Dopo Albert Haynesworth i New England Patriots continuano a rinforzare la linea difensiva acquisendo giocatori di esperienza che possono garantire un grandissimo apporto al reparto, sia se dovessero essere scelti per ricoprire gli spot da titolare, sia se si trovassero ad entrare semplicemente nella rotazione che Bill Belichick ha sempre attuato con parsimonia e costanza sull’esterno.

Shaun Ellis, ex New York Jets con all’attivo 552 tackles, 72.5 sacks e 13 forced fumble, in 11 stagioni NFL, e Andre Carter, che ha totalizzato 442 placcaggi, 66.0 sacks, e 15 fumble forzati in dieci stagioni da professionista sono gli ultimi due volti nuovi giunti al camp dei Pats, dopo aver firmato, entrambi, un contratto che li legherà per una stagione ad una delle franchigie più vincenti dell’ultimo decennio.

Lineman solidi, produttivi, esperti, i prodotti di Tennessee e California renderanno ancor più impenetrabile il front seven di New England, che alle spalle degli uomini di linea presenta un reparto mediano ricco di qualità, dove oltre al validissimo Jerod Mayo in questo 2011 si attende l’esplosione definitiva di Brandon Spikes, talento da Florida che potrebbe ritrovarsi come collega Jermaine Cunningham, suo teammate nei Gators che dopo l’acquisizione di questi due veterani non è detto che venga nuovamente proposto come outside linebacker, posizione già coperta nell’anno da rookie.

Post By Andrea Cresta (367 Posts)

Folgorato sulla via del football dai vecchi Guerin Sportivo negli anni ’80, ho riscoperto la NFL nel mio sperduto angolo tra le Langhe piemontesi tramite Telepiù, prima, e SKY, poi; fans dei Minnesota Vikings e della gloriosa Notre Dame ho conosciuto il mondo di Playitusa, con cui ho l’onore di collaborare dal 2004, in un freddo giorno dell’inverno 2003. Da allora non faccio altro che ringraziare Max GIordan…

Website: → FootballNation.it

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “NFL – Shaun Ellis e Andre Carter nuovi colpi dei Patriots.

  1. Credo che Belichick, dopo alcuni anni in cui ha pensato di farcela da “solo”, abbia pensato che tornare a dare a Brady un po’ di aiuto e di talento non sia poi una così brutta idea…
    Sono anni che si fa perno solo sulla maetsria di Tom e si pretende la luna, ma purtroppo nella NFL il livello è troppo alto per sperare di vincere così…immagino che Brady lo abbia ricordato a Bill Belichick!

Commenta