St.Louis at Green Bay 3-24

Non potevano fare miracoli i Rams contro la corrazata di Green Bay che rimane l’unica squadra imbattuta dell’intera Lega. Una partita noiosa decisa già a fine primo tempo con il risultato già fissato sul 24 a 3. Sempre sugli scudi il quarterback Aaron Rodgers con 310 yards lanciate con 3 touchdown e 1 intercetto, con un passaggio di 93 yards per Nelson concluso in endzone. Per i Rams Bradford passa per 321 yards con un intercetto ad opera di Shields mentre il rb Jackson conclude la giornata con 96 yards corse e 29 ricevute. Ancora fermo a zero il tabellino delle vittorie per la squadra di St.Louis.

Buffalo at Ny Giants 24-27

Passo falso per i sorprendenti Billis che vengono fermati dai Giants ora leader della loro conference con un record di 4-2; decisivo il field goal del kicker giants Tynes a 2 minuti dalla fine. Mattatore del successo è il rb Bradshaw che corre 104 yards in 26 tentativi con ben 3 touchdown. Eli Manning non sfigura con 292 yards di passaggio senza però infliggere punti alla difesa Billis alle prese con indisposizioni nei linebacker. Fitzpatrick ha provato a tenere in gioco la sua squadra ma le 244 yards lanciate con 2 td, però macchiati da 2 intercetti del cornerback Webster, non sono state abbastanza nonostante il solido contributo del rb Fred Jackson con 121 yards e 1 touchdown di 80 yards. I Billis cominiciano a perdere il passo dei Patriots,vincitori contro i Cowboys. Sarà fondamentale la trasferta al Gilette stadium per decretare il leader della conference.

Indianapolis at Cincinnati 17-27

Non riesce più a vincere la squadra di Indianapolis che rimane a zero per le partite vinte. Buona invece la prestazione dei Bengals, record 4-2, che con un Dalton in ottima forma, 264 yards e 1 td per Green, portano a casa una partita combattuta fino alla fine. Risulta fondamentale il fumble recuperato e riportato in endzone del defensive end Dunlap. Per i Bengals ancora buona la prestazione del rb Benson con 57 yards e 1 rush td. Per i Colts Painter chiude la giornata con 188 yards lanciate e 1 td pass per Clark ma con un intercetto ad opera di Hall; il rb Brown corre solo 35 yards ma aggiunge con 1 td. Sembra proprio una stagione da incubo per i Colts orfani di Manning che si candidano ad una posizione molto alta al prossimo draft.

Carolina at Atlanta 17-31

Crollano nell’ultimo quarto le pantere di Ron Riviera che dopo aver tenuto testa ai più quotati Falcons, lasciando il dominio del campo alla squadra guidata da Matt Ryan, autore di una brutta prestazione salvata dal td pass per Mughelli. Il prodotto di Boston College realizza solo 163 yards a dimostrazione di quanto bene stia facendo la difesa di Panthers contro i passaggi. A sistemare le cose ci pensa il rb Turner, che corre 139 yards con 2 td, e i 3 intercetti della difesa rifilati a Cam Newton. Il quarterback di Carolina lancia 237 yards ma senza segnature, salvo la sua ormai abitudinale al rush. Il rb Stewart segna un rush td co il quale  condisce le 48 yards corse, aggiunte alle 50 del proprio quarterback e alle 44 di Williams. La difesa mostra troppi problemi contro le corse nonostane James Anderson porti a termine 12 placcaggi.

San Francisco at Detroit 25-19

Finisce l’imbattibilità dei Lions che vengono sconfitti dai 49ers con due field goals di Akers alla fine. Brutta prestazione di Stafford apparso inpreciso nonostante i 2 td pass per Burleson e Pettigrew e le 113 yards ricevute da Megatron seppure senza td. Elemento fondamentale per il successo dei 49ers è stata la difesa che ha tenuto costantemente sotto pressione il quarterback avversario con Aldon Smith in gran forma con 2 sacks; in aggiunta buona prestazione delle secondarie che hanno ben contenuto il pass di Detroit. Per l’attacco ha brillato il solito Gore con 141 yards e 1 td mentre Alex Smith fa registrare solo 125 yards con 1 td pass per Walker decisivo ma con 1 intercetto. Qualche discussione tra i due head coach nel finale. Per Detroit da rivedere l’accoppiata Suh e Fairley,ritenuta illegale a causa dello strapotere fisico dei due, ma che ha fino ad adesso deluso.

Philadelphia at Washington   20-13

Ritornano alla vittoria gli Eagles di Vick che conclude al giornata con 237 yards lanciate con 1 td e 1 int più 54 al rush. Buonissima partita del wide recivier Maclin con 101 yards e del rb McCoy con 126 e 1 td. Per i Redskins partita da cancellare con Grossman in caduta libera con 4 intercetti e 143 yards lanciate e poi sostituito da Beck alla fine(per lui 117 yards in un solo quarto). Male il gioco di rush che non produce cifre importanti e il pass ruscher al di sotto degli standar abitudinali.

 

Post By Federico Vedovelli (550 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

2 thoughts on “NFL – Week 6 Results (2/2)

  1. Mi sa che vincerà Green Bay pure quest’anno. Non vedo un’avversario che possa davvero tenergli testa.

  2. @Stefano, è sicuramente come dici. ma nel football, soprattutto nel football chi domina la stagione quasi sempre poi va incontro a qualche calo di concentrazione che può essere fatale. e poi c’è la roulette russa del SuperBowl

Commenta