Resta un mese all’ inizio della nuova stagione che si aprirà con la consueta Sprint Unlimited , l’anticamera della Daytona 500 in programma la domenica successiva. Una gara di 75 giri che si terrà il prossimo 13 di febbraio.

Una gara in cui non si ottengono punti, sarà divisa in tre segmenti da 25 giri l’uno e i piloti che vi parteciperanno sono i vincitori della pole nel 2015,  passati vincitori dell’ evento e passati pole sitters della Daytona 500.

Tutti i 16 piloti presenti nel Chase 2015 sono eleggibili per l’evento. Infine c’è spazio per i primi due piloti che sono rimasti fuori dal Chase 2015, ovvero la 17esima e la 18esima posizione.

Ecco la lista dei piloti eleggibili:

I pole sitters 2015: A.J. Allmendinger, Kurt Busch, Jimmie Johnson, Kyle Busch,Carl Edwards, Denny Hamlin,Matt Kenseth, Kevin Harvick,Kasey Kahne, Brad Keselowski, Jeff Gordon e Joey Logano

Vincitori passati: Tony Stewart e Dale Earnhardt Jr

Pole Sitters della Daytona 500: Greg Biffle, David Gilliland, Martin Truex Jr, Austin Dillon e Danica Patrick

Chasers del 2015: Jamie McMurray, Paul Menard, Ryan Newman e Clint Bowyer

Piloti con maggior numero di punti nel campionato 2015: Aric Almirola e Kyle Larson

Se uno o più piloti eleggibili non entreranno a far parte della gara la griglia verrà determinata da coloro che seguono Kyle Larson in classifica. Ovvero Casey Mears, Ricky Stenhouse  Jr, Sam Hornish Jr, David Ragan e Trevor Bayne. Al momento però sia Hornish che Ragan sono senza volante per la stagione 2016, per cui è tutto ancora da decidere

 

Post By Davide Sarti (201 Posts)

Sono un grande appassionato di motori americani, che a 27 anni ha seguito le orme dei grandi campioni. Tramite la mia passione e le mie conoscenze cercherò di raccontarvi il mondo della NASCAR nel modo più dettagliato possibile. Possibilmente, cercherò di farvelo amare

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta