Matt Kenseth in forza al Joe Gibbs Racing si è aggiudicato per la terza volta in carriera il gigante ovale del Michigan, dove ieri è stato leader indicusso per gran parte della gara.

Per lui 146 giri in testa dei 200 previsti  in una gara in cui ad ogni ripartenza il gruppo si sgranava facilmente  con successivi distacchi pesanti che hanno dimostrato, per l’appunto, lo strapotere del pilota del Wisconsin. Per rendere l’idea, Kenseth è stato al comando 293 giri finora in stagione e nelle prime 23 gare lo è stato per 147.

Il top five viene completato da Harvick, secondo  sulla linea del traguardo, aggiungendo un altro grande risultato nel suo ruolino aggiornando a 16 i top five stagionali. Martin Truex Jr  chiude il podio strappando solo  il secondo top ten nelle ultime otto gare, quando prima di allora aveva ottenuto 14 top ten in quindici gare.

Prova magistrale di Austin Dillon, alla sua miglior gara  in carriera, scattando dal fondo dello schieramento dopo aver sostituito il motore e risalito fino alla quarta posizione riuscendo a comandare la gara per 19 giri.

Nel Top ten figurano  Denny Hamln e Carl Edwards, rispettivamente quinto e sesto: non sono mai stati all’ altezza di Kenseth ma confermano il gran periodo che il Gibbs Racing sta avendo dal rientro di Kyle Busch, il quale però è finito a ridosso del top ten, precisamente undicesimo.  Un risultato che ad ogni modo rafforza la sua posizione per entrare nel Chase fra tre settimane.

Infine Johnson è stato protagonista di varie peripezie durante la corsa che includono una foratura ed un testacoda portandolo ad un brutto risultato giornaliero. Lo sconfitto di giornata però è Bowyer, 41° andato a muro dopo essere stato pizzicato da Newman e con Kahne ed Almirola nel top 16 apre le speranze per la post season a questi due piloti a tre gare dal termine staccati di 23 e 26 punti.

Post By Davide Sarti (236 Posts)

Sono un grande appassionato di motori americani, che a 27 anni ha seguito le orme dei grandi campioni. Tramite la mia passione e le mie conoscenze cercherò di raccontarvi il mondo della NASCAR nel modo più dettagliato possibile. Possibilmente, cercherò di farvelo amare

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta