Siamo arrivati! Finalmente iniziano le Final Four del torneo NCAA che decreteranno la vincitrice della stagione 2014. Le quattro squadre che sono arrivate sono: Florida, Connecticut, Wisconsin e Kentucky.

Qui parleremo di Wisconsin-Kentcuky, una partita che sarà sicuramente molto bella, perché questa è la versione più offensiva dei Badgers di Bo Ryan e Kentucky punta a vincere il torneo, sarebbe il secondo in tre anni, grazie all’ottimo attacco e alla forza sotto le plance.

Il percorso delle due squadre è stato opposto: Wisconsin con il seed #2 ha stravinto 75-35 contro American, al Terzo Turno ha battuto in una partita spettacolare Oregon 85-77, dove i due attacchi hanno dato il meglio di sé, alle Sweet Sixteen ha battuto una Baylor in forma per 69-52 e all’Elite Eight partita sensazionale, come tutte le Elite Eight di quest’anno, battono all’Overtime 64-63 la numero 1 e mia favorita al titolo Arizona.

Kentucky partita con il seed# 8, ha affrontato tutte le partite, eccetto la prima con Kansas State, con gli sfavori del pronostico. Al terzo turno ha battuto, in una delle più belle partite dell’intero torneo, la numero uno del regional e fino ad allora imbattuta Wichita State, per 79-76 con la tripla di Fred Van Vleet che si spegne sul ferro.

Alle Sweet Sixteen hanno affrontato Louisville nel derby del Kentucky, secondo solo al derby della Tabacco Road, UNC-Duke. Partita intensissima che ha visto vincere i ragazzi di Calipari pur senza Young fuori per falli.

Alle Elite Eight, in un ennesima partita spettacolare e stavolta senza Willie Cauley Stein, i Wildcats battono 75-72 Michigan grazie alla tripla nel finale di Aaron Harrison.

Caratteristiche comuni in queste tre partita: Kentucky è partita sempre sfavorita ed ha vinto sempre in rimonta. 

Ora, dopo aver fatto fuori 3 delle ultime 4 finaliste, Kentucky arriva ad Arlington con la nomea dell’outsider e come favorita contro Wisconsin.

I ragazzi di Bo Ryan però hanno regalato al loro coach la prima Final Four in carriera e non intendono arrendersi allo strapotere fisico dei Calippo boys.

Un po’ di numeri della partita: Kentucky è la miglior squadra dalla lunetta dell’intera Final Four, dato molto interessante qualora la partita si decidesse nel finale, ed è la migliore per rimbalzi in attacco, dato che hanno giocatori fisicamente già pronti per il piano di sopra.

I Badgers sono la migliore squadra per rimbalzi difensivi, sarà una bella lotta sotto il canestro di Wisconsin, ed è la squadra che perde meno palloni e tira meglio.

Chiavi della partita: se Kentucky la riuscisse a mettere sul piano fisico e, magari, a riempire di falli Frank Kaminsky, principale fonte di punti per i ragazzi di Ryan, sarebbero nettamente favoriti, ma non sottovaluterei mai i Badgers perché anche contro Arizona nel momento più importante della partita Brust e Jackson sono riusciti a trovare punti.

Probabilmente la partita sarà ad alto punteggio, diciamo intorno ai settanta punti. Kentucky è la favorita, ma abbiamo visto questa stagione che i Wildcats, per colpa della loro giovane età, non amano troppo la pressione. Wisconsin se riesce a non caricarsi troppo di falli e limitare le scorribande offensive dei Wildcats ha una chance.

Pronostico finale: dopo esser stata avanti in doppia cifra, Wisconsin la spunta per 1 o 2 punti nel finale. Kentucky alla fine non regge la pressione.

Post By paolom (36 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta