Pocket

Un solo giorno di training camp, e subito una cattiva notizia per i tifosi di Philadelphia: Andrew Bynum dovrà star fuori almeno 3 settimane come conseguenza del trattamento alle ginocchia a cui il giocatore si è sottoposto in Germania, lo stesso tipo di cura che pare essere stata risolutiva per campioni come ARod, Kobe e più recentemente Brandon Roy.

Nonostante la giovane età, 25 anni ancora da compiere, Bynum ha un passato di infortuni al ginocchio ed il fatto di aver già dovuto far ricorso a queste cure non depone esattamente a suo favore per quanto riguarda la sua futura longevità cestistica…

 

Post By Max Giordan (992 Posts)

Max Giordan segue l'NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996. Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un'unico luogo "virtuale" i tanti appassionati di Sport Americani in Italia. Email: giordan@playitusa.com

Connect

3 thoughts on “NBA – Andrew Bynum out per almeno 3 settimane

  1. La verità è che negli USA non capiscono una mazza di preparazione atletica. Un giocatore di 7 piedi ( 213 cm ) non può arrivare a pesare 130 kg in quanto la sua struttura scheletrica, già di per sè fragile, non riesce a sopportare tutto quel peso, specie in un contesto come il basket moderno che richiede molta corsa. Un caso eclatante in tal senso è stato quello di Oden. Un buon centro può anche non mettere su molta massa muscolare e curare altri aspetti che riguardano più il gioco ( movimenti spalle al canestro, tiro, capacità di esguire un tagliafuori ).

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.