Il pilota del Michigan Brad Keselowski coglie il successo per sua meastà Roger Penske superando a sei giri dal termine Kyle Busch, compiendo gli ultimi giri in testa in una gara  lunghissima durata 4 ore.

Busch ha chiuso poi al quarto posto perdendo al foto finish con Joey Logano e Jimmie Johnson. Keselowski e Logano hanno dato al loro capo team l’1-2 sulla linea del traguardo completando al meglio la gara di Las Vegas.

Keselowski ha ottenuto il secondo successo su questo ovale del Nevada e la prima vittoria del 2016 rimontando da una penalità per eccesso di velocità nella pit lane giocando sul risparmio della benzina, abilità che lo contraddistingue in gran parte delle gare Nascar.

Il momento cruciale è giunto quando Regan Smith è andato  in testacoda a 51 giri dal termine: Brad Keselowski, Joey Logano e Austin Dillon hanno deciso di non rifornire  e rimanere in pista, visto che la finestra per un pieno a Las Vegas è di 68 giri,  nel tentativo di finire la gara senza fare un’ ulteriore sosta.

Con Johnson alle spalle con gomme fresche, i tre piloti avevano gomme più vecchie rispetto al resto della concorrenza di 18 giri, cosa che non gli avebbe favoriti a lungo termine. In poche parole era una vera e propria scommessa.

Quando a 35 giri dal termine si è ripresentato l’ennesimo restart della gara , il trio rimasto in pista precedentemente si è trovato Kyle Busch all’ esterno mentre Logano e Keselowski portavano il plotone verso la bandiera verde. Il restart strepitoso  di Kyle Busch che dal sesto è salito alla prima poszione in meno di un giro  ha messo in forse i piani di Penske a 29 giri dalla fine.

Keselowski,  ha lasciato l’onore a Kyle di essere in testa nel suo ovale di casa, poi con il passare dei giri ha prima superato  Logano, più lento di lui  sui tempi del giro poi è andato a prendere Kyle Busch superandolo a sei giri dal termine. Il pilota del Michigan termina così un winless streak di 33 gare.

 

Post By Davide Sarti (201 Posts)

Sono un grande appassionato di motori americani, che a 27 anni ha seguito le orme dei grandi campioni. Tramite la mia passione e le mie conoscenze cercherò di raccontarvi il mondo della NASCAR nel modo più dettagliato possibile. Possibilmente, cercherò di farvelo amare

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta