Con il classico showcase tra Army e navy del prossimo sabato si conclude la stagione regolare del college football, il quale vedrà le sue squadre più meritevoli giocarsi, a partire dal 20 dicembre, i classici Bowl di fine stagione. É quindi il momento di una carrellata di tutte le conference e dei rispettivi campioni. Per le power conferences è presente il link alla monografia a loro dedicata.

AMERICAN ATHLETIC CONFERENCE (AAC)

La ex Big East non prevede né Championship né eventuali tie-breaker, quindi sono previsti anche più campioni all’interno di una sola stagione. La cosa si è verificata in questo 2014, che ha visto trionfare a pari merito, con un record in conference di 7-1 e di 9-3 generale, UCF (University of Central Florida, vincitrice in solitaria nel 2013), Cincinnati e Memphis.
SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: UCF (9-3), Cincinati (9-3), Memphis (9-3), East Carolina (8-4), Houston (7-5)

ATLANTIC COAST CONFERENCE

Florida State prevale nel Championship ACC

SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: Florida State (13-0), Georgia Tech (10-3), Clemson (9-3), Louisville (9-3), Duke (9-3), Boston College (7-5), North Carolina State (7-5), North Carolina (6-6), Pittsburgh (6-6), Miami (FL) (6-6), Virginia Tech (6-6)

BIG 12 CONFERENCE

La conference della discordia ha prodotto due campioni, Baylor e TCU, che hanno concluso entrambe la stagione con un record in conference di 8-1 e 11-1 generale. La Big 12 attuale non prevede né Championship (abolito nel 2010 con la dipartita di Nebraska e Colorado) né tie-breaker e quindi la vittoria dei Bears sugli Horned Frogn non è servita, se non a complicare le cose alla Conference, che non ha così potuto esprimere un candidato forte per i playoffs, il cui comitato ha optato per la meno discussa Ohio State. Ma in merito è esemplare questo pezzo chiarificatore del caporedattore Dave Lavarra.
SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: TCU (11-1), Baylor (11-1), Kansas State (9-3), Oklahoma (8-4), West Virginia (7-5), Texas (6-6), Oklahoma State (6-6).

BIG TEN CONFERENCE

Da perfect night 4 Ohio State Buckeyes!

SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: Ohio State (12-1), Michigan State (10-2), Wisconsin (10-3), Nebraska (9-3), Iowa (7-5), Maryland (7-5), Rutgers (7-5),  Illinois (6-6)

CONFERENCE USA

Come era lecito attendersi dalle 12 partite di regular season, campione della C-USA è Marshall, capace di avere ragione nel Championship di Louisiana Tech, seppur con il risicato punteggio di 26-23 e dopo essere stata in svantaggio per tre quarti di gioco. L’università della West Virginia era salita alla ribalta nazionale per essere rimasta imbattuta per ben 11 giornate, l’unica nella nazione con Florida State, salvo poi perdere malamente contro Western Kentucky. I Thundering Herds hanno però trovato la forza di conquistare la Conference soprattutto alla prestazione del QB Rakeem Cato, magari meno appariscente di altre occasioni ma efficacissimo negli ultimi 15 minuti di gioco.

SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: Marshall (12-1), Louisiana Tech (8-5), Rice (7-5), UTEP (7-5),

FBS INDEPENDENTS

Nessuno squillo importante dalle quattro squadre che non hanno appartenenza a nessuna Conference: BYU è stata frenata dall’infortunio del suo QB titolare, Taysom Hill, per poi riprendersi in fondo ed il suo record è stato 4-0, 4-4 e 8-4, Notre Dame ne ha vinte 6 in fila salvo poi andare 1-5, mentre Army e Navy sono entrambe state autrici di stagioni mediocri e sono in attesa del loro scontro diretto, previsto per questo sabato.

SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: BYU (8-4), Notre Dame (7-5), Navy (6-5, momentaneo).

MID-AMERICAN CONFERENCE

Rivincita del Championship del 2013, dove Bowling Green aveva sconfitto a sorpresa Northern Illinois, questa versione 2014 della sfida vede ristabilite le gerarchie e questi ultimi hanno ragione dei primi, anche in maniera piuttosto netta, per 51-17. Northern Illinois, alla quinta partecipazione consecutiva al Championship (tre vittorie inclusa questa), ha comandato fin dall’inizio ma ha preso il largo solamente nel terzo periodo di gioco, chiuso con un netto parziale di 17-0. La prestazione collettiva degli Huskies è stata ottima, sia a livello offensivo (552 yards totali) che difensivo (4 turnover forzati).

SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: Northern Illinois (11-2), Toledo (8-4), Western Michigan (8-4), Central Michigan (7-5), Bowling Green (7-6)

MOUNTAIN WEST CONFERENCE

Al quarto anno di presenza in Mountain West, Boise State conquista il suo primo titolo in solitaria (nel 2012 non c’era ancora il Championship e i Broncos vinsero il titolo a pari merito con Fresno State e San Diego State), sconfiggendo i già citati Bulldogs di Fresno State 28-14, in quello che è stato il secondo Championship della storia della conference. La partita non è stata molto equilibrata, con i Broncos che hanno preso la leadership presto, si sono portati sul 28-0 e hanno controllato il ritorno degli avversari. Da segnalare il bell’intercetto con ritorno in TD per 63 yards del LB di Boise State, MVP difensivo della partita, Tanner Vallejo.

SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: Boise State (11-2), Colorado State (10-2), Air Force (9-3), Utah State (9-4), San Diego State (7-5), Nevada (7-5), Fresno State (6-7)

PAC 12 CONFERENCE

Oregon campione della Pac-12

SQUADRE QUALIFICATE AI BOWL: Oregon (12-1), Arizona (10-3), UCLA (9-3), Arizona State (9-3), Utah (8-4), USC (8-4), Washington (8-5), Stanford (7-5)

SEC CONFERENCE

Alabama, tutto come previsto

SQUADRE QUALIFICATE AI PLAYOFF: Alabama (12-1), Mississippi State (10-2), Missouri (10-3), Georgia (9-3), Ole Miss (9-3), Auburn (8-4), LSU (8-4), Texas A&M (7-5), Florida (6-5), South Carolina (6-6), Arkansas (6-6), Tennessee (6-6)

SUN BELT CONFERENCE

La meno conosciuta delle conference del sistema FBS e, forse, anche quella con le squadre dal minor valore tecnico, ha visto in questo 2014 una completa rivoluzione: le due università appena entrate in conference, Georgia Southern ed Appalachian State, hanno preso il comando della suddetta piazzandosi, data l’assenza di Championship Game, al primo ed al terzo posto rispettivamente. Le due università però, in base a quanto stabilito dalle regole per il passaggio dal sistema FCS al sistema FBS, non hanno eleggibilità per i Bowl in questa prima stagione a tempo pieno nel sistema maggiore, pur andando nella bacheca di Georgia Southern il titolo di Conference.

SQUADRE QUALIFICATE AI PLAYOFF: Louisiana-Lafayette (8-4), Arkansas State (7-5), South Alabama (6-6)

Post By Cern (182 Posts)

Andrea Cornaglia, classe ’86, profonda provincia cuneese, si interessa al football dal 2006, prendendo poi un’imbarcata per il mondo dei college dal 2010: da lì in poi è un crescendo di attrazione, inversamente proporzionale al numero di ore dormite al sabato notte

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

2 thoughts on “College football megamix

  1. dove posso trovaRE il regolamento preciso con il quale vengono assegnati i posto ai bowls… grazie

Commenta