Pocket

Yes, KTM can ed ha vinto la sua prima gara dell’AMA Supercross grazie a Ryan Dungey che ha controllato i 20 giri del Main Event, portandosi a casa la vittoria di Phoenix.

Jake Weimer è rimasto rimane secondo per tutta la gara ed ottiene così il suo primo podio SX nella classe regina.  Alle loro spalle è successo di tutto: Ryan Villopoto caduto al primo giro e ripartito ultimo, ha rimontato fino al terzo posto, passando Kevin Windham all’ultimo giro.

Chad Reed finisce quinto, ma ha dovuto inchinarsi a Villopoto che lo ha passato durante la sua folle rimonta. James Stewart vittima della “solita” caduta ha concluso in ottava posizione.

Post By Fabrizio O. (66 Posts)

Connect

Commenta