plum868Sono già iniziate le fasi preliminari dei tornei di Conference più importanti. Le partite, oltre a dare soddisfazione alle squadre che vinceranno, saranno fondamentali per stabilire gli ultimi posti in vista del torneo Ncaa.

Ecco una breve carrellata dei bracket più avvincenti.

ATLANTIC 10 (14-17 marzo)

Nella parte alta del tabellone Saint Louis dovrebbe arrivare in semifinale senza problemi (unico ostacolo Charlotte che ha come sola chance per arrivare al torneo Ncaa fare un exploit nel bracket di Conference). Con chi se la vedrà Saint Louis? Butler o La Salle? Per molti questo probabile quarto di finale sarà decisivo anche per staccare un pass per il torneo (La Salle con una vittoria sarebbe certa).

Nella parte bassa è UMass che deve mettersi in mostra, ma è difficile non pronosticare una semifinale tra VCU e Temple, rivincita dell’ultima partita di stagione regolare (quando hanno prevalso gli Owls). Ci sono buone possibilità di vedere 5 squadre della A10 al torneo, ma 6 è altamente improbabile e quindi la lotta sarà serrata.

Pronostico: Butler batte VCU in finale

ACC (14-16 marzo)

Parte alta del tabellone che sembra più complessa della bassa, in cui si trova Duke, che parte da n. 2 ma è la favorita per la vittoria finale. La variabile nella parte alta sarà Nc State, che si è smarrita nel corso dell’anno ma che in teoria avrebbe ha tutto il necessario per ambire a battere Virginia nei quarti (e se accadesse Virginia sarebbe a rischio torneo) e a sfidare Miami in semifinale.

Nella parte bassa del tabellone, la squadra che dovrebbe impensierire Duke è North Carolina, ma visto come è andato l’ultimo scontro diretto e lo stato di forma dei Blue Devils è meglio che i Tar Heels stiano attenti a non fare passi falsi prima della semifinale, più che pensare di battere gli odiati rivali.

Pronostico: Duke batte Miami in finale

BIG 12 (13-16 marzo)

La parte alta del tabellone è interessante solo per Iowa State che per sperare di entrare nel torneo deve battere Oklahoma e magari anche Kansas, anche se quest’ultima non dovrebbe avere problemi ad arrivare in finale.

Nella parte bassa del tabellone la partita da guardare è quella di giovedì tra Oklahoma State e Baylor con quest’ultima che ha una sola chanche di arrivare al torneo e cioè battere Marcus Smart e compagni. Le due squadre sono in un grande momento di forma (Baylorviene  da una prestazione maiuscola nientemeno che contro Kansas). La vincente tra Oklahoma State e Baylor se la vedrà contro Kansas State e se fossero i Cowboys sarebbe una rivincita della partita vinta lo scorso week end, la più bella e avvincente dopo Indiana-Michigan.

Pronostico: Kansas batte Kansas State in finale

BIG EAST (12-16 marzo)

Nella parte alta del tabellone Providence e Cincinnati si giocano nello scontro diretto la possibilità (in ogni caso complessa) di accedere al torneo Ncaa. Possibilità remota perché nel turno successivo servirebbe anche un improbabile vittoria contro Georgetown che invece sembra ben indirizzata alla semifinale. Sempre nella parte alta, il quarto tra la ben allenata e tosta Pittsburgh e Syracuse (entrambe già nel torneo) dirà qualcosa in più sullo stato di salute degli Orange.

C’è molto equilibrio nella Big East e anche la parte bassa del tabellone di Conference è incerto perché Villanova non è mai stata continua quest’anno, ma in gara singola ha dimostrato che può far male a chiunque. Salvo sorprese però è difficile non vedere Louisville (attualmente in forma) almeno in semifinale. Lì affronterà una tra Notre Dame e Marquette, gara più in bilico di quanto dica il seeding (favoriti i Golden Eagles).

Pronostico: Louisville batte Georgetown in finale

BIG TEN (14-17 marzo)

Il torneo della Big Ten quest’anno è una sorta di torneo Ncaa in miniatura tanto che in molti scommettono che alle Final Four potrebbero arrivare quattro squadre, tutte della Big Ten. Nella parte alta del tabellone Michigan sconta il seed n. 5 e quindi partirà dagli ottavi, ma potrebbe per questo arrivare più in forma in semifinale, ma per farlo dovrà passare sulla combattiva Wisconsin. Indiana invece dovrebbe arrivare facilmente in semifinale (ma occhio che se passa Minnesota gli Hoosiers quest’anno hanno sempre fatto fatica contro i Gophers, tra l’altro in cerca di pass garantito per il torneo). Nella parte bassa invece c’è meno equilibrio e la semifinale dovrebbe essere una rivincita tra Michigan State e Ohio State.

Pronostico: Michigan State batte Indiana in finale

PAC-12 (13-16 marzo)

Molte squadre a rischio torneo nella Pac-12: Stanford, Oregon e California. La prima nella parte alta del tabellone dovrà liberarsi di Arizona State per poi sfidare Ucla, con quest’ultima che però dovrebbe prevalere facilmente e vedersela in semifinale contro Arizona (in cerca di riscatto per dimostrare di non essere stata sopravvalutata in stagione). Nella parte bassa, in semifinale lo scontropraticamente scontato tra Oregon e California dirà chi ha più ambizioni in ottica torneo Ncaa. Oregon ha appena vinto il riconoscimento per il miglior coach della Pac-12 (Dana Altman) e California quello per il miglior giocatore (Allen Crabbe). Puntiamo sui Ducks, anche perché avranno voglia di dimostrare qualcosa.

Pronostico: Oregon batte Ucla in finale

SEC (13-17 marzo)

Altra Conference con molte squadre a rischio torneo, che cercano un pass definitivo. Il primo pensiero va a Kentucky, cui anche solo una buona semifinale garantirebbe l’accesso. I Wildcats singolarmente hanno tutto per vincere, ma devono dimostrare coesione e continuità. Nella parte bassa del tabellone in semifinale dovrebbero incontrare Ole Miss, che però avrà qualche problema a liberarsi facilmente di Missouri (e in caso di sconfitta Ole Miss potrebbe dire addio al torneo). Nella parta alta bisogna solo capire chi sfiderà Florida tra Alabama e Tennessee, che si giocheranno una fetta di partecipazione al torneo nello scontro diretto ai quarti. Difficile però pensare che la vincente possa battere i Gators al turno successivo.

Pronostico: Florida batte Missouri in finale 

Da www.ncaabasket.net (Twitter: @NcaaBasketNet)

Post By manuel follis (47 Posts)

Giornalista di www.basketballncaa.com

Website: →

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “Tornei di Conference: i nostri pronostici

Commenta