Helio Castroneves ha chiuso una striscia di tre anni senza vittorie vincendo la Iowa Corn 300 disputata sull’Iowa Speedway. Il pilota brasiliano è rimasto in testa per 217 dei 300 giri in programma, tagliando il traguardo con un vantaggio di quasi quattro secondi su JR Hildebrand. Per il pilota americano si tratta del miglior risultato in carriera insieme al secondo posto alla 500 Miglia di Indianapolis 2011, mentre per Castroneves è il 30° successo in carriera. Il momento decisivo della gara è arrivato al giro 268, quando Castroneves ha passato Hildebrand e il leader Marco Andretti, allungando poi giro dopo giro. Per il Team Penske si tratta della vittoria n.192 in IndyCar, e la prima sull’Iowa Speedway. Castroneves è il nono pilota diverso a vincere una gara in questa stagione, un elenco che include tutti i quattro piloti del Team Penske. Il brasiliano inoltre si è avvicinato alla testa del campionato, a -8 da Scott Dixon, ottavo in Iowa.

Terzo posto per Ryan Hunter-Reay davanti al polesitter Will Power e Graham Rahal.  Il pilota del Rahal Letterman Lanigan Racing ha duellato a lungo con Hunter-Reay prima di essere rallentato dal traffico nel finale di gara. Gli altri due piloti di Penske hanno chiuso al sesto posto, Josef Newgarden, e al settimo, Simon Pagenaud, davanti ai due piloti di Ganassi, Dixon e Tony Kanaan. Completa la top 10 James Hinchcliffe, decimo.  In campionato Dixon resta in testa a quota 403, davanti a Castroneves (395 points), Pagenaud (372), Power (350) e Newgarden (347). Quattro le caution durante la gara, tre per gli incidenti di Mikhail Aleshin, Carlos Munoz e Conor Daly, mentre al giro 197 è arrivata una neutralizzazione di dieci minuti a causa di una leggere pioggia. Buon 13° posto per Esteban Gutierrez, alla prima gara in assoluto su un ovale e capace di entrare spesso nella top 10 durante la gara.

In indy Lights terza vittoria stagionale per il brasiliano Matheus Leist del Team Carlin, capace di vincere per la terza vittoria su tre gare sull’Iowa Speedway. Leist ha dominato gran parte della gara, vincendo davanti a Santiago Urrutia (Belardi Auto Racing) e Dalton Kellett (Andretti Autosport).  Il leader della classifica Kyle Kaiser ha chiuso al quinto posto, e mantiene 13 punti di vantaggio su Leist.

Post By Marco Strazzulla (155 Posts)

Sono un grande appassionato di sport americani, in special modo di basket NBA e football NFL, ma soprattutto di automobilismo. Considero la IndyCar la migliore categoria al mondo per spettacolo, sportività e completezza dei piloti. Ho assistito di persona alla 500 Miglia di Indianapolis 2008, uno spettacolo indescrivibile.

Website: → Indycar Italy

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta