C’è chi va e chi resta: il wide receiver Calvin Johnson e il defensive end Trent Cole hanno rinnovato respettivamente con Lions e Eagles.

Trent Cole resta con gli Eagles

Cole, 29 anni, ha rinnovato con le Aquile per altre quattro stagioni. Si tratta di una buona soluzione per il “Nightmare Team”, deciso a prendersi la rivincita sulla passata stagione. Reid potrà contare su uno dei pezzi più importanti della sua difesa, che ha concluso il 2011 con 11 sacks e 45 tackel.

Johnson, 27, ha convinto i Lions a proporgli un rinnovo: resterà a Detroit per altre sette stagioni, guadagnando 113,5 milioni di dollari. Va ricordato che il suo contratto non era in scadenza, ma Detroit ha voluto evitare che il giocatore diventasse un free agent nella prossima primavera.

Ben Grubbs, guardia offensiva, ha rinnovato con i Ravens per altre 5 stagioni sulla base di 32 milioni di dollari. Una conferma essenziale per Joe Flacco e il suo halfback Ray Rice-

Nelle ultime ore Peyton Manning ha incontrato i Titans: l’incontro è stato molto soddisfacente per entrambi. Sarà il Tennessee la prossima destinazione di Manning?

Post By Federico Vedovelli (550 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

5 thoughts on “NFL – Johnson e Cole allungano il contratto

  1. grande soddisfazione per la firma di megatron.
    in questo modo, spalmando l’ingaggio del numero 81, detroit potrà porre le basi per un mercato che deve essere di qualità per competere in quella che probabilmente (vedi chicago) si presenta come la division più dura dell’intera lega.
    go lions!!!

  2. senza togliere nulla alla forza di Megatron il contratto mi pare lunghetto (ed oneroso)

  3. beh non credo che detroit potesse permettersi di perdere uno dei più forti receiver in assoluto.
    in realtà il contratto, molto lungo, permette di spalmare l’ingaggio ed abbassare il salary cap.
    d’altronde se detroit lo avesse perso a chi avrebbe lanciato il buon stafford?

  4. hai ragione…stiamo parlando di una cifra molto importante che sicuramente fa di cj uno dei giocatori più pagati della lega.
    inutile entrare nei tecnicismi di quanto sia garantito di questa cifra e quanto costituisca una variabile…siamo comunque su livelli altissimi.
    mi sembra superfluo disquisire sulla moralità o la sensatezza di certe cifre rispetto alla vita che conducono le persone reali…tralasciando questo piccolo particolare, c’è da dire che tutti i top player della nfl veleggiano su cifre attorno ai 10 milioni all’anno.
    se si pensa che mark sanchez (?!) ha appena firmato per 58 milioni (!!!) in cinque anni diventano quindi comprensibili, se non giustificabili, i 113 milioni in sette anni per megaton.

Commenta