Eravamo stati buoni (e facili) profeti sul finale di stagione e sugli accoppiamenti per i playoff. Nessuna sorpresa e griglia rispettata, anche se l’ultima settimana di regular season è stata tutt’altro che tranquilla, con i Pirates ed i Cubs a chiudere fortissimo, i primi con la chance di riprendere i Cardinals, i secondi con quella di superare proprio i Pirates per il vantaggio del campo nella wild card. 

E nell’American League West, con gli Angels che dopo aver recuperato 4 punti di svantaggio ad Arlington nella penultima giornata nella alta del nono inning, hanno avuto la chance di sweepare i Rangers il giorno dopo e forzare la stagione ad una gara numero 163, passando pure in vantaggio contro Hamels nel primo inning con un HR da due punti di Pujols. Tutto inutile, Texas ha vinto 9-2 dilagando contro il bullpen californiano ed assicurandosi la Division e regalando il secondo posto agli Astros.

La Wild Card della AL è stata quindi Astros at Yankees, mentre nella NL c’era Cubs at Pirates. Tutte e quattro sono riuscite a schierare il loro migliore partente, ma entrambe le squadre in trasferta avevano il probabile CY della stagione: Keuchel e Arrieta. E ciò doveva vederli favoriti, come ha giustamente indicato anche A.J. Pierzynski durante il doubleheader Cardinals-Braves che ha chiuso l’annata in Georgia (da vedere, con i partenti dei Braves che hanno lanciato 16.2 IP ed hanno contribuito a due shutout!).

Ed entrambi i pronostici (che ci vedevano concordi) sono stati rispettati: Keuchel ha lanciato in three days rest per la prima volta in carriera, ma da un pitcher che è andato 15-0 in stagione in casa (prima volta nella storia che un pitcher chiude 14-0 o più una stagione in casa) ci si poteva aspettare comunque una buona performance. Lo skipper non l’ha usato troppo, gli ha fatto fare 6 inning e 87 lanci, per poi affidarsi al bullpen. 

Tanaka intanto ha lanciato così così, subendo due solo HR nel secondo e nel quarto inning nel primo lancio dell’inning, ed ha chiuso la sua avventura dopo 5 frame. Sipp, Harris e Gregerson hanno amministrato un inning a testa, chiudendo l’incontro sul 3-0 per lo shutout e l’eliminazione degli Yankees.

Risultato simile a Pittsburgh: Gerrit Cole ha subito un punto subito nel primo inning ed altri due nel terzo, e così Arrieta ha potuto controllare il match e portarlo fino… all’ultimo out. Altro CG SH per il sicuro CY della NL, il quale è 15-0 dal primo di agosto, con una media ERA di 0.50!!! Nessuno nella storia del baseball aveva avuto un simile record dopo l’ASB. 4-0 il risultato finale e Cubs avanti.

Con i 3 migliori record MLB nella stessa Division (la NL Central), ora Cubs-Cardinals e Mets-Dodgers sono le NLDS, mentre nella AL si scontreranno Texas-Toronto e Houston-Kansas City.

 I pronostici sono difficili da fare, anche se Toronto sembra quella con il compito più facile… ed attenti ai Cubs, che Pierzynski vede favoriti sui Cardinals.

Post By piersilvioc (187 Posts)

Website: → MLB Market

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta