Un sospiro di sollievo per i tifosi dei Dallas Cowboys, infatti il QB Tony Romo sembra recuperato dall’ infortunio e pronto a giocare l’ultima partita di regular season che vale una stagione contro i New York Giants al Meadowlands Stadium di New York.

La vincente di questa sfida sfida sarà la squadra campione della NFC East division e proseguirà la stagione nei playoff, la perdente sarà fuori da tutto. La partita della verità che non avrà appello

Romo ha subito una contusione alla mano urtando contro il casco di un difensore nella partita di sabato scorso contro Philadelphia e ieri aveva ancora la mano gonfia per cui non si è potuto allenare regolarmente. Però Romo ha dichiarato che “il gonfiore sta diminuendo giorno dopo giorno, sono riuscito a fare cose con il pallone che non ero certo di poter compiere. Abbiamo intenzione di continuare a lavorare ed essere pronti per domenica”.

Più cauto il coach Garrett: “Sembrava che potesse lanciare la palla ma ha bisogno ancora di fare progressi. La cosa importante è che la mano si sgonfi del tutto”.

Anche i compagni di squadra sono fiduciosi affermando che hanno ricevuto i lanci di Romo regolarmente senza notare differenze nel modo di lanciare nonostante il problema alla mano.

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta