Pocket

La redazione di Playitusa ha fatto partire, da oggi, una nuova iniziativa: sulla nostra newsboard riporteremo, infatti, le notizie provenienti dal mondo NBA e i suoi protagonisti. Dichiarazioni, curiosità, informazioni, statistiche…con cadenza quotidiana, la nostra redazione vi proporrà le ultime notizie provenienti dall’America. Partiamo con…

– Michael Jordan incorona Derrick Rose: il leggendario Michael Jordan era presente alla cerimonia per festeggiare i 20 anni dal titolo vinto dai suoi Chicago Bulls nel 1991. Per l’occasione, MJ ha rilasciato delle interviste nel corso delle quali ha parlato dei Bulls di oggi e del loro futuro. Ecco le sue parole: “Ringrazio l’organizzazione dei Bulls per avermi fatto reincontrare alcuni dei miei amici. Penso che questa squadra sia davvero molto forte, e che non avrà bisogno ancora di molti anni per poter competere ai massimi livelli. L’ho detto anche a John Paxson (attuale GM dei Bulls, ndr): i Bulls possono battere qualunque squadra della Eastern Conference se giocano come stanno facendo nell’ultimo periodo. Hanno un leader come Derrick Rose, che sta diventando sempre più maturo. Prima si diceva che era veloce e sapeva attaccare il canestro, ma che non aveva un buon tiro. Ora ha migliorato il suo tiro dalla media distanza e da tre punti, ed è diventato un giocatore ancora più completo. Solo il tempo ci dirà fino a quale livello riuscirà a migliorarsi”

– Assegnati i premi per i migliori giocatori della settimana: Tony Parker dei San Antonio Spurs e Dwayne Wade dei Miami Heat hanno vinto i premi come migliori giocatori della settimana. A Parker è andato il premio di miglior giocatore della Western Conference, mentre a Wade è andato quello di miglior giocatore della Eastern Conference. Ricordiamo che stanotte le due squadre in cui essi giocano si affronteranno, con San Antonio che farà visita a Miami.

– Felton ed Harrington lanciano la sfida ai New York Knicks: Raymond Felton e Al Harrington, entrambi giocatori “scaricati” ai Denver Nuggets da parte dei New York Knicks, hanno parlato della loro ex-squadra in termini poco lusinghieri. Al Harrington ha dichiarato che “molte persone pensano che i Nuggets diventeranno i Cavaliers dell’Ovest, cioè una squadra che perde il proprio giocatore migliore e diventa automaticamente da bassa classifica. Ma le cose non andranno così. Sono arrivati giocatori di talento nel corso delle ultime settimane, e io penso che il nostro gruppo possa fare buone cose”. Il compagno di squadra Raymond Felton ha rincarato la dose, affermando che “noi Nuggets siamo una squadra migliore rispetto ai Knicks: ne sono fortemente convinto. Arriveremo ai play-off e sorprenderemo molte persone, vedrete“.

– Erik Spoelstra ammette: “non siamo in una situazione facile”: dopo aver rivelato che alcuni suoi giocatori hanno pianto negli spogliatoi in seguito alle recenti sconfitte, il coach dei Miami Heat, Erik Spoelstra, ha parlato del momento attuale della sua squadra. “Stasera affronteremo gli Spurs, una squadra preparata e che sa cosa ci vuole per arrivare fino in fondo. Noi stiamo cercando di rimanere focalizzati sul titolo, ma non è semplice. Ogni giorno ci sono nuove notizie, nuove distrazioni che rischiano di distogliere l’attenzione della squadra dal lavoro. Non è facile lavorare con gli occhi di tutti puntati addosso“.

Post By Giulio Benincasa (74 Posts)

Indirizzo e-mail: cesc_999@libero.it "La vita è una metafora del basket" (Phil Jackson)

Connect

4 thoughts on “Parte una nuova iniziativa di Play.it: le news NBA!

  1. felton e harrington dimostrate il vostro valore ai nuggets,di certo non vi rimpiangerò mai minimamente,magari ci incontriamo in finale :D

  2. “molte persone pensano che i Nuggets diventeranno i Cavaliers dell’Ovest,”

    harrington,ma che hai la testa vuota(o al max la segatura dentro la testa) te l’ha mai detto nessuno?
    mi piacerebbe sapere quali sono queste molte persone che hanno detto che i nuggets diventeranno come i cavs

  3. ahah tifoso ma harrington ha il cervello come una nocciolina, con quel talento cestistico avrebbe potuto avere una carriera totalmente diversa

Commenta