Prima vittoria per Arenas in versione Orlando Magic

La miglior Orlando della stagione spezza la serie vincente degli Spurs.

Sacramento sempre più giù mentre Miami torna al successo. Vittoria a Phoenix con un James stellare.

Vediamo com’è andata.

SPURS 101, MAGIC 123
La tanto attesa sconfitta degli Spurs arriva all’Anmay Arena dove i Magic sfruttano la stanchezza dei nero-argento (in back-to-back) e con una grande prestazione al tiro, tornano al successo. Finisce cosi la striscia di 10 vittorie della squadra di Popovich che concede a Ginobili e Duncan solo 19’ sul parquet. Orlando produce lo strappo nella seconda metà del secondo quarto grazie ad un superbo Arenas, per poi andare in fuga nel terzo con il vantaggio che tocca oltre le 20 lunghezze. I Magic chiudono sfiorando il 60% e tirando 13/25 da 3 (Redick 5/5) mentre Howard è più di un fattore (29 pts, 14 rebs). Per gli Spurs, tanto turnover con 8 giocatori in doppia cifra e con Gary Neal che per la terza volta consecutiva risulta essere il miglior realizzatore dei nero-argento.
STATS: San Antonio perde la prima partita quando supera quota 100 punti a referto. In precedenza aveva un record di 20-0.

BUCKS 84, KINGS 79
Dopo l’inatteso ma strameritato successo sul parquet dei Lakers, i Milwaukee Bucks concedono il bis sul più facile campo dei Kings che centrano la 22a sconfitta su 27 gare giocate. Ancora una volta Sacramento si fa riprendere nel 4° quarto dove assiste alla rimonta degli ospiti e mette a referto solo 4 punti negli ultimi 8 minuti di gioco. Milwaukee ne approfitta e con Boykins (19 punti dalla panchina), Bogut (15 pts, 13 rebs, 4 blks) e Salmons (14 pts, 6 asts) conquista il 2° successo consecutivo. Per i Kings c’è un pessimo 36% dal campo con Tyreke Evans che in questa stagione sta riscrivendo il concetto di delusione. 2/13 dal campo con lo stesso numero di punti e TO (4).
STATS: 57-37. Il conto a rimbalzo pro Kings. Divario che non è bastato per la vittoria.

HEAT 95, SUNS 83
In attesa della supersfida di Natale a Los Angeles, i Miami Heat superano una bel ostacolo in quel di Phoenix ed espugnano l’US Airways Center senza l’apporto di Wade ma con un James versione MVP. Dopo un brutto inizio (21-12 Suns) Miami prende le misure e dall’inizio del 3° quarto si stabilizza sulla doppia cifra di vantaggio che mantiene fino alla fine del match. Sono 36 i punti di Lebron che tira 13/22 dal campo mentre Bosh timbra la doppia doppia con 23 punti ed 11 rimbalzi. Fondamentale anche l’impatto dei due play, Chalmers e Arroyo che segnano 11 punti a testa. Per i Suns, solo 83 punti a referto nonostante il career high di Dudley che ne infila 33 con 12 rimbalzi e 7/10 da 3. Nash si prende solo 4 tiri e smista 18 assist per la sconfitta numero 14 in stagione.
STATS: Solo il 32% di canestri assistiti per Miami. Lebron al potere.

Post By Kevin Di Felice (156 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

274 thoughts on “NBA – Spurs ko ad Orlando, bene Heat e Bucks

  1. Sono abbonato della Virtus Bologna da tanti anni e quindi Boykins lo visto giocare tante volte.A me sembrava un ex giocatore vedere che nel 2010 a 35 anni gioca 2 partite consecutive da fenomeno non è un bel segnale per il livello che c’è nel NBA………………………

    AUGURI E BUONE FESTE A TUTTI

    • ci sono stati e ci saranno sempre tanti giocatori che in nba rendono in un modo e in europa rendono diversamente…a parte le evidenti differenze di gioco, di sicuro per alcuni ci sono le motivazioni che contano. evidentemente Boykins non si era ambientato bene o, semplicemente, scelse bologna per non restare fermo un anno per sperare di essere richiamato in nba!
      (questo discorso non è rivolto a lui in particolare, non c’è l’ho con lui, anzi mi p simpatico!!!)

  2. da vero lakers devo dire che la partita piu’ bella di natale sara’ sicuramente boston-orlando

    la squadra piu’ pratica e solida contro quella che affida molto del suo destino a un tiro da tre ma che conta un potenziale offensivo che personalmente non ho mai visto…arenas jrich turko bass howard reddick nelson …gli manca un 4 da rotazione per essere devastanti ma questa squadra mi fa paura.
    spero che sul’altra costa non si assista a un massacro come quello dell’anno scorso x mano dei Cavs ma le premesse ci sono tutte…vedremo auguri a tutti

  3. Gli Spurs hanno perso, ok, ma hanno mandato 8 giocatori a referto con più di 10 punti…
    Per me sono fenomenali!!!

  4. E’ il mio primo post anche se vi leggo da parecchio….un saluto a tutti…..vista la partita di Orlando…mi sento di condividere perfettamente l’aggettivo utilizzato dall’autore dell’articolo per definire l’Agent Zero visto nel secondo quarto contro SAS…”superbo”….ottimo anche l’apporto del turco e di J-Rich…ragazzi se Agent Zero ritrova il ritmo e Stan riesce a trovare l’amalgama giusta tra i vecchi e i nuovi, i Magic fanno il tanto atteso salto di qualità.

  5. Popovich

    Ha iniziato a fare i conti con il bilancino. B2b quindi pochi muniti a testa per TD, Gino, Parker e Blair anche contro i magic. Il solo Jafferson del quintetto ha giocato 30 minuti. E’ iniziata la gestione. D’altronde con un record del genere va bene.

    La partita ha detto poco perchè gli Spurs hanno prestato il fianco. Comunque è palese che SVG non vuole vedere Arenas e Nelson insieme sul parquet, J-Rich è il Carter che volevano mentre Hedo è tornato a rifare il suo lavoro. Si vede che è un pesce nell’acqua. Si trova perfettamente nel sistema. Bass bene ma sarà importante a Natale contro Boston. Li avremo un banco di prova più impegnativo e veritiero.

    Kings

    Evans ha la fascite plantare e problemi personali non specificati. Ha segnato il primo canestro dal campo nel 4 quarto. Cousins punito per aver fatto taunting nella partita precedente ed inoltre ha avuto uno screzio niente male con il coach. Al solito i californiani entrano nel quarto finale in vantaggio per poi subire la rimonta negli ultimi 4 minuti. I Bucks non hanno fatto eccezione. E’ chiaro che al di la dei problemi al tiro di Evans e dei comportamenti fanciulleschi di DeMarcus c’è uno spogliatoio che bolle. Sarà Westphal che dovrà trovare un rimedio.

    I Bucks hanno approfittato alla grande con un positivo Boykins. Boykins che in Italia era uno dei tanti ma nella NBA da il meglio.

    Kaiser

    Non ti meravigliare: il basket in america è diverso da quello europeo come diverse erano le motivazioni. Per un giocatore come Earl sbarcare in Europa dopo anni NBA è visto come un mezzo purgatorio e quindi anche il rendimento è stato deludente. Fosse stato un giovane non scelto al draft avresti visto una versione migliore, sicuramente più vogliosa.

    James

    Figurati se James non fa il fenomeno senza Wade. Sembrava tornato ai Cavs con lui a fare il solista e Bosh il Mo Will della situazione. Suns impotenti di fronte al ragazzo nonostante un Dudley da record. Nash sottotono. Intanto Gortat che voleva giocare da titolare per sfoggiare il suo talento continua a fare panca!!!!!! Scherzo.

  6. Benvenuto Zo Mourning. Deduco che tu sia un fan sfegatato dei Knicks di Ewing!!!!!!

    Intanto auguro a te a coloro che lavorano per il sito e a tutti i ragazzi buon Natale.

  7. Alti e bassi in questo mese, è ovvio che sia così.

    Prima di fare ulteriori pronostici aspetterei un mese, lì vedremo effettivamente se la chimica funziona…ieri ha funzionato Spurs o non Spurs quando tiriamo con q

  8. Alert70

    Condivido appieno il tuo giudizio su ORL-SAS….d’altra parte sarebbe veramente autolesionistico far giocare assieme due giocatori tuttosommato siimili come Nelson e Arenas e che, viste le caratteristiche fisiche, se schierati assieme farebbero perdere parecchio a ORL in fase difensiva!

    Il Turco effettivamente sembra non essersene mai andato…cmq non credo che questa partita, ne tantomeno le prossime (quella di Natala con Boston, compresa), possano essere considerate dei veri banchi di prova…ci vuol più tempo per verificare se i nuovi riusciranno ad integrarsi totalmente nel sistema di Stan!

    E’ una pena anche per me vedere SAC scesa così in basso…ricordo i tempi di Adelmman e mi vien quasi da piangere

    Ma cos’ha D-Wade? Non ditemi che rischia di perdere la partita di Natale?

  9. queste percentuali di tiro siamo illegali.

    Il potenziale si intravede, posto qui il commento di Popovich:

    “Personally, I think they’ve got a hell of a chance that this is going to make it right,” Popovich said of the Magic’s moves. “They know what they need. They know if they’re good enough or not. They know if the team has the belief. They know if the trust is there, if the confidence is there. They know if a change had to be made. They’ve been in the Finals. They know what it takes. The fact they did what they did tells you they knew a change had to be made. You have to believe that’s the right decision.”

    Continuiamo così…

  10. Certo che sì :-)…grazie Alert…tecnicamente simpatizzo per i Pistons, ma visto l’nadazzo attuale, non mi resta che piangere…sono un fautore della tesi che the best is in the east e tra i giocatori attualmente in attività adoro D-Wade

    • Certo che Nelson non ha pace. E’ sempre stato messo in discussione, vuoi perchè non era determinante, vuoi perchè lo accostassero sempre ai big del ruolo come contropartita tecnica, ora gli hanno affiancato Arenas che è più talentuoso di lui.

      Sarò curioso di capire come SVG gestirà la faccenda e come il ragazzo reagirà. O si farà “rispettare” a suon di prestazioni da urlo oppure calerà vistosamente sapendo per certo di essere con le valigie in mano. Mi sa che partirà. Tanto a SVG Duhon/Williams come cambi vanno bene.

      Quello che frega Nelson è che non è un play puro. Ora a complicargli la vita ci sono Hedo e Areans.

      • E se Arenas ingrana sarebbe anche logico…tradare Nelson per trovare qualcuno che dia una mano a DH sotto canestro..se ne parlava nei giorni scorsi…i dubbi sono tutti legati alla salute di Agent Zero

  11. di certo non mi meraviglio della sconfitta spurs,venivano da un b2b ed orlando in queste serate è veramente dura batterla.
    non voglio perdermi neppure boston-orlando a natale

  12. Beh a ben vedere si rischia di non pranzare/cenare con i parenti. Tra NY-CHI, BOS-ORL e LAL-MIA si “rischia” di essere “maleducati”.

    Una digressione: in Amercica si gioca durante le feste, anzi è voluto perchè le famiglie adorano vedere gli incontri dal vivo a seduti in salotto, in Italia ai bamboccioni del calcio gli si offre la vacanza dalle dure fatiche sul campo!!!!!

    Mondi diversi, ahimé…..

    • Dicono di sì…pare che sia stato tenuto a riposo precauzionale proprio in vista della sfida di Natale

  13. Se Arenas ingrana tanto meglio per i Magic ma non scambierei Nelson. Starà alla bravura di SVG adattare il minutaggio dei due play alle diverse partite e ai diversi momenti della stagione.

    Mentre tutte le squadre di vertice in estate hanno ammontato stelle, veterani e giocatori di ruolo ma di alto livello perdere Nelson mi sembra illogico, il titolo se lo giocano in 5-6 squadre: Lakers, Spurs e Dallas a Ovest, Boston, Miami e Orlando a Est. Per rimanere in scia i Magic hanno cercato di aumentare il talento complessivo scaricando Lewis e Carter, giocatori di talento ma ormai cotti, per gente più motivata.

    Quello trombato in definitiva è Duhon che adesso non vede più il campo, se si vuole arrivare ad una PF o ad un centro di riserva difensiva si potrebbe scambiare lui

    Serve un centro di riserva che possa giocare anche solo 10-15 quando riposa Howard altrimenti inserire un’ala grande che pretende minuti ne toglierebbe inevitabilente a Bass e Anderson

  14. C’è da capire cosa vuole Nelson. Se per lui diventare il back-up di Arenas non è contemplato è chiaro che la dirigenza lo “accontenti”. Sicuramente dovranno prendere un centro di riserva anche per tutelare Howard dai falli. Ovviamente se avessero la bravura di inserire Duhon invece di Nelson farebbero bingo.

    Su Wade tranquilli, giocherà. Tanto è bastato James.

    Figurati se i tre (Kobe, Wade, James) vogliono mancare all’appuntamento della cena di Natale.

  15. alert

    da un pò di tempo non ho un gran rapporto con i miei parenti,le gare di natale hanno la precedenza assoluta :-)

  16. riporto le parole della gazzetta attribuite a lebron james,è sicuramente il giocatore piu’ montato da molto tempo a questa parte ma potrebbe aver detto una cosa che pensano molti e detta da lui potrebbe avere un certo peso…… ” (“La riduzione di qualche franchigia sarebbe una cosa fantastica per la Nba. In questo momento il talento è diluito per via delle troppe squadre”). Per una volta dichiarazione scomoda ma vera e non di facciata.

  17. Sono sostanzialmente d’accordo con tutto quello che ho letto fin qui.

    Andiamo con ordine…

    Gli Spurs erano in B2B e hanno dato poco spazio ai big, quindi test non attendibile al 100%. C’è da dire però che non ricordo abbiano preso molte volte più di 120 punti, questo perchè il loro sistema si basa su una difesa molto solida. Ecco che ne ricaviamo due indizi improtanti sui nuovi Magic:
    1 – L’attacco può essere devastante ma 2 – dipendiamo sempre troppo dalle percentuali al tiro, poichè il nostro gioco è sempre molto perimetrale e quindi le soluzioni utilizzate per la maggiore sono quelle a bassa percentuale. Bass diventa importante se si mantiene ad alti livelli anche contro le frontline migliori, perchè lui e Dwight possono invece mettere tiri ad alta percentuale quando i tiratori da fuori vanno in difficoltà, cosa che con Lewis non accadeva.
    Vedremo…

    Il problema di Nelson? Gli assist. In un sistema dove la palla deve girare molto, dove si cerca l’extra-pass e dove è importante innescare l’arma giusta al momento giusto tra tutte quelle a disposizione, servirebbe un ottimo passatore. Ecco l’importanza di Turkoglu: stanotte 6 assist, Nelson 4, sommati fanno 10, gli assist di media che mette un grande play in ogni partita. Non avendo UN grande play, ne servono DUE buoni, sostanzialmente è questo che fa la differenza…
    Nelson però è un buon realizzatore.
    Concordo con Bianco20: tanto vale tenere sia lui che Arenas e avere in campo per 48 minuti una PG ostica da affrontare. E’ Duhon che nn serve più a nulla e che andrebbe scambiato per un buon lungo.

    Ryan Anderson ha, seppure con meno talento, molte delle caratteristiche di Lewis. Se sviluppiamo come si deve il ragazzo, praticamente abbiamo preso Arenas in cambio di niente e possiamo continuare ad utilizzare la variante 4-1, che tanti risultati ha portato in passato, in alcune situazioni di una partita o contro determinati avevrsari.

    Partite di Natale

    Secondo me i Lakers suonano gli Heat come zampogne. Staffetta Artest-Barnes ostica per LeBron e solito discorso sul supporting cast: troppa differenza tra quello di LA e quello di Miami…

    Orlando-Boston equilibrata perchè manca Rondo. Vediamo se Howard diventa Superman per davvero: questa è la prima vera occasione dell’anno per mostrare il suo nuovo arsenale offensivo al completo e sopravvivere contro una frontline semplicemente mostruosa…

  18. Penso che a Natale mi possono pure citofonare Eva Henger e Brigitta Bulgari per dirmi che vogliono fare un bel panino con me nel mezzo, ma con caxxo che gli apro, c’è la NBA, donne…vabbè, forse un pensiero ce lo faccio, però voglio almeno 30 minuti di pausa per l’ultimo quarto L.A. – Miami

  19. sono dieci anni che lo dico..troppe squadre..tornare a 23 massimo..via i rap,i nets,noh,memphis per cominciare..dubbi su atlanta che c’è da sempre ma non ha mai avuto un gran seguito..

  20. Che nba spettacolare sarebbe senza quelle 4-5 squadre pedestri??livello medio pauroso….anche in regular…

  21. Per domani sti cazzi dei risultati, anche se son molto curioso di come finiscano le partite. Tra LA e Miami, vabbè non c’è neanche da dirlo. Tra Orlando e Boston, tifo per Orlando, mi iniziano a stare estremamente simpatici, anche se pure Boston ha elementi che adoro

  22. Non credo jameer parta…avere uno come lui con i coglioni quadrati arenas gli altri 1 non avrebbero un momento di pace…ripeto arenas sesto di lusso

    Parta molto bella e puntualizzo che i Big di s.Antonio non sono più entrati dopo che Popo ha capito che proprio non ce n’era ieri notte…poi ok b2b…ma il nostro calendario più b2b subito seguito da sessione di allenamento duro ieri…non credo fossimo freschissimi anche noi…arenas ha dichiarato di aver dormito nulla in questi 4 giorni per via del trasferimento, conferenze, b2b…

  23. magi tommy

    Ok che è comodo avere anche Nelson, ma se riesci a prendere un bel lungo io lo farei ad occhi chiusi. Se invece si tratta di svenderlo, allora no, lo tieni

  24. Sicuramente un lungo ci serve…ma o diamo jameer duhon Malik per un super lungo da rotazione o continuo a tenermi stretto il nanetto :P

  25. Io sinceramente parteggio per tenere nelson… ci si assicurano davvero 48 minuti secchi con una spina nel fianco (un po’ arenas e un po’ nelson) perennemente fresca. esempio alla lontana, l’italia olimpica del 2004 con pozzecco a far da staffetta con il bullo… 1° e 3° quarto bulleri, 2° e 4° il poz. e sulla riduzione di franchigie nba… bah… sinceramente? troppe squadre con troppi talenti non mi sembra un’ottima cosa. perderesti di vista comprimari dal gioco splendido in coppia con superstar per avere solo superstar con minuti ridotti… esempio, quante persone si sono divertite con nate robinson e glen davis in gara 4 delle finals 2010? e quanti avrebbero scommesso su sti due? in squadre più concentrate li perderesti, perderesti la differenza delle panchine… io mi sono divertito un botto a vedere i suns e i boston far giocare le loro panchine nei PO contro i lakers…

  26. dave

    ma la riduzione non sarebbe mica di 20 franchigie,insomma con 5-6 meno,ci sarebbe più talento concentrato e più spettacolo per come la vedo io

  27. tra l’altro 4/5 squadre in meno sono svariate partite in meno = playoff con mooolte più energie e se possibile ancora più spettacolari di quelli pur già spettacolari che abbiamo oggi. ma purtroppo inutile illudersi,per come la vedono loro meno squadre,meno partite = meno introiti.amen.

  28. 4-5 squadre in meno non vuol dire meno gare, perchè prima con meno team giocavano comunque 82 partite di regular.

  29. Lebron ha detto una sacrosanta verità, il talento è troppo diluito, il livello medio è sceso paurosamente e il gioco ne risente, ormai in regular season ci sono tante partite inguardabili, suadre ormai diventati veri e propri gulag…però è utopia pensare che l’appello di James venga ascoltato, sappiamo tutti che la politica di mr. Stern va esattamente dalla parte opposta, anzi se fosse possibile lui qualche altra squadretta la aggiungerebbe.

  30. ma anzi vorrebbe dire che magari le sfide tra i team della est e west invece che essere solo 2 a stagione , magari potrebbero salire a 4.
    Lakers – boston
    miami – lakers
    orlando – lakers
    dallas – boston
    chicago – lakers
    spurs – orlando
    ecc…..
    insomma tanti duelli grossi in più

  31. l’ideale sarebbe appunto incontrare 4 volte quelle della tua conference e 2 quelle dell’altra conference , in modo che non sarebbero 82 ma abbastanza meno.resta comunque un’utopia, ma se lebron parla non ha la stessa influenza di un haywood qualunque,o almeno questo ho capito fin dal primo giorno che è entrato in nba.

  32. si certo speriamo che la lega diventi come la serie a di calcio…bello bello
    dove l’albo d’oro degli ultimi 25 anni è un soliloquio di 3 squadre in tutto

    il bello della lega è che ognuno ha il suo momento, gli heat fino a 7 anni fa erano gli underdog per eccellenza,ma nell’nba chiunque può alzare la voce periodicamente, basti pensare ai nets o ai timberwolves, memphis ha un bellissimo nucleo di giocatori validi, solo un pazzo potrebbe sacrificarli….ah già l’ha detto lebron….sarei curioso di vedere gli heat ai playoff contro una delle squadre operaie della lega….lebron sei veramente il peggiore!

  33. sid

    il paragone col calcio non regge,tant è vero che la serie a sono diversi anni che è passata da 18 a 20 squadre e paradossalmentele le prime 2/3 posizioni sono quelle da anni… e la qualità era sicuramente superiore a 18 squadre. detto questo una nba a 25 non ucciderebbe nessuno,ci sarebbero solo benefici per lo spettacolo e gli stessi atleti.

  34. Come scritto ieri, backtoback insensato pergli Spurs, costretti a volare dal Texas alla Florida e affrontare in rapida sequenza Denver e Orlando. Cazzate dell’NBA. Il test di Orlando non è quindi valido, dato che San Antonio l’ha tirata su dopo due quarti.
    Per il resto Miami che domina a Phoenix e Bucks che non possono perdere contro la peggiore squadra della Lega. Nottata NBA bruttina a dire la verità…

  35. IYW,si vede che stanno passando gli anni e ti stai facendo vecchio…Ma dai! Eva e Brigitta…ormai son passate…largo alle giovani promesse (la Grimaldi,la Gucci…)

    • Maccio Capatonda è un vero genio…tra “Natale al cesso”, il pugile Pappo e “La Febbra”, fa troppo ridere…

  36. Si a ridurre le franchigie. Strano che LeBron parli di talenti diluiti in troppe squadre. Cazzarola ce ne sono tre che ne hanno 10!

    brazzz

    Da eliminare tutte le squadre delle piccole città senza spettatori. Toronto ha una squadra debole ma nonostante tutto 15/17 mila fedeli ci vanno. Figurati se avessero una star da affiancare ad Andrea. 22 mila tutto il tempo. Toronto ha un bacino di utenza niente male e il merchandising è buono. Peraltro economicamente la società che la detiene è sana.
    Dovrebbero invece eliminare i Bobcats, NO, Memphis, Sacramento, Minnie e Cleveland e spostare OKC e Clippers in città più grandi che so Seattle e Vancouver. Così con 24 ci sarebbe più talento e più spettatori.

    Per i Clippers sarebbe preferibile cambiare proprietario ma ahimé è ebreo. Difficile rimuoverlo. Per causa sua col piffero che una stella ci vada.

    IYW

    Le partite si possono registrare, un invito a fare sesso con due interessanti donnine no!!!!! Pensaci!!!!!!

  37. Constato poi che Miami-Lakers per una volta puoi scegliere di vedertela registrata mentre quelle due le hai sempre viste solo registrate, tenderei a scegliere il panino.. XD

  38. Vorrei solo condividere la mia disperazione: domani avrei dovuto essere all’amway center, ma per vari motivi ho dovuto posticipare il viaggio…F..K!!!! Ho qui i biglietti che mi guardanoooo!!!!

  39. Gli auguri non li faccio, sono ateo, non avrebbe senso. In sostituzione: sbronzatevi in abbondanza!

  40. Finalmente un segnale “negativo” degli spurs, in b2b, in trasferta ad orlando e con poco minutaggio dei loro big. Almeno queste forse le perdono ogni tanto e che diamine!

    Felice per Orlando. Spero trovino la chimica il prima possibile e che si rimettano in corsa per un buon posto griglia ai playoff!!! Forza GILBERTO!!!!!!!!!!!

    Bene gli Heat. Vittoria facile di 20 allo staples…ma tanto si sa che i lakers, se non è primavera, le pantofole non le rimettono nell’armadietto…

    BUON NATALE A TUTTI RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  41. Auguri a tutti

    E’ Tempo di pronostici:

    Bulls vs Knicks Knicks
    Miami vs Lakers Miami
    Boston vs Orlando Boston
    Blazers vs Warriors Warriors
    Denver vs Thunders Thunders

  42. Almeno Down Peterson qualche cosa la sa fare, Bagatta manco è capace a battere le mani…

    Pronostici (molto ostici stanotte…)

    NY-Bulls – Vado coi Knicks, anche perchè a Chicago mancheranno sia Noah che Gibson, nn vedo chi ferma Stat

    Magic-Celtics – dico Orlando, nn perchè siano più forti, ma perchè giocano in casa, e per loro la W è molto più importante (Boston con 4 L è talmente in testa all’Est)…poi ai Verdi manca mezza squadra…

    Thunders-Nuggets: vedo con Denver (ovviamente in volata), con Melo che fa il culo a Durant

    G.State – Portland: Portland

    L.A. – Miami: mamma mia…dico L.A., con Kobe e Wade alla pari, LBJ deludente, un punteggio basso, ed i lunghi Los Angeles che risultano decisivi…

  43. Melo stanotte non dovrebbe giocare causa lutto familiare (morta la sorella ammalata da tempo). Pronostici (l’altra sera 3/3 per me hehe):

    NY-Bulls= Ny (causa assenze lunghi Chicago, sennò andrebbe ben diversamente)
    Orl-Bos= Bos, manderanno un altro segnale, l’ennesimo, alle rivali di Conference. I Magic invece sono ancora indietro
    Thunder-Nuggets= OKC, se melo a sorpresa gioca Denver ha qualche speranza in più
    G.State-Portland= Por, almeno sono una squadra
    LA-Miami= LA, Bella spazzolata di Kobe e i lunghi ai danni degli Heat

  44. Intanto faccio gli auguri a tutti.
    Spero che questa festa del “bubu” porti comunque serenità e felicità a giro per il mondo.

    Parlando di basket, il sottoscritto dopo una delle mangiate/bevute più pesanti di sempre (e conseguente pennichella) è pronto alla full-immersion natalizia.
    Chi c’è?

  45. prevedo la vittoria degli heat con bosh decisivo con buona pace dei suoi detrattori.
    e vero che ai bulls manca noah pero non giocano mica contro la frontline dei lakers ma contro stoudemire centro,quindi vittoria bulls con la coppia boozer-rose mvp.

  46. non faccio gli auguri per motivi personali visto che non ho un bel ricordo delle festivita di fine anno anzi se potessi le cancellerei dal calendario.

  47. merry natale a todos!!! stasera vincono knicks,heat,magic,thunder, e warriors

    ammazziamo guido bagatta?

  48. GET THE FUCK OUTTA HEERE U ROSY FAGGOT!!!!
    Stoppatina di amare!…E jumper subito dopo…Grandi entrambi…

  49. pfff i knicks son troppo piccoli i tori han gia’ preso 100000 di rimbalzi in attacco…fossero un po’ piu’ grossi sarebbero piu’ dieci

  50. si boh piu grossi e magari anche piu’ furbi capisco se i rimbalzi li prendono boozer gibson e thomas ma ora anche deng!!!!

  51. non è che sono solo piccoli, proprio non ci vanno a rimbalzo.. boh.
    Rose comunque bene eh, però ragazzo mio le partite da solo non le vinci (ancora).

    Buffa+Tranquillo=Regalo di natale

  52. bha io la sto guardando su un link in inglese pero’ in alta definizione….per carita’ buffa tranquillo mi attira….ma l’alta definizione!!! Peccato non si possano usare uno sull’altro (audio video) perche’ son sfasati…
    Ma Bogans non sa proprio tirare per niente?? Voglio dire ha un tiro con 5 metri e la passa….e che cavolo prova no una volta ogni tanto anche solo per renderti UN MINIMO credibile….Alla fine e’ una guardia in NBA cazzo un piazzato da solo non dev’essere cosi’ impossibile!!!

  53. troppi rimbalzi offensivi per i bulls,che rimangono aggrappati grazie alle 2° opportunità

  54. rafael anche tu sei stato sentito da rose. E lui ci sta provando DAVVERO a vincersi la partita da solo!!!!

    • davvero ahahahahahahah
      sebbene ny stia facendo tutto fuorchè difendere, sta facendo cose assurde..

  55. “Stoudemire deve aver fatto qualcosa di grave perchè Rose di solito è semi-autistico durante la partita” hahaha grande Buffa

  56. mha chicago negli ultimi 2 anni non mi ha convinto troppo col mercato…han fatto andare via gordon, salmons e hinrich senza in pratica sostituirli, e lo stesso discorso si può fare in parte per brad miller…io non credo che andando cosi, cioè sperando in un rose versione lebron ai cavs, si possa mai puntare a tanto(anche perchè rose non è lbj dopo tutto)..deng andrebbe valorizzato meglio, e poi nel ruolo di guardia c’è un buco notevole..bogans,brewer e cj watson sono 3 ottime riserve, che possono giocare max 15 minuti in una squadra ambiziosa come i bulls…si fossero tenuti hinrich e brad miller, a quest’ora parlavamo, imho, di 3 contender e mezzo ad est..

  57. madonna chandler giocatore da campetto se ce n’e’ uno!!! Quando entra c’e’ sempre SEMPRE il gallo solo fuori e peste e dannazione se una volta si guarda intorno per passarla!!! MAI!! M A I!!! Tra lui e stoudamire se avessere un po’ di cervello in piu’ e un filo meno l’attitudine di una cazzo di locomotiva new york sarebbe veramente veramente forte.

  58. ecco appunto, stuzzico Rose e se la prende. dico che non li avevo visti difendere e fanno questo quarto quarto.
    a sto punto mi arrabbio e dico che i Lakers son finiti..LOL

  59. comunque Sky Sport 2:

    New York – Chicago
    Pesaro – Montegranaro
    Lakers-Miami

    della serie “trova l’intruso”

  60. Bella W Kincks grazie soprattutto alla difesa… bene Chandler e Fields, decisivi nello strappo finale… partita godibile e in equilibrio per 3 quarti, poi le forzature di Rose e la non difesa di Boozer hanno fatto la differenza….

    Sotto con Magic-Celtics…

  61. Il volo plastico di Boozer grida vendetta. Fa 26 punti prende 19 rimbalzi ma è poroso come una spugna. Ecco uno dei tanti motivi per cui i Lakers amavano affrontare i Jazz nei PO.

  62. Mi sono goduto NYK-CHI Rose è proprio FORTE… peccato per l’assenza di Noah…Stat “normale” mi ha impressionato Felton…(cosa ho scritto) comunque nel sistema del baffo ci stà bene, oral ORL-BOS pronti via e 8 punti del turco…

  63. Potenzialità enormi come ho già detto…13-0 in un Amen e poi prendiamo il contro-break.

    Un mese, mesetto e mezzo e siamo pronti. Siamo insieme da 4 partite, Hedo è Hedo…e questo è già un traguardo raggiuntil resto è puro talento contro un sistema defense-offense perfetto: se ad Aprile devo scommettere per l’Est e continuiamo a crescere così, scommetto su di noi. Segnatevi il pronostico che sono 2 anni che non li sbaglio:-)

    Sarebbe dignitoso giocare con un arbitraggio degno. Se fischiano a Howard il secondo su Davis che sembra Inaghi e Pierce che fa sei passi con la palla prima di tirare non funziona.

    Gilbert lo amo già!!!

    Risultato che non mi interessa, mi interessa vedere le potenzialità, benissimo così!

  64. magician, veramente mi pare che l’anno scorso tu avessi sbagliato il pronostico della finale di conference…e per l’anno prima ti ricordo che a noi mancava un certo giocatore con la maglia numero 5 sulle spalle ( così come oggi ci mancano 2/5 dello starting five).

  65. I Celtics sono impressionanti. Dopo una partenza morbida, hanno dato un giro di vite alla difesa e segnare è diventato subito molto più difficile…

    Bass mi piace sempre di più. Concede centimentri agli altri lunghi ma compensa con energia e atletismo, in questo è un pò come Paul Millsap.

    Aspetto a tirare le somme, ma queste trade del 18 DIcembra mi sembrano positive…

  66. Michele

    l’anno scorso avevo detto BOS in 7, ricorda bene avete vinto pure in 6…complimentoni ovviamente!

    • io non mi ricordo se avevi detto boston in 7… …di sicuro se l’hai detto lo hai fatto per scaramanzia, visto che non era quello che emergeva dai tuoi commenti…

  67. direi proprio di sì tracy, si vede che orlando ha più smalto, gli ultimi tempi con carter e rashard era proprio una squadra depressa.

  68. Stesso link di Michele anche per me, oggi anche Atdhe è in vacanza, c’era un link solo nn funzionante…

    Michele, l’assenza di Rondo si nota subito, ma sai che di Perkins mi ero dimenticato? Con i due O’Neal siete cmq coperti ottimamente…

  69. obiettivamente mi sembra che ci tenga più Orlando a vincere che Boston: partita vera, comunque…

    divertente magician che dice che è due anni che non sbaglia pronostico!
    se è autorinonia ok, ma io ricordo ancora il “Lewis chirurgico” che avrebbe dovuto affondare boston!!!

    eheheheheh

    il secondo di Howard è discutibile, ma ci può stare (un po’ come lo sfondamento di ray con il difensore dei magic che continua a muoversi lateralmente)…

    pronostico: stasera vince Orlando… …quando torneranno Rondo, West, Perkins e Jermain O’Neal (che quello che è rientrato stasera dall’infortunio si vede che è in stato pietoso: era pure dato malato) invece vince Boston facile…

  70. beh germano è anche lui sempre mezzo rotto, shaq va per i 40: diciamo che in due fanno un giocatore. I miss Rasheed so much, queste erano le sue partite…..

  71. alessio, normale che orlando ci tenga di più, è una partita speciale per loro dopo la trade, dopo la serie dell’anno scorso: hanno bisogno di certezze ( dopo aver perso appunto il “Lewis chirurgico” del mio amico magician eheheh) e probabilmente la vinceranno. ma noi ovviamente venderemo cara la pelle, come sempre.

  72. Il problema dei Magic è che non è cambiato il fattore fondamentale: Howard e le sue debolezze.

    Tiri liberi: no, nn ci siamo…
    Produzione offensiva contro frontline forti: no, nn ci siamo…
    Carisma: no, nn ci siamo…

    La faccia dopo il tecnico preso la dice lunga, sembra un bimbo che sta per mettersi a piangere.
    La prossima estate a scuola da Kobe Bryant: come si diventa vincenti…

  73. ma jeff e stan van gundy sono fratelli veramente? a me sembrano diversissimi, uno bianco e anglosassone, l’altro sembra un profugo cubano.

  74. mi sa che aspetterò lakers-miami,la chiavetta della 3 non va una sega,la partita va a scatti…
    chandler è stato FONDAMENTALE nell’ultimo quarto con giocate difensive e canestri importanti,chicago ha attaccato male ma ny ha difeso bene

  75. Dopo il 13-0 iniziale parzialino di 46-23 Celtics…. giù il cappello di fronte a tale squadra… il tutto senza Perkins e soprattutto Rondo…

    Howard un po’ fuori dal contesto… mi aspetto una sua reazione nel secondo tempo, a prescindere dal risultato…. troppo brutto per essere vero questo PT del centro dei Magic…

  76. Secondo quarto difensivamente discreto. Howard zero canestri dal campo. Incoraggiante in difesa anche marquis daniels, forse abbiamo trovato in casa l’erede di tony allen. Immagino ci sarà una sfuriata Magic nel terzo periodo, dovremo essere pronti.

  77. purtroppo non ho visto i primi 2 quarti ma guardando il boxscore noto 16 pt 7rb e 4ast di pierce.
    howard invece sta facendo cagare?

  78. Pierce ha preso in mano lui la squadra dopo il 13-0 iniziale col turco che ci stava massacrando, grandissimo.

  79. Alessio chi è?:)
    Mai sentito….

    Michelino vedrai che venderemo anche noi la pelle…!dh nn pervenuto mi aspetto un gran secondo tempo…!jameero sente la pressione di gilbert…nn gioca fluido si vede…

  80. alert vorresti forse insinuare che la mamma dei van gundy ha coombinato qualche pasticcio?

  81. certo che non dare un tecnico al turco per un fallaccio del genere grida vendetta…

    note celtiche: 2500esima tripla di allen, robinson che non la mette nemmeno per sbaglio, garnett qualcosa di strepitoso: in difesa è un muro…

  82. turkoglu nei magic calza a pennello, c’è poco da fare

    cmq piccolo appunto su hoiward

    definirlo il miglior lungo della lega sarebbe un’offesa a gasol e stat

    • oggi sta facendo pena ma con un Garnett così (e con la ciccia di shaq contro) non è facile per nessuno…
      …non mi sembra giusto giudicare negativamente un giocatore su una partita:a me sembra che fino adesso Howard stia facendo una signora stagione…

  83. in compenso l’hanno dato a rivers e anche a pierce adesso..dai, è la partita di natale, l’ordine delletelevisioni è di tenere gli spettatori incollati fino alla fine, un classico.

  84. tecnico a Pierce dopo che gli arbitri non gli hanno fischiato uno stupro nell’area piccola…

    eheheheheh

    direi proprio che i magic non si possono lamentare dei fischi abritrali…

  85. sasi

    Tutto giusto solo che nella frase non metterei Stat.

    E’ una forzatura ma mi sembra di vedere che Hedo vale quanto Garnett per la squadra. Giocatori diversi ma troppo funzionali per il giochino. Se mancano si nota eccome.

  86. Ed invece, anche senza pompini da Brigitta Bulgari ed Eva Henger, mi tocca uscire…ma farò del mio meglio per vedere almeno il 2° tempo Lakers-Heat…

  87. alessio, Turkoglu ha calato due mannaie e i Magic hanno guadagnato 1 punto…La prossima volta ci proverà con una motosega così fa il gioco da tre punti eheheheh

  88. alert

    forse hai ragione, stat è solo attacco mentre DW è molta difesa e poco attacco se affronta una frontline seria…tra i due cmq vado con stat che 25 a partita me li riesce a segnare contro chiunque(anche se con qualche TO di troppo)

  89. alert
    il turco è indispensabile in attacco, in difesa non è un fattore.
    Garnett ovviamente a livelli nettamente superiori fa sempre la cosa giusta in attacco e in difesa mette tutti in riga.

  90. nelson na schifezza, però obbiettivamente non lo possiamo condannare per una partita che gioca male…

  91. poi ora non è che howard non sappia segnare contro i forti, nei passati playoffs contro boston mise due trentelli, poi 21 e 28 pts, è che toppò completamente gara 3 con 7+7 e 3-10 dal campo…

  92. Nessuna condanna su Jameer. Dico solo che vedendo il reparto lunghi di Orlando, se Nelson continua cosi rischia di essere scambiato…

  93. mp

    I due sono diversi ma come scrivevo estremamente funzionali al sistema. Incredibile come i Magic siano in corsa nonostante i 5 punti totali del trio Nelson J-Rich e Howard.

    Sasi

    Vero che Stat segna tanto però in una gara di PO vorrei DH e non lui. Lascia perdere oggi ma DH è un fattore pazzesco in difesa e nei PO saper intimidire conticchia.

  94. howard l’anno scorso contro i celtics fece un ottima serie toppando solo gara 3, sasi ricorda che sheed su di lei fece una marcatura da tramandare ai posteri.

  95. la cosa che mi incazzare di howard è che in post ha un movimento di gambe degno di un lungo di 230cm.
    insomma, corre velocissimo, salta come una gazzella, e poi non mi sai fare una, dico una partenza decente un post? ragazzo, sei alto 210, non sei shawn bradley e che cazz0!

  96. michele

    toppò anche gara1 se nn sbaglio…cmq sheed ne ha vinti tantissimi di duelli con howard, al di la delle stats

    alert
    può sembrare che stia sparando merda su howard….ma, in verità, anche se in difesa è un fattore , e una presenza notevole, non da mai l’idea di poter dominare una partita, e sopratutto non ce lo vedo proprio come leader di una squadra…lui secondo me è un ben wallace tecnicamente molto più dotato e più potente fisicamente, stop! altro che shaq

  97. sasi, farei un discorso piu ampio: contro una frontline sheed-kg-perkins-bogbaby farebbero fatica in tanti, anche gasol toppò un paio di partine e boston nelle finals.

  98. big baby sta diventando un mio idolo, spero per lui che tra 3 anni possa diventare proprio titolare..lui e rondo il futuro dei verdi

  99. sasi

    DH non è il leader. Il leaderè un europeo bianco e neppure così fenomeno. Però cazzarole negli ultimi due minuti superman ha messo la museruola ai Celtics che passavano dalle sue parti.

  100. vero, i magic sono del turko

    michele
    si però lo scontro fu sostanzialmente pari tranne gara5 in vostro favore e gara6 sponda gialloviola…howard o viene surclassato oppure segna 25-30 punti, senza cmq dare la sensazione di poterti far vincere la partita…secondo me è cosi

  101. sarei curioso di sapere con % garnett segna dalla sua solita mattonella, quella appena dietro il tiro libero, cioè, da lì è una sentenza.

  102. alert

    perchè in difesa è micidiale,il numero 1 tra i centri senza dubbio, però non intimorisce come poteva fare un bigben…non è cattivo!

  103. michele

    quella frontline fa paura, ma ad esempio un gasol anche se non lo fai segnare, ti può fare 7-8 assist o comunque far girare bene l’attacco.
    Howard bravo in difesa, ma se in attacco lo blocchi, questo proprio non fa nulla, al massimo si guadagna qualche libero, non ha la visione di gioco, ne le mani dello spgnolo, ma anche di un bogut, che se raddoppiato sanno dar via bene la palla.

  104. sasi

    E’ un buono che cerca di fare il cattivo. Non ci riesce. E’ come se chiedessi ad Arenas di diventare un chierichetto. E’ più facile che mi spuntino le ali.

  105. Difesa bos 10.le difese vincono i titoli…complimenti ai verdi, nulla di nuovo ma veramente forti visti su 48 minuti.

    Saranno alti e bassi per un mesetto, ripeto il roster mi piace molto, e abbiamo già la sicurezza che hedo ce!gilbert e jason a sprazzi attendiamoli.

    Dh da solo fatica è ovvio, se dobbiamo tradare tradiamo duhon o richardson2, jameero teniamolo!

  106. alert

    e meno male, immagina uno col corpo di howard e la testa di artest, sarebbe rinchiuso per omicidio a mani nude!

    cmq, le novità dei magic sono 2: bass e il turko….j-rich e arenas ancora da inserire

  107. Comunque tra questa gara e quella precedente non c’è storia. Qui mi sto divertendo come un pazzo. Atro basket, altri interpreti.

  108. Ma Jameer nn è un peso morto, è chiaro che c’è molta pressione sulle sue spalle dopo l’arrivo di Arenas. Speriamo ne esca fuori bene…

  109. quando inizia miami lakers???

    cmq decisivi per i magic nel finale nelson redick e la difesa stupenda di howard del 4 quarto

  110. Bene, direi che l’abbiamo vinta ed è un bel segnale.
    Ora esco, ci si sente domani per i commenti su Lakers-Heat.
    Ancora buon Natale a tutti!

  111. bravi i magic, prima gli spurs, ok in back to back, ma sempre gli spurs, ed ora i celtics, ok senza rondo e perk, ma sempre boston!

  112. bellissima partita!
    ps rondo ridicolo in quel abito elegante,
    sembra abbia scritto in fronte sono uscito dal ghetto ma me lo porto dietro

  113. peccato, l’avevo detto che quel facile lay up sbagliato in solitudine da robinson poteva costarci caro, è stato l’episodio cardine della partita assieme alla mannaia di turkoglu. anche ray non era in partita e senza rondo nel finale abbiamo avuto una pessima circolazione di palla, l’ultimo ad arrendersi è stato Kg che ci ha tenuto a galla con alcuni canestri da favola, poi è stato bravo Nelson a chiudere la contesa.

  114. sasi

    La gara inizia ora.

    Celtics senza Rondo e si vede. Perk importante ma nel suo ruolo sono in abbondanza. Invece nel ruolo di play Robinson è rivedibile. Magic vittoriosi nonostante un imbarazzante Howard offensivo che dimostra limiti notevoli. Sapesse passare la palla sarebbe oro. Certo che se sapesse giocare a 360 gradi sarebbe veramente illegale.

    Shaq bravo in difesa per qualche minuto. Se solo si allenansse e facesse lo sprtivo serio ne avrebbe per qualche minuto in più. Insomma non assomiglia lontanamente a Grant Hill.

  115. Ottimi segnali, manca peró tutto alterniamo momenti paradisiaci a black out totali.

    Continuate a nn capire il giocatore che è dwight, oggi poco in attacco ma ha vinto la partita in difesa, sposta come forse solo lebron kobe kg e pochi altri, io lo vedo sempre e fa paura!
    Il talento ce la squadra e tutto il resto è tutto da creare…ottima partita di bos Cmq sarà sfida fino alla fine.

    Stan lavora lavora lavora…la strada è quella giusta.

  116. sasi

    Hanno aspettato che finisse la gara della Florida.

    Comunque non si possono concedere 4 tempo da fermo e passi sesquipedali alle stelle. Cazzarola stanno tralasciando troppo.

  117. alert, in compenso a pierce nel terzo quarto non gli hanno fischiato a favore due falli nettissimi e si è pure preso un tecnico conseguente, e si era nel momento topico dell’incontro quando i celtics potevano scappare ( vedi anche mancato flagrant a turkoflu), fa veramente sganasciare che si parli di quei passi quando non li fischiano mai a nessuno ( ginobili docet).

  118. gasol decisamente sotto tono 0 su 7 al tiro parla chiaro.. soprattutto contro i lunghi di miami

  119. michele

    Se però tralasciamo tutto, falli, tecnici e passi non è il massimo. Ci sono le regole e che diamine.

    Sulla gara dei Celtics non dimenticare la reazione dei Magic e i demeriti dei verdi.

  120. non c’è molto da dire sulla partita, abbiamo giocato senza play titolare ( e che play) e senza centri ( perk out, germano ancora convalescente e shaq con problemi di falli) e ce la siamo giocata fino alla fine, loro molto bravi come sempre ma si sa che orlando è una contender coi fiocchi con buona pace di chi li ignora..

  121. Usual parlo sempre e solo dei miei…ma il termine squadra proprio nn si addice agli heat segnano sempre e solo in 3: rimango convinto che quest’anno nisba…ma spolestra allena????nn hanno un gameplay, nulla di nulla.

    Oddio talento smisurato di 2 giocatori, nn basta peró.

  122. dopo aver detto che gasol è meglio di howard, ecco lo 0/7 dello spagnolo!! lebron e bosh moolto bene, chalmers anche…dall’altra parte malissimo l’attacco, salvo odom e kobe

  123. sticazzi….stan giocando da dio per ora!
    Cmq i passi di pierce si creiticano perche’ daaaai!!! Se ne e’ proprio fregato!!! ha preso la palla senza pressione…ha camminato…si e’ fermato…ha ricamminato e FINALMENTE si e’ messo a palleggiare!!! Cioe’ lo ha fatto per pigrizia!!! Daaaai ok sappiamo tutti che sai palleggiare pierce e che non ce lo devi dimostrare pero…fallo no!!
    Belin e’ come se a calcio un giocatore fermasse con le mani una palla che e’ chiaro che va fuori e c’e’ solo lui che puo’ toccarla…Belin hajahaja se sei al campetto e ti cade dalla fascia la fermi ma ovviamente in una partita ufficiale no!!
    Bhe e’ piu’ o meno quello che ha fatto pierce…I suoi passi non hanno avuto nessun effetto sul gioco…ma se stai giocando a basket cazzo segui le regole!!!

    Cmq chissene….che difesa Miami e che difesa LA!!! i lunghi di miami non stan difendendo COSI’ male come ci si aspetterebbe eh!! gasol ce l’ha piu duradel previsto….

    • artest fijo de puta come pochi…cmq , sperando in un finale tirato, prevedo duelli di fuoco tra wade/kobe e lebron/ronron…mvp primo tempo:bosh

  124. sasi il miglior lungo non è né gasol né howard. ha la maglia numero 5 e gioca a boston.

  125. kallicrate trovi piu scandalosi i passi non fischiati a pierce o il mancato flagrant a turkoglu che fa un fallo cattivo e intenzionale per far male su garnett lanciato a canestro facendolo cadere male?

  126. michele

    smettiamola!

    turk ha cmq CERCATO LA PALLA se tirivedi il replay, con molta forza per essere sicuroche non andasse su, ma cmq ha cercato la palla

    altro che flagrant incredibile

  127. non era in un momento importante? terzo quarto coi celtics che stavano scappando, e subito dopo falllo nettissimo su Pierce non sanzionato e danno il tecnico a Pierce stesso per proteste? quando Pierce fa passii la partita ormai ha preso l’inerzia di Orlando e comunque i passi non li fischiano mai, come insegna manu ginobili, per cui aggrapparsi a una infrazione che per prassi è stata depenalizzata non convince, peraltro ho tirato fuori l’episodio solo in risposta a kallicrate, non mi interessa fare polemica, la partita l’abbiamo persa perchè orlando ha tirato fuori il jolly con nelson, bravo lui.

  128. michele

    Fallo normale di Hedo come se ne vedono nella NBA. A me darebbe più fastidio se un giocatore mi afferrasse in volo. Invece se mi da una spallata quando ho ancora i piedi per terra poco male.

  129. bha non ho visto tutta la partita ho visto solo gli ultimi due minuti non so niente del fallo di turk…
    ..Cmq i passi a pierce io li avrei fischiati…Non sono passi che portano spettacolo…son passi di uno che c’ha talmente tanto lo scazzo che si DIMENTICA di palleggiare…quindi anche se non era un’infrazione grave l’avrei fischiato per dare l’esempio…
    Poi oh ognuno…

    Bha kobe e’ gia’ la 20 volta che protesta per un fallo non fischiato…non puo’ essersele inventate tutte solo che replay zero!!!!

    Cmq DAVVERO coooooome faceva artest a fare 20 a partita….non lo so…davvero non loso….

  130. michele

    Gino fa meno passi dei big made USA. Solo nelle partite di stasera ce ne sono stati per tutti i gusti. Comunque il tecnico dato a Pierce è stato giusto perchè ha parlato troppo, come Kobe pochi minuti fa.

  131. bah….kobe continua a provare a battere wade in post…Bha non e’ che stia funzionando molto eh…l’aiuto arriva in un attimo!! Miami sta difendendo davvero bene…
    Io ributterei l bimbo in campo che stava facendo abbastanza bene…

  132. che dire??? ci ho preso che questa gara l’hanno vinta i magic. speriamo di beccare anche la seconda parte del pronostico (magic spazzati via nei playoff!) fondamentalmente gli è entrato il tiro negli ultimi 5 minuti e l’hanno portata a casa…
    …però sono troppo 3 punti dipendenti (ma è il difetto di sempre)…
    boston un po’ affaticata dalle rotazioni ridotte non ha retto l’ultimo quarto: comunque vedere un Garnett così è un godimento totale…
    …purtroppo oggi Robinson era in giornata orrida, non gli entrava nulla, non difendeva e non faceva girare la squadra…
    un ben tornato a jermaine ma qui bisognerà lavorare parecchio prima che torni in forma…

    …ottima partita del turco ma Howard ora è troppo solo per reggere l’impatto di celtics al completo e lakers e non credo che con queste due squadre abbiano chance (meglio con squadre come Dallas o Miami)…

  133. sull’arbitraggio: non ho presente il passi di Pierce ma sicuramente era un flagrant quello di Turkoglu e il tecnico a Pierce è venuto dopo che (si vede benissimo dal replay) al 34 verde erano stati fatti ben 3 falli non fischiati…

    ma aldilà di questo direi che oggi i magic hanno voluto di più la vittoria e hanno meritato di vincere… …e ora torniamo a vedere lakers – miami… …a me gli heat fanno paura anche se il loro gioco è l’esatto contrario di quello che piace a me…

  134. hahahaha jamaaal fatty magloire!!!!! SVEGLIAAAAAA!!!
    cmq artest e’ ufficialmente pazzo.

  135. si alessio l’abbiamo persa xche eravamo proprio sfiatati allla fine, robinson deleterio poi. se stiamo al completo a maggio possiamo battere chiunque, conta questo.

  136. daaai daaaai che forse abbiamo una partita!! I lakers se ruotano piu’ rapidamente e smettono di lasciare l’ultimo uomo libero POTREBBERo tornare in partita!!!

  137. Noto che Kobe guarda la targa numero 3 di Wade. Diciamo che difensivamente lo soffre. James è Magic con 20 kili in più.

  138. si, sono convinto che i Celtics non la volevano vincere…sisi…

    RICORDO a tutti che abbiamo vinto con un Howard scandaloso (intendo in attacco ovviamente) e due dei nuovi 3 giocatori che NON conoscono il sistema (cosa che purtroppo fa saltare le rotazioni difensive e rende l’attacco poco fluido).

    non capisco perchè se vinciamo c’è sempre una scusa (SA in b2b, Bos non lo voleva abbastanza….???!!!, Bos rotazioni limitate (oh, ma noi abbiamo DH+BASS+ANDERSON e STOP come lunghi, in + con dh12 limitato dai falli stasera)).

    detto questo mi godo la vittoria e continuo a vedere i leccosi :)

    • io non ho mai detto che Boston non la voleva vincere… …ho detto il contrario: che i Magic hanno giocato alla morte (merito loro! tant’è che ho parlato di vittoria meritata)…
      …peraltro se vai a vedere l’ora io che avrebbe vinto orlando l’ho scritto sul +10 boston proprio perché avevo abbastanza chiare quali sarebbero state le dinamiche (anche se, ovviamente!, speravo di sbagliarmi)…
      poi è un fatto che boston ha fuori Rondo, West, Perkins e Jermaine O’Neal (quello di oggi mica mi volevate dire che era uno che poteva giocare???’ eheheheh) e che la squadra è un po’ affaticata…
      …comunque se perdo e mi vedo un garnett così mi sta bene perdere perché non credo che ne perderanno molte…
      e poi se voi potete parlare di Howard scandaloso vogliamo parlare di Robinson e di tutti i tiri da 3 senza avversario che tra lui e Allen si sono mangiati stasera????

  139. Tracy

    la prossima volta che ti sento dire male di Jameer o che qualcuno dice “Arenas titolare, cacciate Jameer” vi inculo via internet ;)

    Jameer titolare tutta la vita, un pò come il venerabile ai lak

  140. James farebbe 30 assists a partita se quei ritardati di Chalmers e Howard sapessero tirare…gli ha smazzato almeno 4 assist, con metri di vantaggio, che loro hanno sprecato…altrimenti Miami stava a +20 ora…

  141. james vicino alla terza tripla doppia in stagione, come sempre nel terzo quarto fa quello che vuole contro chiunque.

  142. “Bos rotazioni limitate (oh, ma noi abbiamo DH+BASS+ANDERSON e STOP come lunghi, in + con dh12 limitato dai falli stasera”

    gortat non era infortunato, mi risulta lo abbiate dato via. noi avevamo rondo e perk infortunati, è una cosa ben diversa. comunque sì, dire che boston non ha voluto vincere fa ridere, ma penso ale intendesse dire che per orlando ofsse piuì importante e hanno dato qualcosa in piu’.

  143. partita già finita.. miami nettamente superiore ai lakers oggi come oggi.. kobe disastroso in attacco, mi aspettavo una grande partita ma finora ha parecchio deluso..
    dall’altra parte quei 3 si stanno trovando sul serio..
    lebron in serata di grazia e bosh criticato da tutti me compreso sta giocando come deve fare, stasera se l’è mangiato gasol!
    chalmers deve giocare al posto di arroyo poche palle..

    • blake è la mia più grossa delusione personale… …preso fiducioso al fantasy dei tifosi dei celtics è finito ultimo della rotazione… …meno male che è un laker… eheheheh

  144. cmq prova difensiva IMPRESSIONANTE degli heat contro dei lakers in casa a naale e in cerca di riscatto….Ragazzi che roba…
    Per non parlare di un attacco che non ha sfigurato contro una difesa tutt’altro che pessima!

  145. gara ormai finita, heat che annichiliscono i lakers, james e bosh strepitosi, non hanno sbagliato nullla….james davvero è pazzesco, trova i compagni con una facilità imbarazzante..malissimo gasol blake e kobe nel 2 tempo…odom positivo

  146. si bhe inyourwais tu lamentati pure di howard e chalmers ma a parte una tripla di shannon il supporting cast lakers non ha messo niente…NIENTE!!! E i metri di spazio c’erano.

  147. Se non succede un miracolo stiamo assistendo ad un massacro dei lakers…

    la circolazione di palla degli heat è molto migliorata rispetto alle prime gare e si vedono molte meno forzature…

  148. sasi sei tu che porti sfiga, l’altro giorno hai scritto che gasol è il miglior lungo della lega, ecco i risultati.

    lakers che appena trovano una squadra forte perdono male. siccome i jolly delle squadracce da affrontare se li sono già giocati nei due mesi passati ad aspettare bynum con un calendario ridicolo devono darsi una mossa se vogliono essere primi a ovest. intanto domani inizieranno già i piagnistei “kupchak compraci melo, compraci supermario etc”

  149. michele

    oh gasol stasera sembra un rincoglionito! cmq i lakers non è che non sanno vincere con le forti(sennò come ci arrivavano a 3 finali?), è che a mio avviso giocano con una leggerezza assurda, e spero per loro non siano appagati dai 2 titoli, e giocando in maniera cosi superficiale contro squadre forti come heat o altre perdi!…i lakers versione PO sono un’altra squadra

  150. ok allora probabilmente ho capito male il discorso del “lo volevano più i magic”, chiedo scusa…in ogni caso guardo avanti con un pò più di fiducia!

    mi aspettavo una prova migliore dei lak…poco male!

    buona notte e buon Natale a tutti!!!

  151. I Lakers sono come l’inter di quest’anno, non vinceranno una mazza… dominati in casa da un ottima difesa degli heat. Miami vola..

  152. ovvio che sanno giocare con le forti sasi, ma sono al 40& della forma adesso: questo anche perchè con un calendario ridicolo hanno potuto gestirsi cosi la prima parte di stagione senza perdere troppe partite. vedrai che a maggio saranno al top come sempre.

  153. Ora immagino cosa scriveranno molti:
    Lakers che perdono perchè non gli importa la regular
    Eerano in serata no, kobe e gasol idem.
    Gli heat sono solo 3 giocatori e segnano solo loro
    Se ne riparla ad aprile ecc…

    Giusto per chiarire, c’è lo vedete kobe giocare la gara contro il suo rivale n.1 e rivale n.2 senza essere gonfio di rabbia agonistica? secondo voi i lakers a casa loro non ci mettono il cuore pur di non perdere contro una possibile contender?
    Poi come detto qualcuno dirà di nuovo che non si va da nessuna parte con questi 3 che fanno tutto, beh, io comincio ad avere il sospetto che questa storia del “segnano solo loro 3” la sentiremo per molto tempo…

    Non oso immaginare il blog adesso, o domani nel caso in cui avessero vinto i lakers a miami(ma anche a los angeles) di 16 pts con un kobe da 27+11+10 contro un james che tira male marcato benissimo e si incazza dal primo quarto in poi.
    Non oso immaginare…

  154. Alcune considerazioni: al di la della gara è palese come i Lakers avranno problemi a contenere Wade. Non ce ne uno in grado di limitarne le scorribande. La frontline Lakers è stata sottotono e quindi presumibilmente salirà di colpi. Kobe pietoso ma capita anche ai migliori.

    James può fare quello che vuole e solo un Artest versione PO può infastidirlo. Buono Bosh non c’è che dire.

  155. Miami ha distrutto una versione inguardabile dei Lakers…. Heat asfissianti in difesa, dove il reparto lunghi ha tenuto botta alla grande vs quello più blasonato degli avversari… Lebron, nonostante la tripla doppia, la differenza l’ha fatta in difesa e in particolar modo in aiuto sul ribaltamento del lato… partita spezzata in due da Wade che con le sue penetrazioni nel 2° quarto, complice la pessima difesa di KB, ha fatto quel che ha voluto..

    Partita che serve molto più agli Heat… difensivamente sono già ad un ottimo livello, offensivamente stanno facendo progressi… Il tempo è dalla loro parte…

  156. MVP della serata ovviamente Ron…. Dio mio….. palleggio sul ginocchio, tentativo di recupero e per finire tentato omicidio…

  157. i tifosi lakers diranno che hanno perso malamente pure la scorsa gara di natale. però i cavs erno un po’ piu deboli di miami. cmq per LA non cambia molto, alla fine le più pericolose contender sono a Est e solo una passerà. A ovest restano i grandi favoriti.

  158. gli heat in difesa sono il team che conceder meno pts credo.
    James ormai è un fenomeno anche in difesa, wade idem, se kobe ha preso solo 16 tiri è anche perchè rispetto al solito si è trovato in difficoltà anche solo per trovare lo spazio per il tiro, non a caso ha passato la palla molto più del solito.
    poi è chiaro che james non metterà sempre 5 bombe si sei, ma il rendimento del trio è sempre assicurato e nessuna squadra ha 3 giocatori che ti garantiscono sempre e comunque quel rendimento.

  159. James ha messo dentro tutto quello che c’era da mettere dentro per vincere la partita, unstoppable. Sia Miami che Orlando lanciano un forte segnale, a mio avviso forte x davvero..

  160. probabile balu, non solo per le vittorie di stasera ma pensare che la finale di conference si giochera’ in Florida non lo trovo affatto blasfemo. Io il mio dollaro lo punto eccome..

  161. La nota positiva della serata è che probabilmente servirà da ulteriore sveglia.
    Prima di partire coi processi però, ricorderei che anno scorso con cleveland fini pressapoco nello stesso modo, e poi..

  162. E’ normale che in una gara in cui arrivi in condizione precaria e dopo la gara coi Bucks non mi aspetto di dominare.
    Certo, perdere di 20 allo staples e in questa maniera succede poche volte e ci sarà di cui parlare per le prossime 2-3 settimane.
    In una gara in cui giochi come mai in questa stagione e rimani sempre sugli 8-10 punti, se anche Ilgauskas si illumina difensivamente e offensivamente, direi che c’è poco margine..

Commenta