Pocket

Ovvero i migliori tagli delle Finals; tagli di lettura più che di esecuzione, senza blocco, puntando la schiena del difensore per guizzare dal lato debole verso la palla o punire rotazioni imperfette.

L’antica arte del taglio ha avuto due esponenti di lusso nelle ultime finali: Wade e Ginobili, ma anche Belinelli ha ben rappresentato il “made in Italy”.

Buona visione!

Post By Fraccu (126 Posts)

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.