prankweb11s-1-webIn Gara 1 sconfitta in casa dei favoriti Dodgers che cedono 3-1 ai Mets grazie soprattutto a deGrom che vince il confronto con Clayton Kershaw riuscendo entrambi a mettere a segno almeno 13 K il primo e 11 il secondo.

Il primo inning si apre con una linea sull’esterno destro di L.A., poi David Wright si conquista una corsa in prima ma Kershaw mette K Cespedes e Murphy. Risponde deGrom con un K a Crawford, segue singolo di Kendrick e ancora strike out Seager e Gonzalez. Segue Kershaw mette a segno 2 K e DeGrom strikeout sia a Ethier sia a Ellis. Dopo una BB a Pederson, K ai danni di Clayton Kershaw.

Al terzo Kershaw concede un singolo a Granderson, restituisce il favore a deGrom (in battuta) e poi ancora K su Wright e Cespedes. DeGrom invece elimina Crawford e Kendrick, concede una doppia a Corey Seager ma quando tutto è inutile perchè Gonzalez subisce un  K. Quindi vantaggio Mets con un HR di David Murphy. Kershaw fa due K, Justin Turner batte una singola sulla sinistra e, dopo il K subito da Ethier, Ellis riesce batte una valida e manda Turner in seconda ma dopo due eliminati Kershaw si fa eliminare al volo.

Quinto inning e ancora i due pitcher protagonisti con 5 strikeout con deGrom che replica anche al sesto mentre in attacco non succede nient’altro. Al settimo inning Kershaw concede una BB a Duda, elimina Cuddyer e manda in base Tejada. DeGrom col bunt avanza entrambi gli uomini e Curtis Granderson va in BB.

Sul monte va Pedro Baez. Baez si trova davanti Wright che colpisce una linea sull’esterno centro spingendo Duda che a Tejada a casa base e quindi punteggio di 3-0. I Dodgers non riescono a reagire, come già troppe volte è stato visto questa stagione fino alla parte alta dell’ottavo inning con Gonzalez che, grazie ad un RBI singolo, manda Kendrick per il 3-1, ma di fatto la gara è finita e sorprese non ce ne sono.

Inizia in salita il cammino dei playoffs per i Dodger che contro i pronostici perdono in casa la prima gara contro degli ottimi Mets. Dovranno quindi vincere la prossima per non avere già un piede fuori dalla postseason.

Infatti in Gara 2, i Dodgers riportano in parità i conti, ma con polemiche.

Primo inning ed i Mets raggiungono la prima base con Curtis Granderson ma chiudono senza punti il primo attacco. Los Angeles replica ugualmente ma Syndergaard che elimina Kendrick, Seager e Gonzalez.

Il secondo inning fa rivivere brutti ricordi ai Dodgers con Cespedes  che batte un HR ed i Mets vanno sull’1-0 e, dopo due eliminati, Conforto batte una linea contro il palo di destra ed è 2-0 per gli ospitati. L.A. sembra congelare e non reagire.

Zack Greinke si fa carico della squadra da vero leader ed elimina Syndergaard, Granderson e Wright, l’attacco poi porta due uomini in base con un eliminato ma Syndergaard manda K Seager e Gonzalez e l’inning si chiude poco dopo.

Nell’inning successivo Murphy va in base con un singolo, ma Cespedes batte una linea su Carl Crawford e grazie al K su Duda e all’eliminazione di Murphy in seconda sul tentativo di rubata i Mets non prendono il largo. I Dodgers riescono a rispondere nella parte bassa portandosi sul 2-1 con Turner ma sprecano tante occasioni e non riescono (nonostante molteplici opportunità) ad aumentare il punteggio.

Quinto e la sesto inning senza emozioni, ma il settimo inning è quello che segna la gara e soleva il polverone. Dodgers in base su baseball conquistata da Kike Hernandez con un eliminato. In battuta Chase Utley fa correre Greinke e, dopo una rubata di Hernadez, il seconda base dei Dodgers batte una linea che scavalca il 2B David Murphy e sposta il compagno in terza. Sul monte va Bartolo Colon.

Il pitcher dei Mets affronta Murphy che batte una linea con la palla che arriva al seconda base dei Mets che la gira a Tejada il quale gira il doppio gioco, anzi vorrebbe, perchè entra in scivolata Chase Utley per spezzarne il doppio gioco. La scivolata è davvero durissima ed Utley viene giudicato salvo. Polemiche.

Sul monte dei Mets va Addison Reed che fa due con due eliminati permette a Gonzalez che batte un doppio a destra, permettendo ad Utley e Kendrick di andare a casa base con Justin Turner che batte un doppio su Cespedes e fissa il risultato sul 5-2 e la gara è praticamente finita.

I Mets perdono oltre alla gara anche Ruben Tejada fino a fine playoff per la frattura del perone della gamba destra causata da quella scivolata. I Dodgers invece vincono una gara che dovevano vincere assolutamente ma il loro problema è soprattutto mentale e Gara 1 persa potrebbe pesare moltissimo.

Gara 3, inutile ribadirlo, sarà decisiva e la serie si sposta a New York.

Fino a qui grande spettacolo.

Post By McCarter (41 Posts)

Appassionato ed esperto di USA sotto ogni aspetto, seguo con passione NFL,MLB e NBA...tifoso sopratutto dei Carolina Panthers, Chicago Bulls e Los Angeles Dodgers, per me gli USA sono un chiodo fisso!

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta