MINNESOTA VIKINGS – GREEN BAY PACKERS : 7 – 45

I Green Bay Packers danno un altra dimostrazione di disarmante superiorità e Minnesota non può far alto che inchinarsi. Una macchina perfetta in cui sia l’attacco che la difesa giocano a meraviglia e il 9 – 0 in classifica è cosa fatta.

La partita si mette subito in discesa per i Packers, il primo punt calciato da Minnesota infatti viene riportato in td per 80 yds da R. Cobb di Green Bay dopo neanche 2 minuti di gioco.

A. Rodgers  continua a giocare in modo stellare e fa sembrare tutto facile, 23/30, 250 yds 4 td 0 int a fine serata per lui. Dei 4 td, 2 sono realizzati da J. Nelson mentre gli altri sono di G. Jennings e J. Kuhn. Rodgers passa il pallone a  ben 10 ricevitori diversi a riprova della grande efficacia dell’attacco. Alla fine viene dato spazio in campo anche al suo sostituto J. Flynn. In difesa il sempre efficace C. Matthews mette 2 sacks.

Per Minnesota C. Ponder ci prova ma può fare davvero poco, termina con 16/34, 190 yds 0 td e 1 int. messo a segno da T. Williams. Anche il grande RB A. Peterson viene oscurato dalla difesa dei Packers, per lui solo 51 yds in 14 corse ma è autore dell’unico td dei viola. Stagione da archiviare per Minnesota che rimane ferma a sole 2 vittorie e 7 sconfitte.

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta