Grazie al secondo posto conquistato nell’ultima gara stagionale sul circuito di Sonoma, Josef Newgarden ha conquistato il suo primo titolo nella Verizon IndyCar Series. Newgarden, campione al primo anno col Team Penske, diventa così il primo campione americano da Ryan Hunter-Reay nel 2012. Quello 2017 è invece il quindicesimo campionato vinto dal Team Penske, e Newgarden va così ad aggiungersi a Tom Sneva, Rick Mears, Al Unser, Danny Sullivan, Al Unser Jr, Gil de Ferran, Sam Hornish Jr, Will Power e Simon Pagenaud nella lista dei piloti che hanno vinto un campionato con la squadra di Roger Penske. Il Team Penske ha dominato il weekend, occupando le prime quattro posizioni in griglia, con lo stesso Newgarden in pole, e vincendo poi la gara con Pagenaud.

Il pilota francese ha sfruttato una strategia a quattro soste, contro le tre del resto del gruppo, per battere Newgarden sul traguardo per poco più di un secondo. Terzo posto per Will Power, mentre Helio Castroneves ha chiuso al quinto posto dopo aver fatto da stopper di Scott Dixon per una buona parte della gara, situazione che il neozelandese non ha particolarmente gradito. Graham Rahal ha chiuso sesto davanti a Marco Andretti, Hunter-Reay, Sebastien Bourdais e Conor Daly. Tutta la gara è stata completata senza alcuna caution. Da segnalare il contatto al via, causato da un rallentamento di Tony Kanaan per una foratura, che ha visto coinvolti Jack Harvey e Zachary Claman DeMelo, mentre più avanti un altro contatto ha allentato James Hinchcliffe. Ritiro per un fuori pista anche per il vincitore della 500 Miglia di Indianapolis Takuma Sato.

Post By Marco Strazzulla (155 Posts)

Sono un grande appassionato di sport americani, in special modo di basket NBA e football NFL, ma soprattutto di automobilismo. Considero la IndyCar la migliore categoria al mondo per spettacolo, sportività e completezza dei piloti. Ho assistito di persona alla 500 Miglia di Indianapolis 2008, uno spettacolo indescrivibile.

Website: → Indycar Italy

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta