La scelta giusta per i nuovi Kings?

Bocciato Evans, rimandato Fredette e sfruttato più del dovuto nella stagione scorsa il giovane Thomas, per la stagione 2013 i Kings provano ad affidare le chivi della loro squadra al redivivo Aaron Brooks, di ritorno dall’esperienza cinese.
Per il rapidissimo play 27enne un biennale da 6.6 milioni di dollari complessivi (con player option per il secondo anno).

Oltre a Brooks in dirittura d’arrivo anche la trattativa per James Johnson. Ai raptors per l’eclettica ala da Wake Forest una futura second pick.

Se invece i Lakers sembrano ormai vicinissimi a rinforzare la panchina con Antawn Jamison, il loro ex condottiero Phil Jackson pare abbia avuto contatti coi Trail Blazers per un singolare ruolo di supporto tecnico/manageriale. Che sia stuzzicato dall’idea di gestire il roster senza le pressioni della panchina?

 

Post By Niccolò Coveri (44 Posts)

“It’s just giving people opportunities..”

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

4 thoughts on “NBA – Aaron Brooks ai Kings. “Pazza idea” per Phil Jackson?

  1. Io Brooks ai Kings non lo comprendo troppo: ora chi va via? Evans di che morte lo uccideranno?

Commenta