Una giocata che si è vista spesso e con esiti interessanti durante questi playoff, destinata a proliferare anche in parallelo alla difesa “ice” sul pick n’ roll, costituendone l’antidoto più spontaneo e pungente: lo “step up screen”, o più in generale, il blocco verticale per il palleggiatore in ala, con uscita verso il fondo.

L’attaccante con la palla è sul lato, riceve un blocco con angolazione quasi parallela alla linea di fondo e lo sfrutta andando il palleggio lungo la corsia laterale, verso l’angolo; a questo abbassamento del pallone corrisponde spesso un istintivo appiattimento della difesa sul fondo, che lascia libera la zona alta dell’arco, e, come vedremo, produce interessanti mismatch.

Passiamo dunque la parola alle immagini, tratte delle differenti serie dell’attuale post-season, dando un’occhiata agli esiti possibili ed alle amletiche scelte della difesa:

 

Nelle imminenti Finals, ciascuna squadra ha almeno un paio di giocatori “cuciti su misura” per valorizzare questa variante del pick n’ roll, spingendosi sino a l’arco dei tre punti: Diaw e Bonner sponda Spurs, Bosh e Lewis sponda Heat. Sarebbe anche interessante vedere Wade da palleggiatore e James da bloccante, con Allen, Lewis e Bosh a togliere pressione sul perimetro.

Di sicuro, non mancheranno attacchi larghi e quintetti perimetrali (sorry, Splitter…) per una finale densa di contenuti.

 

Post By Fraccu (126 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “Chalk Notes: Playoff Edition

Commenta