Manca l’ufficialità, ma sembra ormai fatta: Monta Ellis andrà ai Bucks, insieme a Ekpe Udoh e Kwame Brown, in cambio di Andrew Bogut e Stephen Jackson.

Milwaukee acquisisce lo scorer che le mancava e si libera nel contempo di Stephen Jackson, che gradiva poco il Wisconsin; i Warriors d’altra parte acquisiscono un centro che, se sano, potrebbe dar loro una dimensione di gioco interno che non hanno mai avuto negli ultimi anni.

 

Post By Max Giordan (984 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

20 thoughts on “NBA – Ellis ai Bucks, Bogut ai Warriors

  1. sarebbe uno scambio buono anche per GS se solo Bogut non avesse tutti questi problemi fisici,secondo me i Bucks si rinforzano e prima o poi cederanno anche Jennings..

  2. per me i Warriors han fatto una caxxata, e non per la cessione di Ellis, che ormai era scontata…
    quanto per aver inserito Udoh, che secondo me ha buone potenzialità…
    avrebbero dovuto inserire invece Briedrins in cui il coach non crede…e il costo del lettone è l’equivalente di Udoh+Brown…

    • si ma milwaukee ti pare che avrebbe dato via jackson-bogut per ellis-biedrins? sarebbe stato impossibile fare così…

  3. Movimento incomprensibile dei guerieri, prendo un centro infortunato (sempre infortunato), buono ma niente di piu’, si accollano Jackson con il suo stipendio ( e carattere spacca spogliatoi) che vale anche per il prossimo anno…….soltio autogol, almeno avesso strappato la scelta a Milwaukee.
    Tutto senza dimenticare che al suo primo vero anno, Udoh, sia in deifesa che in attacco si stava facendo valere.
    Senza scelte, con un monte salary intasato, con l’amnsty non usata per Biedrins e con un Lee che guadagnrà nei prossimi anni 15ML, la vedo nera sulla baia.

    • possono usare l’amnesty anche in futuro su uno dei contratti attivi prima del nuovo contratto generale, quindi possono ancora tagliare Biedrins con l’amnesty l’anno prossimo

  4. Dubbi sulla convivenza con Jennings, fiducia in Skiles che la sa lunga e sicuramente ha un piano…
    GS riabbraccia Stax e aspetterà con pazienza Bogut, quest’anno una stagione da incubo per problemi personali e appena rientrato per gli infortuni….. ma se torna sano è pur sempre una dei migliori (unici) centri dell’Nba
    Howard rimane ai Magic (e schianta gli Heat) i qiali proveranno a migliorare cedendo J. Richardson, l’unico interessante (per Minnie), con mercato, che se ceduto non scombina il giocattolo di SVG
    I magic sopo senza dubbio la terza squadra ad est ma possono battere chiunque come hanno dimostrato nelle ultime due settimane

  5. J. Richardson proposto ai T’Wolvs, la contropartita non può che essere Beasley!
    Ora nel caso, che questo matto possa essere un'”improve” per i Magic è possibile, dato il cristallino talento, ma anche no
    E’ una mia illazione sia chiaro

    • Ma se prendono Beasley poi comunque gli manca un’altra guardia oltre Reddick o mi son perso qualcuno ? Potenzialmente avrebbereo un quintettone (a parte Nelson) con 3 ali interscambiabili, ma in difesa non vedo nessuno tra Hedo, Beasley e men che meno Anderson in grado di seguire un Allen sui blocchi o tenere Wade

      • Oggi J. Rich non ha giocato, Minnie cerca una guardia, Beasley è sul mercato… quindi
        Comunque Beasley è un gran talento, offensivo, è un’esterno con un’ottimo tiro, quindi ci stà anche da guardia, poi ci sarebbe anche Q. Rich per i Magic
        Certo per la fase difensiva auguri
        Gli Heat sono stati battuti anche da Nelson che ogni tanto dimostra di avere palle, insomma non è l’iltima Pg della lega

        • Mi ricorderebbe un quintetto di Dallas, forse 2003, in cui c’erano Dirk, Jamison e The Genius Walker.. non andò benissimo per loro ;)
          PS. con quel “a parte Nelson” intendevo quintettone di stazza, non di di effettivo valore tecnico..

  6. La dirigenza di Orlando ha detto ad Howard che entro domani avrà un nuovo rinforzo di valore in squadra. Il più papabile era Ellis, in uno scambio a 3 con i Bucks. Ma il proprietario dei Warriors si è opposto perchè nn voleva dare una mano ai Magic nel convincere Howard a restare.
    Cosi GS e MIL hanno fatto lo scambio tra di loro.
    A questo punto chi sarà il giocatore di spicco in arrivo? E’ una bufala, ho già capito…

    Dwight ora vuole restare fino a fine stagione per provare a vincere il titolo.
    Si, come no.
    Andrà via a gratis a fine anno.
    Prepariamoci a ripartire da zero nel giro di due anni.
    Questo vuol dire almeno 4-5 anni fuori dal giro delle contender.

  7. si legge anche di Josh Smith a Phila in cambio di T. Young.
    Da tifoso 76ers Young lo terrei …… cosa ne pensate?

    • Io se tifassi Phila mi preoccuperei prima di sbolognare Brand ;) però 1/2 anni fa se non sbaglio lessi un articolo in cui si parlava del fatto che la dirigenza dai 76ers volesse fortemente J-Smooth per farne l’erede del Doctor (non fate facce schifate, son pur sempre ‘mmmericani) quindi potrebbe essere un ritorno di fiamma.

  8. ragazzi voi parlate di Beasley come un ottimo giocatore,ma solo squadre disperate alla ricerca di uno che sa segnare lo prenderebbero,in difesa e’ proprio dannoso,ha dei cali di concentrazione paurose,quest anno ho visto almeno 10 situazioni sue in partita dove segna un canestrone,si va dall altra parte,si perde il suo uomo canestro facile per gli avversari,queste sono cose che gli scouts notano eccome…e’ un talentone,semplicemente non e’ uno a cui dare 30 min di gioco se vuoi vincere,e la scorsa stagione lo insegna

  9. Biedrins l’avrebbero dato con pacco espresso, ma i Bucks furboni hanno preteso Udoh,,, di sicuro ci hanno guadagnato, visto che i Warriors si troveranno due giocatori forti ma injury-prone come Curry e Bogut…

  10. uno scambio senza senso x i warriors.. danno via uno dei migliori reallizatori della lega e un buon prospetto x uno sempre rotto (12 partite negli ultimi 2 anni.. pochine..) e un quasi ex giocatore snz manco ricavarne una scelta o almeno cedere un contratto pesante x un giocatore inutile(vedi Biedrins..).. MAH..
    Se proprio volevano cedere Ellis credo proprio avrebbero potuto, dovuto pretendere di piu..
    Ma d’altronde una dirigenza che spreca la sola amnesty che si puo usare x i prox 10 anni x tagliare charlie bell ed il suo spasmodico contratto da 4 mln l’anno..Beh a questa dirigenza non gli si puo davvero chiedere di piu..:)

Commenta