In attesa di definire una eventuale trade di Dwight Howard con i Brooklyn Nets, i Magic perdono un altro elemento prezioso, almeno ottenendo qualcosa in cambio. Ryan Anderson è infatti passato ai New Orleans Hornets in una sign-trade che ha visto il centro Gustavo Ayon finire a Orlando e che rimane solo da finalizzare nei suoi termini. Anderson dovrebbe guadagnare dai 34 ai 36 milioni di dollari in un accordo quadriennale: pur giudicato un giocatore sopravvaluto dalla presenza al suo fianco di Howard, rimane un giocatore giovane e sicuramente in grado di incidere per i nuovi Hornets.

Milwaukee è prossima al rinnovo quinquennale da 45 milioni di dollari per Ersan Ilyasova, la produttiva ala in grado di incidere sia a rimbalzo che nel tiro da fuori.

Chicago ha invece trovato l’accordo per il ritorno di Kirk Hinrich, ceduto due anni fa in una trade con Washington. Questo vorra’ sicuramente dire che i Bulls non accetteranno l’opzione per il ritorno di C.J. Watson, come vice di Derrick Rose.

Marcus Camby sempre vicino ai Knicks, ma i Los Angeles Clippers rimangono tra le squadre interessate al centro veterano: tra l’altro Camby è un ex di entrambe le squadre, probabile una scelta a breve.

Concludiamo con i Boston Celtics, che dopo aver perduto Ray Allen sono sotto pressione per firmare Courtney Lee: l’ex Rockets, come specialista da 3, sembra l’erede ideale di Allen nel ruolo.

Post By Alberto Cavalasca (172 Posts)

appassionato della cultura americana, dagli sport alla letteratura al cinema della grande nazione statunitense…

per qualunque curiosita’ scrivetemi a: albix73@hotmail.it

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

5 thoughts on “NBA – Ultime notizie dal mercato

  1. Ahahahah e’ vero: chi gioca contro una squadra che annovera Camby e Chandler insieme..e’ destinata a non prendere neanche un rimbalzo.

    P.s.: Courtney Lee specialista da 3 punti??
    Forse mi ricordo male ma quando fece quella bella stagione nei miei Orlando Magic..mi ricordo che il tiro da 3 non era la sua arma migliore, anzi. Era molto bravo in penetrazione piuttosto!

  2. magari non e’ molto evidente, ma Lee ha il 38,6% per cento in carriera da 3!

Commenta