rinsaldano la loro leadership nella AFC North in modo forse decisivo; gli Steelers devono pensare a recuperare Big Ben, perché la difesa, se pur straordinaria anche ieri sera, da sola non può vincere certe partite.

Saint Louis – N. Y. Jets 13-27: due Td su corsa di Bilal Powell nell’ultimo quarto consegnano ai Jets una vittoria che spezza una serie negativa di 3 sconfitte. Mark Sanchez stavolta è preciso: 15/20 per 178 yds, un Td pass per Chaz Schilens e nessun intercetto. Nei Rams Bradford manda in meta 2 volte Brandon Gibson, ma si fa intercettare da Eric Smith. In generale però l’attacco dei padroni di casa ha stentato parecchio, e la vittoria dei Jets è stata piuttosto agevole.

Washington – Philadelphia 31-6: al FedEx Field va in scena un altro RGIII Show! L’ex Baylor completa 14 passaggi su 15 per 200 yds con ben 4 Td pass e nessun intercetto, e per non farsi mancare nulla corre anche per 84 yds. Le mete sono state segnate dal FB Darrell Young, dal TE Paulsen e dai Wr Santana Moss e Aldrick Robinson. Senza Vick, gli Eagles devono affidare le chiavi dell’attacco al rookie Nick Foles, che si dimostra però ancora acerbo: 21/46 per 204 yds e 2 intercetti. Per Phila è la 7a sconfitta consecutiva.

Oakland – New Orleans 17-38: i Saints tornano al 50% (5-5) dopo la facile vittoria in California. Brees è impeccabile: 20/27 per 219 yds, 3 Td pass (2 per Lance Moore, 1 per Jimmy Graham) senza intercetti. Mark Ingram va in meta con una corsa da 27 yds, Malcolm Jenkins riporta in meta un intercetto. Nei Raiders Carson Palmer lancia per 312 yds, con 2 Td (Myers e Criner) e 2 intercetti. Da segnalare le 103 yds su corsa e le 90 su ricezione del FB Marcel Reece.

Denver – San Diego 30-23: un parziale di 17-0 nel 2° quarto consente ai Broncos di spezzare la partita e mettere in cassaforte il titolo divisionale. Giornata non facilissima per Peyton Manning: 25/42 per 270 yds, i soliti 3 Td pass (per gli altrettanto soliti Thomas, Stockley e Decker), ma anche un intercetto riportato in meta da Weddle e una safety subita. Nei Chargers Rivers va ad intermittenza (24/40 per 258) sotto la costante pressione della difesa avversaria, in cui il solo Von Miller realizza 3 sack. Manda in meta 2 volte Danario Alexander, ma lancia anche 2 intercetti. Il running game totalizza solo 43 yds. Treno Playoff ormai probabilmente perso per San Diego, e valigie ormai pronte per coach Norv Turner…

New England – Indianapolis 59-24: un altro show offensivo di Brady & co.  annichilisce i sorprendenti e lanciatissimi Colts. Brady lancia per 331 yds senza intercetti, manda in meta 2 volte il solito, devastante Gronkowski (per lui 7 ricezioni per 137 yds) e una volta Edelman. Un Td a testa su corsa per Ridley e Vereen. Nei Colts Andrew Luck ce la mette tutta, lancia per 334 yds e pesca 2 volte in endzone T.Y. Hilton, ma si fa intercettare 3 volte, e 2 di questi intercetti vengono riportati in meta da Aqib Talib e Alfonzo Dennard. I Patriots si lanciano così all’inseguimento del seed n°1 nei Playoff, per i Colts una sconfitta che li ridimensiona, ma non compromette le chance di postseason.

Post By Gerrki (65 Posts)

Folgorato dal football Usa all’età di 11 anni (era il lontano 1992), tifoso di 2 diversi tipi di Dolphins (quelli di Miami e quelli di Ancona), ha iniziato a scrivere su Play.it nel 2012. Appassionato di sport a 360°, di quelli che durante le Olimpiadi trasferiscono la propria residenza davanti alla Tv, considera il football lo sport di squadra per eccellenza, e una straordinaria fucina di storie di eroi ed antieroi. Che ogni tanto prova a raccontare!

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta