Martin Truex Jr in forza al Furniture Row Racing ha conquistato in maniera autoritaria la Kobalt Tools 400 di Las Vegas approffittando della crisi di Brad Keselowski negli ultimi giri.

Per Truex Jr è l’ ottava vittoria in carriera, la sesta con questo team e a bordo della vettura 78; un traguardo che gli consente di appaiare Kyle Petty e Clint Bowyer nella lista dei vincitori NASCAR, mentre per il team del Colorado si tratta del settimo successo in 13 anni (oltre a Truex, Regan Smith vinse a Darlington nel 2011).

Il pilota di Mayetta diventa anche il primo a completare lo sweep dei tre segmenti gara ottenendo la bellezza di 60 punti, oltre che a portare la vittoria alla casa nipponica. In entrambi casi si tratta della prima conferma stagionale.

Keselowski, unico vero rivale di Truex Jr, e leader nelle fasi iniziali di gara(89 giri),  è sprofondato fino alla quinta posizione finale senza riuscire a ripetersi a distanza di una settimana. Al suo posto Kyle Larson chiude secondo confermando per l’ennesima volta di essere ai vertici quando conta.Terzo Chase Elliott che sfrutta il contatto tra Logano e Kyle Busch per chiudere il podio di giornata. Quarto, per l’appunto Logano, il primo tra le Ford precedendo il compagno di team Keselowski in fase calante.

Nel resto della top ten si aggregano voci di un certo tono: a parte le Toyota di Kenseth ed Hamlin, Ryan Blaney autore di un’ ottimo inizio di stagione,  è settimo riportando lentamente ai “vertici” lo storico team dei Wood Brothers; Jamie McMurray si ripete acompagnando Larson in questa classifica per il secondo weekend consecutivo. Infine, Clint Bowyer conquista la decima posizione per lo Stewart-Haas, il primo nella sua nuova avventura targata Ford.

Tra gli sconfitti di giornata  figurano gli ultimi tre campioni NASCAR caduti nella trappola del ritiro o delle penalità. Kevin Harvick, campione 2014  si è dovuto ritirare nelle prime fasi nel mentre risaliva il plotone dopo delle qualifiche che lasciavano a desiderare. Harvick in pieno rettilineo è andato contro la parete causa la foratura dell’anteriore destra. Kyle Busch, campione 2015 è finito in testacoda negli ultimi metri di gara dopo un controverso contatto con Logano, esploso poi nel post gara con un contatto fisico tra i due, e Busch con sangue in fronte. Jimmie Johnson campione uscente, al contrario si è giocato il tutto per tutto nell’ ultimo pit stop programmato in gara; in testa per 20 giri con gomme più usurate e un vantaggio di quasi venti secondi sul primo inseguitore si è ritrovato ad inseguire con miglior grip per gli ultimi giri, tanto da essere un possibile vincitore di gara. Il bullone avvitato male durante l’ultimo pit stop a meno di 20 giri dal termine gli è costato una penalità che non gli ha permesso di chiudere nel top ten di gara.

La classifica di stagione segue aggiornata dopo il ritiro di Harvick, ma rimane sempre in mano a Ford.

Standings
RK DRIVER POINTS WINS POLES TOP 5 TOP 10
1 Brad Keselowski 132 1 1 2 2
2 Martin Truex Jr. 127 1 0 1 2
3 Kurt Busch 93 1 0 1 2
4 Kyle Larson 131 0 0 2 2
5 Chase Elliott 129 0 1 2 2
6 Joey Logano 119 0 1 1 3
7 Ryan Blaney 106 0 0 1 2
8 Kevin Harvick 91 0 1 0 1
9 Kasey Kahne 88 0 0 1 2
10 Jamie McMurray 86 0 0 0 2
11 Trevor Bayne 82 0 0 0 1
12 Clint Bowyer 73 0 0 0 1
13 Matt Kenseth 71 0 0 1 2
14 Aric Almirola 70 0 0 1 1
15 Denny Hamlin 68 0 0 0 1
16 Paul Menard 62 0 0 1 1

Taglio Playoff

17 Ryan Newman 59
18 Jimmie Johnson 55
19 Kyle Busch 50
20 Erik Jones 49
21 Michael McDowell 49
22 Matt DiBenedetto 48
23 Ty Dillon 47
24 Cole Whitt 47
25 Austin Dillon 47
26 Landon Cassill 46
27 Dale Earnhardt Jr. 46
28 Daniel Suarez 42
29 Ricky Stenhouse Jr. 38
30 Danica Patrick 37
31 David Ragan 35
32 Chris Buescher 29
33 AJ Allmendinger 28
34 Jeffrey Earnhardt 20
35 Corey LaJoie 17
36 Michael Waltrip 29
37 Reed Sorenson 12
38 Gray Gaulding 4
39 Derrike Cope 3
40 D.J. Kennington 1
41 Cody Ware 1

Post By Davide Sarti (236 Posts)

Sono un grande appassionato di motori americani, che a 27 anni ha seguito le orme dei grandi campioni. Tramite la mia passione e le mie conoscenze cercherò di raccontarvi il mondo della NASCAR nel modo più dettagliato possibile. Possibilmente, cercherò di farvelo amare

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta