1 – Cleveland Browns – Myles Garrett, DE, Texas A&M

Le ultime voci danno in forte rialzo Trubisky per la #1 ma per noi è solo uno smoke screen. Non vogliamo essere ripetitivi su Garrett, scelta facile per i Browns.


2 – San Francisco 49ers – Deshaun Watson, QB, Clemson

I Niners sono una franchigia un po’ mogia al momento ed una pick che risollevi il morale sarebbe fondamentale per loro. Watson per noi è il miglior QB di questa classe, i Niners al momento hanno zero QB a roster e con Shanahan sarebbe un fit ideale.

3 – Chicago Bears – Jonathan Allen, DE/DT, Alabama

Allen è un signor giocatore. I Bears hanno investito in DL negli ultimi anni ma non paiono avere quel talento elite che possa fare la differenza. Allen lo è, un pass rusher straordinario che ha dominato le ultime due stagioni a Bama


4 – Jacksonville Jaguars – Leonard Fournette, RB, LSU

Fournette è un game changer. RB che nelle ultime due stagioni è stato dominante, potenza pura, esplosivo, dotato di una capacità incredibile per generare big play. I Jaguars con lui accanto a Bortles potrebbero formare un duo di alto livello e rivitalizzare la carriera del QB.


5 – Tennessee Titans (via Rams) – Malik Hooker, FS, Ohio State

Nei Titans vediamo il grosso punto di domanda nella secondaria, Hooker è un Center Fielder notevole, capacità di copertura che raramente si vedono. Il grosso dubbio è che è un One-Year Wonder e che potrebbe non confermare queste grandi doti tra i pro.


6 – New York Jets – Teez Tabor, CB, Florida

I Jets stanno facendo una pulizia generale in squadra e con l’addio di Darrell Revis il reparto è monco di un CB. Tabor con le sue capacità in copertura può essere adattissimo nello schema di Bowles e diventare un elite CB nel giro di 4 anni.


7 – San Diego Chargers – Jamall Adams, SS, LSU

Il reparto Safety dei Chargers è molto povero e servirebbe un innesto di grande qualità come Adams. Il prodotto di LSU è il classico prospetto moderno che tutti cercano, capacità in the box pari ad un LB e in copertura è un osso durissimo per qualsiasi slot WR o TE. Potrebbe essere un prospetto con il talento di Weedle.


8 – Carolina Panthers – Solomon Thomas, EDGE, Stanford

Charles Johnson è sulla via del tramonto, Kony Ealy non si è confermato ad alti livelli, Addison è un discreto giocatore, Thomas potrebbe dare quella spinta in più per loro. Non è sicuramente il classico DE da 4-3 ma a Carolina questi tipi di giocatori piacciono e con Rivera potrebbe fare grandi cose.


9 – Cincinnati Bengals – Taco Charlton, EDGE, Michigan

I Bengals hanno fallito l’esperimento Margus Hunt, Michael Johnson non è ai livelli degli anni passati e serve uno di livello opposto a Dunlap. Charlton è un DE molto completo, tra i migliori giocatori dell’ultima stagione collegiale ed offre una duttilità tattica non indifferente. Ai Bengals i DE fisici così piacciono molto, in stile Dunlap, e non sarebbe una sorpresa vederlo così alto.


10 – Buffalo Bills – Sidney Jones, CB, Ohio State

Gilmore andrà in Free Agency, Darby non ha reso ad alti livelli, Sidney Jones potrebbe essere il lockdown CB che cercano. McDermott ha reso grandi CB mediocri, ha fatto diventare un fenomeno Josh Norman, Jones potrebbe crescere molto bene nelle sue mani.


11 – New Orleans Saints – Marshon Lattimore, CB, Ohio State

I Saints nelle secondarie sono stati tra i peggiori negli ultimi anni. Nonostante diverse acquisizioni nel ruolo non hanno mai trovato stabilità. Lattimore è un prospetto dal potenziale illimitato, gioca in maniera molto fisica ed ha tutte le carte per essere un CB #1.

 

12 – Cleveland Browns (via Eagles) – Mitch Trubisky, QB, UNC

Un ragazzo dell’Ohio che torna in Ohio. Trubiski può essere sviluppato come Andy Dalton sotto Hue Jackson, un buon game manager, preciso ed in grado di esplorare con costanza il profondo. La situazione QB non è chiarissima a Cleveland, il prodotto di UNC potrebbe mettere d’accordo tutti.

 

13 – Arizona Cardinals – Mike Williams, WR, Clemson

Il miglior amico di Watson sarà un osservato speciale da qua al Draft. Ricevitore strepitoso quando si tratta di usare la dominanza fisica, buone doti after catch ed ottimo red zone target. Il dubbio è sul fatto che possa creare separazione correndo le traccie ma Arizona necessita di un’alternativa valida a Fitzgerald che possa prendere il suo posto.


14 – Indianapolis Colts – Derek Barnett, EDGE, Tennessee

I problemi dei Colts sono gli stessi da anni oramai. Difesa ed OL. Barnett è un prospetto un po’ sottovalutato ma è molto completo, pass rusher con un buon arsenale di mosse, non è male a droppare in copertura ed è un fattore contro le corse. E sappiamo tutti quanto i Colts necessitano di un giocatore del genere.

 

15 – Philadelphia Eagles (via Vikings) – Corey Davis, WR, Western Michigan

Gli Eagles da anni sono sul mercato per cercare un vero WR. Davis al College è stato dominante, una forza della natura, talento puro che potrebbe trasformarsi in un giocatore da 1200Y di media l’anno in NFL. L’unico neo è l’operazione alla caviglia che lo terrà fuori per i prossimi 4-6 mesi.


16 – Baltimore Ravens – Reuben Foster, ILB, Alabama

I Ravens privi di Zach Orr hanno un buco accanto a Mosley. Alla 16 è una buona value pick per noi, Foster ha tutte le qualità del LB moderno determinante in qualsiasi fase del gioco. Assieme a Mosley forse formerebbe la più grande coppia di LB da Alabama.


17 – Washington Redskins – Dalvin Cook, RB, FSU

Best Player Available, nessun altro motivo. I Redskins nel ruolo potrebbero cercare un upgrade nonostante l’ottimo Matt Jones. Cook è un atleta incredibile, dotato di Home Run incredibili e soprattutto è uno in grado di togliere le castagne dal fuoco in qualsiasi momento.


18 – Tennessee Titans – Takkarist McKinley, EDGE, UCLA

Tennessee è una squadra con del buon talento in qualsiasi ruolo ma manca di talento puro. McKinley potrebbe fare al caso loro, un po’ sotto radar nell’ultima stagione ma le sue tape non mentono, straordinario nel battere il tackle, facilità incredibile nel girare l’angolo e primo passo rapidissimo.


19 – Tampa Bay Buccaneers – OJ Howard, TE, Alabama

I Bucs hanno solo in Mike Evans come target sicuro per Winston. Howard è un TE completissimo, bloccatore ottimo ed ha mani sublimi, oltre al fatto che può percorrere qualsiasi tipo di traccia, raro per un TE a questo punto della carriera. Howard è una safe pick per noi e potrebbe rappresentare il futuro di questi Bucs.


20 – Denver Broncos – Ryan Ramczyk, OT, Wisconsin

Scelta noiosa e scontata per i Broncos. La OL dei Broncos è il punto debole del team e Ramczyk è forse l’unico prospetto con potenziale per diventare un elite OT in NFL di questa classe. Pare che al nuovo HC Joseph piace molto, sarebbe un upgrade rispetto a chiunque a roster sul lato cieco del prossimo QB dei Broncos.


21 – Detroit Lions – Zach Cunningham, LB, Vanderbilt.

Un upgrade nel reparto LB servirebbe ai Lions e Cunningham cade a puntino. La prestazione contro Georgia è sotto gli occhi di tutti ma arriva dopo un paio di stagioni ad alto livello dove ha mostrato skills straordinarie dentro e fuori dal campo.


22 – Miami Dolphins – Marlon Humphrey, CB, Alabama

Il CB non è un vero e proprio need principale per Miami ma a  questo punto è una value pick ottima. In NFL oramai avere un reparto CB profondo è fondamentale e con Humphrey nello slot sin da subito potrebbero migliorare le prestazioni in maniera importante e diventare in un paio di anni il sostituto di Maxwell.


23 – New York Giants – David Njoku, TE, Alabama

I Giants hanno un buco tra i TE oramai da tempo. Njoku è stato uno delle grandi sorprese di questa ultima stagione, ricevitore fantastico, atleta incredibile e soprattutto con un potenziale infinito. Dovrà migliorare come bloccatore, è una pick rischiosa perchè potrebbe essere il classico boom or bust, ma se fosse un boom rischierebbe di dominare tra i pro.

 

24 – Oakland Raiders – Christian McCaffrey, RB, Stanford

I Raiders paiono molto vicini a lasciar andare via Latavius Murray e dietro di lui hanno solo RB situazionali. McCaffrey è un fenomeno, agile e sgusciante ma allo stesso tempo potente, ricevitore ottimo ed un QI sopra la media. Con lui i Raiders troverebbe un playmaker notevole.

 

25 – Houston Texans – Budda Baker, FS, Washington

Houston a livello difensivo trova nel reparto Safety il punto debole. Budda Baker potrebbe risolvere in parte questo problema, Center Fielder ideale per la difesa di Crennell, non una ball-hawk di prim’ordine ma ha una capacità di lettura dell’azione ed una dote di copertura del campo incredibile.

 

26 – Seattle Seahawks – Garett Bolles, OT, Utah

La situazione della OL dei Seahawks è abbastanza precaria. Manca un vero OT di ruolo e Boles risolverebbe questo problema. Adattissimo per la zone-block di Cable e potrebbe trasformarsi in un LT di buon livello sotto la sua guida e soprattutto dare maggiore protezione a Wilson sul lato cieco.

 

27 – Kansas City Chiefs – Gareon Conley, CB, Ohio State

I CB non chiamati Marcus Peters hanno sofferto molto nell’ultima stagione. Gareon Conley sarebbe un innesto importante sin da subito, magari inizialmente come Nickel per poi trasformarsi in un CB #2. CB fisico, aggressivo ed adattabile in qualsiasi schema, pare l’ideale per questa difesa.

 

28 – Dallas Cowboys – Malik McDowell, DL, Michigan State

McDowell potenzialmente è un giocatore che potrebbe valere tranquillamente la top 10 ma ad MSU ha dimostrato di essere incostante. Per Marinelli potrebbe essere un giocatore ideale, in grado di giocare sia all’esterno che all’interno della linea, gran primo passo, potente ed atleticamente una bestia. Sotto Marinelli potrebbe fare faville.

 

29 – Green Bay Packers – TJ Watt, OLB, Wisconsin

I Packers affronteranno in FA delle scelte importanti sugli OLB. Matthews non è più il rushatore dominante di inizio carriera, Peppers, Perry e Jones saranno FA. Il Mini Watt sarebbe una scelta casalinga, perfetto per fare l’OLB in una 3-4, pass rusher dall’enorme potenziale e che ha mostrato una grande produttività. Sarebbe una pick in pieno stile Ted Thompson.

 

30 – Pittsburgh Steelers – Quincy Wilson, CB, Florida

Negli ultimi anni gli Steelers stanno investendo molto tra i CB ma non stanno trovando stabilità. Wilson per alcuni è addirittura il miglior CB della classe, istinti notevoli, ottime ball skills e gioca in maniera molto fisica. Lui e Burns formerebbero una coppia davvero notevole.

 

31 – Atlanta Falcons – Jarrad Davis, LB, Florida

Ad Atlanta servirebbe un LB per compensare la partenze di Worrilow ed inserire maggiore talento nel ruolo. Davis farebbe il WLB con le sue caratteristiche, bravo nel droppare in copertura, una macchina in the box. L’unico dubbio è il suo storico degli infortuni.
Davis tra l’altro ritroverebbe Keenu Neal ed il suo recrutatore del tempo, Dan Quinn, uno che lo conosce molto bene.

 

32 – New England Patriots – Charles Harris, EDGE, Missouri

I Patriots paiono molto interessati in un pass rusher con l’addio di Long ed Hightower che non verrà taggato. Harris ha un primo passo incredibile, ha un fiuto per il QB incredibile e continuerebbe la tradizione dei forti pass rusher da Missouri.

Post By Andre & Dommi (9 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta