Ricordate l’“headband team”, la “squadra con la fascetta”? Parliamo degli Hornets annata 2000-2001, decisi a mostrate la propria unità di intenti nella postseason, indossando tutti la fascetta tergisudore.

Li vedremo all’opera contro i Bucks di Cassell-Allen-Robinson, in una partita caratterizzata dalla presenza, soprattutto nel playbook degli Hornets, dell’attacco UCLA, riconoscibile dall’omonimo taglio, tuttora ampiamente diffuso in Nba: palla in ala ed il giocatore in punta taglia dritto verso il fondo sfruttando un blocco in post alto. Le possibili opzioni per l’attacco, come vedremo, sono molteplici.

Buona visione!

Riassumendo, la trama dell’attacco UCLA di quegli Hornets è stata questa (in rosso qualche variante; alcune posizioni possono scambiarsi):

Per altre varianti, trovate qui un’ottima spiegazione.

La partita, ovviamente, ha anche avuto le sue belle azioni; diamo dunque un’occhiata a qualche highlight, iniziando con una pagina da “X&O for dummies”:

P.s. Se vi incuriosisce la gestione offensiva e difensiva dei raddoppi in post, in una “vecchia” sfida fra Blazers e Spurs (Western Conference Finals 1992, Gara 2), potete dare un’occhiata al primo episodio.

Post By Fraccu (125 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta