Bargnani e Vujacic, protagonisti nella seconda partita in terra brittanica

Sei partite nella notte NBA, tra le quali spiccava il secondo confronto londinese tra i Toronto Raptors e i New Jersey Nets. Se questa partita è il biglietto da visita del basket americano, gli europei non vedranno l’ora di assistere nuovamente ad un incontro…

RAPTORS @ NETS 136-137 (3OT)
Emozionante scontro nella seconda partita disputata a Londra tra i Raptors e i Nets, conclusasi dopo addirittura 3 tempi supplementari. DeRozan impatta la partita sul 110-110 alla fine dei tempi regolamentari grazie ad un lay-up, mentre Deron Williams sbaglia il canestro che avrebbe evitato il supplementare. Alla fine del primo supplementare è Vujacic ad infilare un irreale canestro da 3, mentre il nostro Andrea Bargnani sbaglia il canestro della vittoria. Si va così al secondo supplementare, e quando i Raptors sembrano aver vinto la partita ci pensa Williams a pareggiare nuovamente i conti. Barbosa, nel terzo overtime, regala il +1 ai suoi, ma Travis Outlaw si guadagna un fallo e segna entrambi i liberi, ribaltando ancora una volta il risultato in favore dei Nets. Bargnani prova a segnare il buzzer-beater, ma il suo tiro si ferma sul primo ferro. Da segnalare comunque la prova da 35 punti + 12 rimbalzi del ragazzo romano, così come i 30 punti di DeRozan e i 22 di Barbosa uscendo dalla panchina. Tra i Nets, ancora una volta notevole il contributo dei due lunghi titolari Brook Lopez (34 punti + 14 rimbalzi) e Kirk Humphries (20 + 17). Ma anche Williams (che tira un mediocre 7 su 20 ma distribuisce 18 assist), Vujacic (25 punti) e Outlaw (14) risultano preziosi per la vittoria finale.

TIMBERWOLVES @ WIZARDS 96-103
Gli Wizards vincono il parziale dell’ultimo quarto di 11 punti e ribaltano una situazione che li aveva visto fin lì soccombere. I Timberwolves, dal canto loro, pagano la grossa differenza di contributo data dai titolari (tutti in doppia cifra) e le riserve, che portano alla causa un misero bottino di 16 punti, tirando anche male visto il 5 su 19 complessivo. I Wizards possono contare su un ottimo Maurice Evans, che esce dalla panchina e fornisce 15 punti ai suoi, e su una prestazione a tutto tondo da parte di Blatche (20 punti, 7 rimbalzi, 7 assist) e Wall (18 punti, 8 assist, 11 rimbalzi). Segnaliamo anche l’ennesima doppia-doppia consecutiva di Kevin Love, che piazza una prestazione da 20 punti e 21 rimbalzi.

PACERS @ ROCKETS 95-112
Niente da fare per i Pacers, che vengono seppelliti dai canestri dei Rockets fin dal primo quarto, per poi non riprendersi più. Il quarto periodo è puro garbage time, con il pubblico di Houston che festeggia già la vittoria. I Rockets possono contare su un buon apporto di praticamente tutti i giocatori, a partire dai titolari passando per le riserve, con qualche eccezione che comunque non pregiudica il risultato. Particolarmente importanti sono i 20 punti di Martin, i 18 di Budinger e Lowry, e i 16 di Scola.

KINGS @ JAZZ 102-109 (OT)
I Jazz hanno bisogno di un tempo supplementare per avere la meglio sui Kings, e confermano ancora una volta di trovare delle difficoltà a riprendersi dopo l’addio di coach Sloan e del loro leader, Deron Williams. E’ Marcus Thornton dei Kings ad infilare la tripla del 95 pari, che di fatto rende necessario il ricorso ai supplementari per decretare la squadra vincitrice. Nei 5 minuti finali a decidere la partita sono Raja Bell, con due tiri dalla media molto preziosi, e Al Jefferson, che inchioda la schiacciata che chiude i giochi. La vera forza dei Jazz sono i titolari, i quali vanno tutti in doppia cifra e di fatto vincono la partita, visto che le riserve danno un contributo molto, molto modesto. Da segnalare i 27 punti di Al Jefferson, i 16 di Bell e Kirilenko ma anche i 14 di Harris e i 12 di Millsap. Tra i Kings, impressionanti i 18 punti + 18 rimbalzi di DeMarcus Cousins, che però tira con un mediocre 6 su 18 dal campo.

BOBCATS @ BLAZERS 69-93
E’ raro vedere una squadra che in regular season segna meno di 70 punti, eppure i Bobcats sono riusciti nell’impresa (negativa). 21 palle perse hanno certamente contribuito al loro basso punteggio, mentre i Blazers hanno messo in campo una buona difesa e si sono lasciati trascinare dal solito, ottimo Lamarcus Aldridge, autore di 26 punti. Nessun suo compagno lo ha aiutato in modo particolare, ma tutti hanno portato il loro piccolo mattone alla causa, contribuendo così ad una vittoria piuttosto semplice vista la serata storta degli avversari.

NUGGETS @ CLIPPERS 94-100
Una prestazione a tutto tondo di Blake Griffin regala ai Clippers la vittoria contro dei volenterosi Nuggets, che si devono arrendere di misura dopo aver provato a rimontare una gara che, nel primo tempo, si era messa veramente male. Il futuro Rookie of the Year mette a referto 18 punti, 12 rimbalzi e 9 assist, e trova i suoi compagni pronti a spalleggiarlo: potremmo citare i 10 punti di DeAndre Jordan, i 17 di Maurice Williams o anche i 20 di Bledsoe e i 13 di Foye a supporto di questa teoria. Tra i Nuggets, grande prova di Nene (25 punti + 14 rimbalzi) e di Felton (18 punti uscendo dalla panchina) ma non basta per agguantare la vittoria.

Post By Giulio Benincasa (74 Posts)

Indirizzo e-mail: cesc_999@libero.it "La vita è una metafora del basket" (Phil Jackson)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

138 thoughts on “NBA – Spettacolo a Londra, i Nets hanno la meglio dopo 3 tempi supplementari!

  1. A me quella di Londra, mentre la guardavo, sapeva tanto di partita taroccata per far avvicinare gli inglesi alla NBA… poi ovviamente non sarà così, ma lì per lì un pensierino ce l’ho fatto…

  2. taroccata no, diciamo che essendo due squadre fuori lotta per i èplayoffo hanno approfittato della serata come fosse un all star game, poca attenzione alla difesa e solo attacco, spettacolare si, ma non un buon basket secondo me.

  3. Bella partita? Boh…non saprei visto il livello delle squadre…Almeno c’è stato brivido nei finali
    Bargnani grande partita…Triano non ho capito perché nel 4° quarto l’ha tenuto tanto in panchina, forse sapeva dei 3 O.T….
    I due tiri presi nel finale…beh brutti anche da vedere. Bisognerebbe capire cosa ha pensato lui e cosa gli ha chiamato l’allenatore.
    Certo un 2.13 un tiro così ha difficoltà nel segnarlo normalmente, nel finale lo è ancora di più…

  4. 3 OT tra nets e raptors e Bargnani che ha avuto ben due occasioni per chiuderla. Brutti isolamenti in entrambi i casi, rigido sulle gambe, troppo lontano dal ferro per un lungo, e la conseguenza naturale di tutto ciò sul tiro è prendere al massimo il “ferro”.
    Un Nowitzki (tanto per dirne uno a caso eheh) avrebbe cercato quanto meno un avvicinamento per poi girarsi e aumentare le percentuali, invece il nostro ieri aveva i piedi piantati appena dentro l’area ed ha sparacchiaro entrambe le volte in maniera quasi ridicola.

    Errorri “di gioventù” ok, però speravo in un isolamento diverso nel secondo tentativo, invece ha rifatto lo stesso tiro senza tirmo, da fermo. Ok che le mani sono buone e può tirare in testa a chiunque, ma così è difficile anche per un Durant, Kobe o Dirk stesso.
    Se servisse una tripla potrei capirlo, ma visto che con due punti la portavi a casa allora muoviti, avvicinati, induci anche l’avversario al fallo…vabbè, pazienza.

    Comunque, partita divertente e, a parte i due tiri sbagliati di quì sopra, bella prestazione del mago.

    Ma Griffin è rookie? 18+12+9 ….

  5. Ho avuto culo a prendere il biglietto della seconda gara invece della prima. 3OT non sono così comuni e in tutti i finali c’era a disposizione il tiro della vittoria. Peccato che i Rapt abbiano perso.

    Se truccano le gare meriterebero gli oscar!!!!! Film, regia e recitazione da premiare…..

    Scherzi a parte è stata la classica gara in cui le due squadre si sono risparmiate per i primi tre quarti. Nell’ultimo l’agonismo è venuto fuori. Non dimentichiamoci che erano in b2b.

    Gara
    E’ stata una follia concedere il tiro da tre a Vujacic quando potevano fare fallo. Invece era solo soletto. Da lì si è generato di tutto.
    Bargnani senza gli OT avrebbe preso 9 rimbalzi, il chè è buono.
    Calderon confrontato ad un D-Will sembra un ragazzino alle prime armi, la facilità con cui Deron rende felici tutti è incredibile. Lopez metterà cifre interessanti anche grazie al play. Se i Rapt lo avessero……

    La gara di Andrea è stata buona con un impegno in difesa che è salito di colpi dall’ultimo quarto. I buzzer non sono stati buoni/fortunati: il primo ci poteva stare per come è stato costruito mentre l’ultimo no considerando che non aveva gambe. Un pick and roll sarebbe stata la soluzione migliore, oppure una ricezione due metri più vicino al ferro. Comunque l’incapacità di Calderon di battere l’uomo e di generare aiuti e tiri aperti è lampante.

    Squadra canadese che vive di individualità e di un gioco disegnato per Andrea!! Se il trio Barbosa-Bargnani-Derozan segna bene altrimenti è nera.

    Calderon
    Vedere dal vivo il gioco ti fa capire tante cose. Lo spagnolo sa dare assistenze specialmente quando è in ritmo. In contropiede oppure in transizione sa come darla mentre in altri frangenti specialmente quando salta il pick and roll è imbarazzante. Infatti nel quarto quarto a 6 minuti dal termine rientra Andrea e ben tre volte era aperto per un tiro comodo dai 5/6 metri ed è stato ignorato. Quello lo ha portato inevitabilmente a “raffreddare” la mano al punto di sbaglaire di tutto. L’atteggiamento dello spagnolo era singolare perchè ogni volta si avvicinava ad Andrea per parlarci. Probabilmente si scusava.

    Era evidente la frustrazione del romano. Casualmente dopo i time-out Triano affidava la palla a romano che penetrava incasinandosi. Calderon ha le statistiche che più bugiarde non possono essere.

    Deron
    E’ poesia. Mette in ritmo tutti e quando ha la possibilità di cavalcare il cavallo vincente fa in modo che la palla arrivi con i tempi giusti. Lopez sembra un marziano ma si giova della stella. E sarà così. Vedrete le cifre che metterà su.

    Draft
    Fossi ai Rapt punterei ad un play se non avessero la prima. Calderon in panca.

    Pubblico
    Il pubblico fischiava tutti ai liberi per poi gioire. Chiunque. Nessuno escluso!!!!! A capirli.

    Arena
    Ero in piccionaia ma si vedeva benissimo. Confrontarla con Roma e Milano sarebbe come sparare sulla croce rossa.

  6. spurs-lakers alle 21,30 su SI2.

    vista la partita nets-raptors,tecnicamente non è stata una grande partita,purtroppo sono 2 squadre di livello mediocre però insomma qualche emozione c’è stata.
    vujacic sembra ritornato un minimo ad essere un giocatore di basket.

  7. Giangio

    comunque non sono laziale, anzi non tifo per nessuna squadra. Però a volte mi diverto a vedere le partite, e a pensare che tanta gente ritiene ancora che il mondo del calcio sia pulito e che molte decisioni non vengano prese a tavolino. Venerdì ne abbiamo avuto un esempio lampante

    • Capito
      e grazie per la risposta!!!
      Mettiamo anche un po’ di sale allora….:-) pensare che Unicredit è sponsor della Champion’s e azionista di maggioranza di una squadra di calcio…

  8. intanto BIg Al si prende i Jazz sulle spalle e li porta alla W dopo l’infortunio di Millsap…ennesima dimostrazione di quanto Jefferson sia un grandissimo giocatore…..

  9. alert

    ti è andata bene alla fine 3OT non è cosa di tutti i giorni…

    deron williams

    si vede che è almeno 2 categorie sopra agli altri in queste partite cmq ieri nella gestione dei finali a parte quel tiro dai 4 m per il pareggio ha sbagliato qualsiasi cosa.

  10. griffin è alieno… domina fisicamente, poi è anche abbastanza furbo da darsi all’assist e non forzare se raddoppiato…
    i blazers che demoliscono i bobcats, ci avrei scommesso…
    avrei anche scommesso su una W dei kings, però all’OT hanno ceduto… forse (e dico forse) a salt lake city si muove qualcosa…
    pacers “seppelliti di canestri”, non l’avrei detto, però è andata così…
    i wizards vincono in casa… resta da segnalare che, sarà si in una squadra debolissima, però love continua a mettere prestazioni da 20+20, oramai i 20+15 stagionali saranno una marea, questo è forte davvero, a rimbalzo non è solo fortuna, se fosse solo fortuna e/o perchè gioca in una squadra debole non farebbe 20+21, al massimo 20+13, questo è fuori da ogni logica…
    sulla notte europea ho già detto nello scorso post, l’unico dubbio che mi viene, puzzando di fregatura anche a me come a molti altri vedo, è perchè OGNI rimessa dei nets, NESSUNO andava a pressare deron, neanche per scherzo? sempre libero di prendere la palla e mettersi in movimento, mai un pressing in tre supplementari… boh…. speriamo non siano così vermi, magari il david stern gli ha detto solo di lasciarsi andare un pò, tipo all-star game, per fare più spettacolo, ma non penso all’imbroglio vero…

  11. ora che si siano messi d’accordo per arrivare a 3ot scusate ma è ridicolo,non avranno giocato con grande intensità però sarebbero veramente dei fenomeni se il risultato del cosidetto accordo fosse questo.
    poi avevano giocato il giorno prima insomma che vi aspettavate,partita ai 70 pt,difese asfissianti(che pure quando si impegnano fanno cagare lo stesso) ecc.

    • non si saranno messi d’accordo veramente, però penso sia quasi sicuro che stern gli avrà detto “solo” di lasciarsi andare allo spettacolo, giocata un pò tipo ASG…

  12. un consiglio sulle partite di stasera per le scommesse? i match giocabili sono:
    Miami Heat – Chicago Bulls
    San Antonio Spurs – L.A. Lakers
    Oklahoma City Thunder – Phoenix Suns
    Dallas Mavericks – Memphis Grizzlies
    Milwaukee Bucks – Boston Celtics
    Philadelphia 76Ers – Golden State Warriors
    non so se giocarmi un’altra W dei bulls, che mi è già andata bene 4 giorni fa, poi i lakers e i thunder, oltre boston sicura… cisarebbe anche un interessantissimo Over/Under 190.5 su heat-bulls e su Spurs-lakers, che è quella che mi tenta di più…

  13. ho sbagliato per i Rapts..confidavo sia nella voglia di rivincita che sull fatto che i Nets potessero essere la 1 franchigia NBA a perdere partita di regular season in 3 continenti ..peccato vincevo però meglio che niente. …
    per stasera rischio folle sul 2 per i Lakers

  14. heat-bulls secondo me sarà over 190 mentre per me spurs-lakers andranno sopra ai 190 complessivi

    • heat-bulls ci pensavo anch’io all’over, ma con gli spurs… prevedo difese col coltello in mano… poi se giochiamo diverso uno dei due ci beccherà, ecchecazzo….

    • under? oddio che dubbi… va a finire che non ci beccherò un cazzo… comunque rimane che tra circa mezz’ora, a mio insindacabile giudizio, deciderò su cosa puntare i miei danè…

  15. Che ne dite di questa scommessa che vorrei andare a giocare: Miami – Chicago 1h (mia vince con più di 4); Spurs – lakers X ; mil -bos (7.5) 1h ; phi – gsw 1h (phila vince con più di 6);
    dallas – memphis 1h (dallas vince con più di 6); okc – phoenix X

  16. mirco

    miami e chicago sono 2 squadre difensive,quindi penso che staranno sotto ai 190 punti,poi fai come vuoi,no ti voglio forzare

  17. @alert70
    Grande esperienza deve essere stata.
    Certo non le 2 squadre migliori, ma già paragonarla ad una partita di squadre europee credo che ci sia un abbisso…
    Quindi su Calderon confermi le strane voci che circolano sul rapporto con Bargnani.
    E TU hai capito perché al quarto quarto Triano ci ha messo tanto a rimetterlo in campo?
    So che eri in piccionaia, ma già da lì, da quello che ho capito, hai visto parecchie cose…
    Il tizio, tifoso dei Raptors, con il turbante c’era anche ieri?
    E un’altra cosa: forse ho sentito male, ma a me sembrava che il pubblico fosse di parte Nets, o sbaglio? Ieri in casa giocavano i Raptors, giusto?:-)

  18. Parentesi ncaa
    North Carolina vince l’acc contro duke
    Ho visto questa e la precdente dei tar heels…
    Barnes dopo un inizio stentato sta mostrando che è un FENOMENO… chi lo prede al draft trova un sicuro protagonista della lega…
    E nostra anche un killer istinct da clutch player non indifferente

  19. big O + uboldo

    I bliglietti li ho presi a novembre a 50 £ l’uno + una tassa pari a 10£. Se avessi voluto acquistarli ieri dal sito internet (quello dell’arena O2 oppure dal sito NBA) non avrei avuto problemi perchè ce ne erano.

    tifoso

    Deron era sotto tono fisicamente ed è quello cha ha giocato più di tutti, 52 minuti contro i 51 di Andrea. Gli mancava esplosività, portata da Outlaw che di fatto ha deciso la gara.

    Sulla gara truccata non scherziamo. I Nets sono stati protagonisti di un’altra con tre OT contro i Thunder. Le gare si allungano se sei stanco. Ripeto il b2b ha pesato sulle gambe.

    Se non l’avete fatto andate sulla Gazzetta per ascoltare Gherardini che parla del binomio leadership/Andrea.

    Curiosità

    Macchine fotografiche con lo zoom vietate e striscioni e cartelli inesistenti. Se lo avessi portato con su scritto “playitusa ama Olowowizki” l’avrei dovuto lasciare in custodia come ho dovuto fare con la macchina fotografica.

      • No mai ma sono andati vicino. Hanno inquadrato un bambino con la maglia Nets che si gasava come un ossesso. Uno spasso. Invece hanno fischiato e di brutto Fabregas. Capirai a Londra ci sono 7 squadre!!!

        • Alla prossima volta allora…:-)
          Beh a Londra è difficile trovare un tifoso della “tua” squadra…:-)
          Fabregas si è salutato con Calderon…

  20. giangio

    Ero in piccionaia ma si vedeva benissimo. Il tizio col turbante a fine gara ha salutato Deron. Il pubblico tifava per entrambi ma era contento di assistere ad una battaglia che sembrava non avere fine. Non sono competenti tanto è vero che la voce spiegava i fischi che al 95% del pubblico erano incomprensibili.

    Calderon

    Non ha problemi con Andrea ma è limitato. Si prende i tiri quando non c’entrano e soprattutto non sa scegliere i bersagli giusti specie a difesa schierata.

    Triano normalmente mette Andrea a 7/8 minuti del quarto quarto ieri a 6. Lì Calderon invece di cavalcare il suo punto di forza ovvero il tiro aperto ha scelto strade alternative!!!!

    Comunque ha una coordinazione e un tiro morbido che ti fa stropicciare gli occhi. Credimi giangio: se ci fosse stato Deron al posto di José, Andrea avrebbe percentuali pazzesche.

  21. Lo chiedo un’altra volta…
    Chi ha sentito durante la telecronaca Mike Fratello dire
    “Campagnolo”
    e
    “La masseria” ?
    Con il telecronista poi si sono anche parlati, ma non ho capito la spiegazione che hanno dato…
    Una cosa molto curiosa per me…

  22. giangio

    I Rapt sono stati ospiti in entrambe. Infatti l’ultima la giocheranno a Toronto.

  23. ALERT

    Non puoi capire quanto vi invidio Cousins! Straordinario, sto ragazzo è un fenomeno…Tempo fa qualcuno disse che avrebbe fatto volentieri una telefonata a Washington per fare uno scambio Wall per Evans + altro! Non succederà mai chiaramente, e non bisogna partire dal presupposto che Evans sia necessariamente inferiore a Wall (considerando anche che giocano in ruoli diversi e Evans non sta avendo una bella stagione)…Però io un tentativo lo farei, abbiamo visto cosa può fare Cousins, al di la dell’all star game immaginiamo solo cosa può fare se innescato per bene da un play vero come Wall!

    Questo per me diventa nel giro di due o tre anni il miglior centro della NBA dietro a Howard, anche se secondo me, fisico a parte, tra i due non c’è storia…Al draft farò senza dubbio il tifo per Sacramento, se vi prendete uno tra Irving o Perry Jones (Sullinger?) fate paura

    • Il draft ci dirà tante cose: se avranno la prima punteranno su Jones ma dalla seconda in poi potrebbero scegliere il play. Io vedo Evans come una guardia che deve migliorare nel tiro perchè nella gestione della palla non ci siamo. Non ha le caratteristiche del play.

      Lo scambio Wall/Evans? Non accadrà mai ma se ci fosse la possibilità la farei subito. Non c’è l’ho con Tyreke ma è indubbio che il duo Wall/Cousins si assembli meglio.

      DeMarcus diventerà il leader della squadra. Ha tutto per sfondare.

      Se non fanno cazzate immani, l’hanno prossimo su punterà ai PO e nei prossimi anni si potrebbe assistere a delle battaglie niente male tra Kings e Thunder.

  24. Trana partita in quel di Portland,
    sembrava che alcuni giocatori avessero indossato le divise sbagliate…
    Stana atmosfera per molti, anche per il pubblico.
    I Bobcats squadra quasi inguardabile, e ieri mancava anche Jackson…
    Kwame Brown ancora stento a credere che sia stato una prima scelta assoluta!!! Già guardarlo tirare i tiri liberi ti viene da piangere…
    Andre Miller l’ha fatto un’altra volta: finta di chiamare il tiro libero e penetrazione vincente…almeno per la squadra…:-)

  25. “Evans come una guardia che deve migliorare nel tiro perchè nella gestione della palla non ci siamo. Non ha le caratteristiche del play”

    Quoto, totalmente d’accordo…Però questo è sempre uno che fa 20+5+5, tanta tanta roba…Intanto che si sistemi fisicamente, poi deve senza dubbio modificare un pò lo stile di gioco anche perchè tende a volere palla in mano, ma è indubbio che non ci siamo, vi serve un play che detti i tempi…Ho solo il timore che Evans con un play di primissimo livello come sarebbe Irving non riesca a convivere, ma chiaramente sono discorsi super prematuri! Per quanto riguarda il draft Cousins-Jones-Evans per me è in assoluto il top, io spero riusciate a prendere proprio lui

    • Non dimentico il valore del ragzzo. 20+5+5 è tanta roba. Però consideriamo che l’anno scorso tutta la squadra lavorò per lui. Come dicevo prima questa capiremo molte cose. La mia sensazione è che un play arriverà.

      Da folle pensavo ad uno scambio Evans+Udrih+ scelta futura per Paul se i Kings prendessero Jones. Agli Hornet arriverebbero due giocatori di cui uno potenziale All Star e ai Kings il play vero con leadership. Sto sognando.

    • Lo terrei per il prossimo anno. Westpahl non è male ed io una chance gliela concederei. Poi se con un roster competitivo fallisse allora lo sostituirei. Non dimentichiamoci che sta gestendo dei bambini.

  26. cazz bella prova dei Clippers, mostruosa performance di Griffin vicino ad una tripla doppia da paura ma… Gordon si è infortunato di nuovo? non ci posso credere, son proprio degli sfigati! la maledizione Sterling continua! che franchigia terribile!

  27. So che qualche altro ha avuto la possibilità di vedere una gara NBA e devo dire che è bello bello. Se mai ci sarà una franchigia NBA sarò uno degli abbonati. Sarebbero soldi spesi bene.

  28. comunque, oltre a rinnovare i complimenti ad alert per l’ottima scelta, notizia funebre: il bar dove gioco le scommesse era CHIUSO!!!!! ma vaffanculo, se perdo soldi che avrei vinto perchè era chiuso, li denuncio…

  29. scusate , non mi va piu sportitalia sul digitale, qualcuno sà se posso risintonizzarla oppure è stata tolta?….e se posso risintonizzarla, come devo fare?

  30. è sicura la gara in diretta su SI? LA partita delle partite è un conto, se mi rifilano una gara del campionato paulista moccolo.

  31. Pronostici stanotte (lo so, un po’ in ritardo…)

    Miami
    Lakers
    Phila
    Pistons
    Hawks
    N.O.
    Thunders
    Dallas
    Boston

  32. heat-bulls bulls
    spurs-lakers lakers
    pistons-wizards pistons
    sixers-warriors warriors
    hawks-knicks knicks
    cavs-hornets cavs
    thunder-suns thunder
    mavs-grizzlies mavs
    bucks-celtics celtics

  33. I miei pronostici:

    heat-bulls bulls
    spurs-lakers spurs
    pistons-wizards pistons
    sixers-warriors sixers
    hawks-knicks hawks
    cavs-hornets hornets
    thunder-suns thunder
    mavs-grizzlies mavs
    bucks-celtics celtics

  34. grazie mille…..chissa’ se miller si decidera’ a metterla prima o poi…non ha metri ha KILOMETRI di spazio!!!

  35. cmq in una eventuale serie tra bulls e heat,tenderei a dare i bulls per favoriti anche perche e palese che le difese di thibodeau(bulls e celtics)mettono a nudo tutti i limiti dell’attacco di miami.

  36. boh non lo so i bulls sono rose qualche piazzato su scarico e un milione di rimbalzi offensivi…
    gli heat son isolamenti di lebron e wade (ma anche li come puntare il dito gli altri non la mettono MAI a parte bosh che si prende SEEEEEMPRE lo stesso tiro dal gomito)
    Meglio chicago probabilmente.,..Ma non vedo nessuna delle due vincente dui una serie a sette con boston LA o san antonio….

  37. + 6 bulls con il tiro di rose,mamma mia che fenomeno che è questo…
    miami in attacco fa pena

  38. INCREDIBILE possesso di qualita’ offensivo di miami con extra pass e tripla di chalmers!!! Domani nevica!!!

  39. E così gli Heat fanno 0-9 vs le prime 4 squadre NBA (Spurs, Celtics, Mavs e Bulls)…

    Chicago sarà super ostica per tutti… e sono veramente ad una guardia dal competere per il titolo…

    Intanto Thibodeau si candida primo rivale per Pop per il coach of the year….

  40. Qual è la squadra peggiore nei finali di gara a pochi secondi dal termine? Raptors, Blazers, Clippers, Wizard…. no gli Heat!!!!

    E’ una statistica allucinante. Ora il record aggiornato recita 1-15!!!!!!!!!!

    I Bulls sono sempre ad una guardia dalle Finali NBA.

  41. telecronaca degli ultimi possessi? mi va bene anche l’ultimo. qualita streaming incommentabile ho spento per la disperazione.

  42. Non capisco perchè la palla della W deve andare a LBJ, quando chiaramente Wade è molto migliore nel crearsi un tiro da solo…1-15 nelle partite in volata…questa stagione è grasso che cola se arrivano alle finali di conference (dove saranno massacrati dai Celtics), poi via dalle palle il filippino, e dentro un allenatore vero

    • PErfettamente d ‘accordo e il 4 o 5 ultimo possesso che va a lui e regolarmente sbaglia…se devi tirare ok però se devi penetrare Wade è più forte cazzo!!!
      Sto rosicando troppo…pure questo allenatore non è capace con le squadre forti non sa gestire i momenti delicati…che palle!
      James Fuck

  43. chicago ha degli ottimi lunghi..Deng ottimo…EEEH ci fosse ancora ”mister quarto quarto”…

  44. mettici anche la sfortuna dei 4 liberi a deng. mettici che wade e james sbagliano due buzzer che in epoche diverse hanno messo. però a miami ora è ufficiale, hanno un grosso problema.ma davvero grosso. le cose non girano, e le facce del 6 e del 3 sono le facce che tutti gli haters speravano di vedere. andranno ai playoff con addosso una pressione pazzesca. chances? 70 per cento affondano perdendo 4 a 1 con boston se non le prendono prima da chicago orlando. ma se per caso dovessero prendere la rincorsa credo che potrebbero non fermarsi. quando la pressione è così alta appena ( e se ) salta il tappo partono i fuochi d’artificio. paradossalmente se avessero vinto la metà degli scontri diretti che hanno perso sarei sicuro che arriverebbero in finbale di conference ma altrettanto sicurissimo che la perderebbero. così ci sono molte più possibilità che non ci arrivino nemmeno, ma c’è una possibilità (seppur remota) che vincano il titolo.

  45. in effetti è un mistero che non abbiano dato palla a wade,nell’ultimo quarto è stato lui l’unico a fare qualcosa di buono(in parte chalmers)

  46. per questo non volevo James a MIAmi avrei “pagato” per Melo!!!!Lui è cosiderato cmq il migliore di tutti e tutto va a lui!!!!
    Il risultato come qualcuno scriveva sarà una buona e non più ottima,dati gli ultimi score,regolar season per poi far ridere ai plyoff!!!

  47. pure noi al campeto abbiamo un attacco piu strutturato di quello di miami,patetica squadra offensivamente parlando poi c’e gente che ha il coraggio di dire che il problema e bosh o la front-line degli heat.
    e quasi ufficiale che rose vincera il titolo di mvp meritatamente.

  48. “mettici anche la sfortuna dei 4 liberi a deng”

    gli ultimi due liberi mi sono sembrati una vaccata di erika…..

  49. cmq SFORTUNA dei quattro liberi di deng no…PUTTANATA in difesa dei 4 liberi di deng!
    Deng si era creato un tiro che gia’ di per se era un disastro ma chi c’era a difenderlo??? CLAMERS perche’ non son riusciti a seguirlo fuori dal blocco….Nonostante il mismatch deng si e’ creato uno schifo di tiro ma miami aiuta subito facendo un fallo abbastanza evitabile….
    E poi zac incapacita’ di tagliare fuori noah e fallo del semrpre utlile Mike Miller che dopo aver sbagliato tutti i tiri della partita e essersi fatto stuprare in difesa da chiunque non puo’ non regalare anche la spintarella….E zac piu’ uno…
    Nel senso…Lebron e wade avran pure ciccato il finale ma santo cielo…Io fossi in loro ce ne avrei due palle di finire in sti finali punto a punto ogni giorno perche’ chi ti sta intorno gioca cosi’…
    Che poi e’ questione di organizzazione di squadra perche i vari miller chalmers ilga ecc ecc non sono male ma secondo me giocano con davvero poco fiducia….

  50. ruiz85
    ma si james fuck wade molto meglio ecc ecc….Ma vai a vedere il tabellino lebron ha tirato molto meglio di wade e sempre in isolamento visto che Gioco non lo crea nessuno…
    Insomma han bisogno o di un allenatore con le palle che il gioco alle 2 superstar glilo imposta\impone o di un playmaker con le palle che faccia lo stesso ”ignorando” il filippino…
    Per il play la vedo dura ma l’allenatore con le palle sarebbe proprio li dietro l’angolo….

    • ha tirato meglio stasera lo so e sempre in isolamento perchè è lo schema che preferisce come a Clev. lui sa giocare solo con la palla è il 2 volte mvp e gliela danno,è semplice!Poi però sbaglia il decisivo nelle ultime 4 giocate e mi rode perchè potrebbero vedere altri schemi!
      Sbaglio?

      • Ma no…Non sbagli…Ma guarda la alternative che ha…Non ha nessuno che crea intorno a lui quindi crea lui…
        in un discorso aldila’ dell’ultimo possesso in cui cmq lebron ha fatto esattamente quello che il coach gli aveva detto, hai mai visto lebron con affianco un play di livello?
        In ogni caso secondo me tra lui e wade potrebbero benissimo farne a meno ma per farlo han bisogno, sempre secondo me, di un coach che ”guidi” con autorita’ il loro talento..E lo usi per creare gioco.
        E poi vedrai che spettacolo…

        • Io sono dell idea che James non potrebbe giocare con un vero play perchè lui gioca con la palla e gli altri si adeguano e così fidati!lNon lo vedrai mai stare al suo posto da ala quello ceh dovrebbe essere e basta lui vuole fare il play vuole segnare ecc ecc ma non si rende conto che così limita anche gli altri o che cmq non basta!!!E un gioco non va!!

  51. ma Duncan che ha deciso, gioca anche in attacco, o si limita a portare blocchi? Spurs con l’intensità di chi è sceso in campo tanto per onor di firma, confidando nelle 4 partite di vantaggio sui Celtics

  52. Quando l.a. Gioca così sono augelli per diabetici. Per fortuna non sempre ci riusciamo…

  53. Miami squadra peggiore a pochi secondi dal termine…con 2/3 all star in campo?ovvio unico schema che mette in campo quel filippino e palla a James e fa come ti pare!!!MANCO FOSSE JORDAANNN!!!!
    Forse qualcuno crede ancora alla favola dell eletto!!!mi rode proprio 4 sconfitte con le più forti!!
    Forse si passa il primo turno…Wade va via ti conviene quello porta sfiga non vinci più neanche te!

  54. Spurs troppo brutti per essere veri. La sensazione dopo il primo quarto è che questa sia la classica partita che decidono proprio di non giocare e perdere di brutto. Bynum ha più rimbalzi che minuti in campo… Vabbè, vediamo come continua…

  55. sfortuna perchè se sei più 2 e mandi deng in lunetta (sbagliando o no), diciamo che devono mettercisi pure gli dei e le loro truppe cammellate per finire il possesso a meno 1. dengo di solito non sbaglia i libreri, ma stavolta sbagliando il secondo ha fatto un affare per il rimbalzo lungo (dopo due tocchi sul ferro). solo questo. poi ho giù detto del resto.
    p.s. i commenti su wade vattene, lebron sega e cazzi vari sono semplicemente ridicoli. peggio del bar sport. miami è una squadra con grossi plus e grossi minus. con il tempo troveranno la quadratura. l’unica cosa che può realmente far fallire il progetto clamorosamente sono proprio le voci del tipo “bosh sega” “wade pippen di james” “james pippen di wade” “perchè lebron gestisce gli ultimi possessi” eccetera. hanno bisogno di tempo e calma. il tempo sono due anni. la calma, visto il covo di vipere che parla di loro lanciando veleno, dovranno trovarla da soli. spero che ce la facciano per vedere espresso il loro potenziale. poi si vedrà.

    • Bhè se permetti da tifoso da bar come dici tu…mi rode un pò il culo se perdiamo 4 partite consecutive con squadre che potremmo incontrare ai PO!!Mi rode non perchè dovevamo vicere per forza ma perchè perdiamo pure male secondo me!Se arriviamo 3 non abbiamo fatto tanto di più di quello che Wade da solo ha fatto l’anno scorso arrivando 5°!Quindi cmq è un fallimento al progetto perchè così non arrivi nenahce in finale di conf.(credo obiettivo reale di miami a inizio anno)rrisultato di scelte di mercato secondo me troppo poco concrete…James e Wade insieme???Forse Melgio un grande play e un centro forte e Wade,nn avremmo vinto forse ma saremmo stati i bulls di quest’anno!!

  56. Se continua così e’ un massacro. Infatti non ci credo.. Speravo in una gara tiratissima.

  57. lakers impressionanti,ho la sensazione che ad ogni canestro possono prendersi sempre un tiro qualitativo,certo gli spurs non son scesi in campo

  58. basta ora i lakers vanno tutti in una cabina telefonica e tornano fuori vestiti da superman sta entrando TUTTO!

  59. ci sono gare che spaventano l’intera lega.
    questa è una di quelle…

    questo primo tempo non fa altro che confermare che forse l’idea di non commentare più gare di regular season è quella giusta.
    basta per capire che questi stanno prendendo in giro tutti?

  60. Cazzarola, torno a casa e lakers sopra di 30 a metà terzo quarto in casa degli spurs!!!!!!!!
    ma che sta succedendo?????????????? ci siamo svegliati?????????

  61. Se c’è una squadra che può impedire il three-peat dei Lakers, quelli sono i Lakers. Detto che la partita di oggi conta fino a un certo punto perchè gli Spurs non sono proprio scesi in campo, non vedo proprio chi possa battere quattro volte in una serie i Losangelini

  62. Comunque a parte gli scherzi era il segnale che aspettavo, ovvio gli Spurs oggi non erano in serata ma noi abbiamo giocato come meglio non potevamo e il dominio a rimbalzo è stato clamoroso, soprattutto Bynum che oggi aveva i 20 rimbalzi nelle mani, notevole anche la transizione difensiva, pochi wide open concessi e chi segue abitualmente i Lakers sa che sul perimetro quest’anno abbiamo fatto spesso e volentieri pena.

  63. Con uno Sheed, un Tony Allen e un Perkins in meno rispetto allo scorso anno? Dubito fortemente. Possono arrivare in Finale, sicueramente venderanno cara la pelle, ma i Lakers sono sicuramente i più forti. Se non implodono, nessuno può pensare di batterli a mio modo di vedere

  64. Ho la sensazione che gli Spurs si stiano gestendo. Sono scesi in campo per giocarsela ma appena hanno visto l’andazzo l’hanno lasciata andare. Per loro una vinta in più o meno conticchia il giusto. Ai PO ci divertiremo.

  65. Pagherei per sentire la telecronaca di Tranquillo…, venerdì superò ogni limite, se fossi stato tifoso di Miami avrei telefonato a sky

    • ahahah si davvero tranquillo e’ un grandissimo telecronista a mio modo di vedere ma quando commenta gli spurs e’ peggio di un qualsiasi tifoso da bar, urla piu’ di caressa.

  66. Alert

    gli Spurs hanno un calendario difficilissimo di qui alla fine. Qua tutti danno il miglior record per scontato, ma Dallas e LA alle spalle sono a un tiro di schioppo, ci sono ancora tanti scontri diretti. Avoglia a gestirti, non puoi scherzare col fuoco altrimenti nel giro di due settimane di ritrovi da primo a 3 a ovest. Senza ovviamente contare quelli dall’altra parte del continente.

  67. cmq non bisognava aspettare questa partita per sapere che i lakers fossero da titolo anzi i favoriti cio non toglie che questa partita conti il guisto visto che gli spurs non sono affatto scesi in campo anche perche le partite di marzo e inizio aprile sono sempre da tarare.

  68. gestirsi è un fatto. prenderne un centinaio in casa dai lakers facendo schifo un altro. e anche se sei primo, ai tifosi in linea di massima può non piacere.
    Più che il risultato, spaventosa la capacità di creare tiri qualitativamente ottimi. Bynum bene, finalmente. Che sia un segnale, ma non ci faccia tornare all’intensità di faro spento..

    PS: Ron, grazie di esistere (x2).

  69. Big 0
    Francamente gli spurs non vedo come possano perdere il primo posto, almeno ad ovest, ad est forse i celtics possono farci un pensiero ma anche loro sono troppo lontani

  70. Alfrè

    Dai un’occhiata al calendario, pieno di partite contro Top team e back to back e poi ne riparliamo…

  71. Comunque almeno ci siam risparmiati l’umiliazione del 30ello in casa. Perdere di 16 suona già meglio…

  72. Big 0
    No dai, alla fine è una sera andata male, il resto del campionato parla chiaro e mancano poche partite, anche Lakers e Dallas hanno i loro ostacoli, non le vinceranno mica tutte fino alla fine???

  73. comunque rose fa dei canestri che non sono normali, impossibile………………ma come fa!!!!!!!!!!!!!!!

  74. big O

    6 gare di vantaggio quando ne mancano 19 sui Lakers e 5 sui Mavs. Non è un vantaggio definitivo ma neanche così scarno. Il calendario non sarà agevole ma neanche le altre due scherzano. Mavs e Lakers si affronteranno due volte in questo mese con i losangelini che si sciropperanno in sequenza Hawks-Heat-Mavs-Magic. Possono vincerle tutte come lasciarne qualcuna. Insomma fossi in te non sarei felice della sconfitta ma non farei drammi. Certo se perdessero 4 su 10 allora si ma fino a quando viaggieranno con un 70% di W non vedo come possano perdere la leadership.

  75. dai non esageriamo,quest’anno glispurs non hanno perso 2 partite di fila,il che dimostra una grande continuita da parte loro,poi in 82 partite e impossibile non aver prima o poi un passagio a vuoto come stasera,insomma non ne farei un dramma…

  76. Dallas può riprendervi a maggior ragione se sfrutta stanotte il vostro passo falso, sarebbero 4 partite con ancora uno scontro diretto, noi assolutamente no, il nostro calendario è molto difficile e 7 partite sono tante.

  77. Comunque più rivedo l’ultimo possesso di Lebron, più credo che ci sono pochissimi lunghi a poter fare ciò che ha fatto Noah, grandissima difesa! comunque sui bulls tutti a dire di Rose (mvp meritatissimo) ma sarebbero da spendere due parole sull’allenatore, che ha fatto un lavoro eccelso! probabilmente pop vincerà il premio visto il record degli speroni, ma questo è al primo anno a chicago, e il suo lavoro è stato ben più difficile, ha avuto tantissimi infortuni, e ha dato già dato un’identità difensiva invidiabile

  78. Ma scusate,
    quella statistia 1-15 degli Heat dove è stata presa?
    A me risulta, per esempio, che con Pistons e Wizards hanno vinto di 1 punto…
    Trigari ha preso il morbo di Bagatta: la stagione non è finita, ma 2 partita fa aveva detto che i Bulls dovevano rinunciare all’idea del secondo posto…

  79. personalmente ritengo che triggari sia molto ma molto competente e qualche valutazione errata ci può stare.
    purtroppo sembra una cazzata antibagattiana ma essere in coabitazione con uno che fa della “sentenza” il proprio modo di commentare ti spinge nolente o volente a sbilanciarti per non risultare ecumenico e stucchevole (ovvero come dovrebbe essere un commentatore quasi perfetto).

    • Ma la mia voleva essere solo una battuta.
      Io credo che tra i 2 non ci siano paragoni, spero solo che Bagatta non lo influenzi troppo negativamente…:-)

Commenta