I Bears si sono svegliati: ecco Bush

I Chicago Bears stanno facendo le cose in grande in questa off season.

Dopo Marshall, ecco un altro giocatore che può fare la differenza nell’attacco degli orsi: Michael Bush è stato ingaggiato per fare il backup di Matt Forte.

Bush, runningback potente e molto pesante, ha firmato un contratto che lo terrà per le prossime quattro stagioni a Chicago; in cambio guadagnerà circa 14 milioni di dollari, 7 dei quali garantiti.

Matt Forte potrà così concdersi qualche snap in meno e conservare le energie per i momenti più importanti.

I Bears sono sempre più pronti per affrontare Detroit e Green Bay.

Post By Federico Vedovelli (550 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

6 thoughts on “NFL – Michael Bush firma con i Bears

  1. Direi che i Bears hanno messo assieme un attacco coi fiocchi per la prossima stagione. Se al draft pescano un DT capace di ancorare la linea e magari una S di valore…io scommetterei su Chicago protagonista assoluta

  2. Quest’anno la NFC north si avvia ad essere la division più combattuta con tre ottime squadre che possono ambire alla post season

  3. Ho letto che Forte è molto arrabbiato per la nuova concorrenza in casa…
    Io veramente non capisco perchè: vuole che la squadra intera sia sulle sue spalle, o ha paura che con potenzialmente meno portate si abbassino le sue statistiche?
    Poi l’anno scorso ha saltato mezza stagione per infortunio, è sotto Tag e potrebbe rivelarsi un nuovo caso alla Chris Johnson! (sia questione contratto, che flop della stagione dopo aver fatto mesi di sitout)

  4. Anch’io penso che Chicago possa fare grandi cose quest’anno. Per quanto riguarda l’attacco resta aperta la questione del recupero del tackle Carimi (prima scelta dello scorso anno) ed eventualmente un TE capace di ricevere (se il gioco dell’OC Tice prevederà quel tipo di giocatore).
    D’accordo sulla linea di difesa e su una safety (quelle in roster sembrano ancora inesperte).

Commenta