Dominio assoluto per Josef Newgarden nella Iowa Corn 300. L’americano è rimasto in testa per praticamente tutti i 300 giri in programma, con l’eccezione di alcuni momenti durante i pit stop. Impressionante specialmente la prima parte di gara del pilota dell’Ed Carpenter Racing, che in poco meno di 100 giri era arrivato a doppiare tutti gli avversari con l’eccezione del poleman Simon Pagenaud.  Il pilota francese, che ha chiuso quarto in Iowa, continua a mantenere la leadership del campionato con 73 punti di vantaggio su Newgarden.

Secondo posto per Will Power, che negli ultimi giri ha effettuato un paio di sorpassi decisivi, su Pagenaud prima e su Scott Dixon poi, per chiudere al secondo posto. L’australiano è così ora terzo in campionato, a 75 punti da Pagenaud, mentre Dixon, quarto al traguardo, è a meno 88. Ottimo quinto posto per Mikhail Aleshin, sempre il più veloce tra i piloti Honda sin dalle qualifiche, mentre sesto ha chiuso Alexander Rossi, capace di capitalizzare dalle caution e dalle soste ai box per risalire posizioni su posizioni. Tony Kanaan, Sebastien Bourdais, James Hinchcliffe e Charlie Kimball hanno completato la top ten. Solo tre le caution di giornate, per le rotture di motore di Ryan Hunter-Reay e Juan Pablo Montoya e per il testacoda di Max Chilton.

In Indy Lights vittoria per Felix Serralles davanti a Zach Veach ed Ed Jones, che mantiene la leadership del campionato davanti a Dean Stoneman e Santiago Urrutia, quarto e quinto al traguardo in Iowa.

Post By Marco Strazzulla (136 Posts)

Sono un grande appassionato di sport americani, in special modo di basket NBA e football NFL, ma soprattutto di automobilismo. Considero la IndyCar la migliore categoria al mondo per spettacolo, sportività e completezza dei piloti. Ho assistito di persona alla 500 Miglia di Indianapolis 2008, uno spettacolo indescrivibile.

Website: → Indycar Italy

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta