Pocket

Non è proprio una settimana felice quella che segue la sconfitta casalinga dei Denver Broncos per colpa dei rivali di  Oakland; in modo particolare per Kyle Orton.

Il quarterback titolare nel match di apertura è stato contestato dai tifosi che già dall’esordio volevano Tim Tebow come starter. Ma John Fox ha dato fiducia al numero 8 che l’ha ricambiato con una prestazione di medio livello ma di certo non sufficiente da quanto richiesto dai Bronocs.

Orton ha lanciato per 304 yards,completando  24 lanci su 46 con 1 touchdown ed 1 intercetto. Complice della sua brutta giornata è probabilmente anche il livello di sicurezza offerto dalla sua offensive line che l’ha lasciato placcare per 5 volte e con poco tempo per ragionare.

Ora le critiche sono ancora più numerose ma Orton ha detto ad un intervista rilasciata che ignora ciò che i tifosi dicono e che lascierà il posto di quarterback solo su decisione di John Fox.

Fox ha protetto il suo quarterback dicendo che ha fatto cose piuttosto buone nella partita di Lunedì ma ha anche evidenziato degli errori piuttosto significativi. Orton  sarà probabilmente il quarterback anche contro i Bengals ma il suo futuro è incerto.

Post By Federico Vedovelli (550 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Commenta