West Virginia 57  – Connecticut 64

UConn (13-3, 3-2) risponde alle critiche dopo le sconfitte con Seton Hall e Rutgers, battendo West Virginia 64-57. Jeremy Lamb chiude con 25 punti e otto rimbalzi così come Andre Drummond ha aggiunto 20 punti e 11 rimbalzi per Connecticut.

“Abbiamo voluto dimostrare che vogliamo combattere” ha detto Lamb. “Abbiamo voluto dimostrare che possiamo essere la squadra che la gente pensa che noi siamo.”

Gli Huskies si portarono sul 58-57 quando Drummond ha preso il rimbalza dopo un errore  di Lamb, mettendo a referto un gioco da tre punti con 1:18 alla fine. Il freshman di UConn ha concluso la gara con 9 su 11 dal campo: “Avevamo il fuoco negli occhi”, ha detto dopo la gara.

Darryl “Truck” Bryant, che aveva in media più di 18 punti a partita, ha segnato solo due dei suoi 13 tentativi per West Virginia, che ha chiuso con il 32 per cento dal campo, UConn invece con ben il 55 per cento.

Per Calhoun è stata la sua prima gara in casa dopo aver scontato una sospensione di tre partite per le violazioni del reclutamento NCAA. “Venivamo da due sconfitte fuori casa, non eravamo più così sicuri di noi stessi” ha detto Lamb. “E’ stata una grande vittoria per noi”.

Gli Huskies, dopo questa vittoria sono 10-0 in casa durante questa stagione.

 Top Performers

West Virginia: K. Jones 22 Pts, 5 Reb

Connecticut: A. Drummond 20 Pts, 11 Reb, 2 Stl, 3 Blk

 

Cincinnati 68  – Georgetown 64

Grande vittoria al Verizon Center per i Bearcats, trascinati da Sean Kilpatrick autore di un career-high da 27 punti e quattro palle rubate, con un 6 su 6 dalla linea del tiro libero negli ultimi 70 secondi. Dixon ha aggiunto 22 punti e aveva due delle sue quattro rubate nei minuti finali, che hanno costretto Georgetown a perdere 17 possessi, loro season-high.

Cincinnati (13-4, 3-1) ha vinto otto delle ultime nove, ed si è ripresa bene dalla sconfitta in casa di St. John’s durante il fine settimana.
“Abbiamo avuto una debacle sabato in cui non eravamo pronti a giocare,” ha detto coach Mick Cronin. “Ogni volta che la vostra squadra in grado di rispondere alle avversità, dovete essere orgogliosi”.

Hollis Thompson e Jason Clark hanno segnato 14 punti a testa combinando un 11 su 13 dal campo per gli Hoyas (13-3, 3-2), il cui 59 per cento è stata annullato dalle troppe palle perse.

“Non possiamo girare la palla così”, coach John Thompson III afferma. “Non abbiamo passato bene, non abbiamo avuto buoni ricevitori .”

Georgetown ha perso le ultime due gare dopo undici vittorie consecutive, e gli Hoyas hanno perso per la prima volta in questa stagione in casa, avendo iniziato 9-0.

Da segnalare, infine, che la guardia di Cincinnati Ge’Lawn Guyn ha subito un trauma cranico a metà del primo tempo dopo uno scontro con Whittington per una palla vagante. Guyn non era in grado di sollevare le gambe ed è stato aiutato a sedersi in panchina, poi durante il timeout successivo l’hanno subito trasportato negli spogliatoi. Il freshman è tornato in panchina per l’inizio del secondo tempo, prima di essere portato in ospedale.

Dopo la partita Cronin precisa: “E ‘OK. I nostri medici sono con lui in ospedale.”

 Top Performers

Cincinnati: S. Kilpatrick 27 Pts, 2 Reb, 4 Stl

Georgetown: H. Thompson 14 Pts, 5 Reb, 2 Ast, 2 Stl

Post By mariot (10 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta