Il 23 agosto Guthrie lancia ad Arlington, e subisce un HR dal leadoff avversario. Poi però elimina i successivi 12 e chiude con 8IP, 5H, ER, BB, 2K.

Nuno contro San Diego va 7 scoreless con una sola valida e una base per ball in appena 72 lanci e con ben 14 avversari gestiti con non più di 3 lanci. Poi nell’ottavo permette a 3 avversari di giungere in base e con essi entrano 2ER.

Leake lo fa ancora! Contro i Braves segna il punto decisivo e lancia 6.2 scoreless con 2H e 3BB (3 di questi baserunners nel settimo inning) e batte così Erwin Santana 1-0 (erano a confronto le due migliori rotazione MLB).

Il 24 agosto è Wada che con un no-hitter per 6 inning (chiude con 6.1IP, H, ER, BB, 8K e 92 lanci) batte Baltimore per il sweep dei Cubs (erano 74 partite che gli Orioles non perdevano 3 incontri di fila, e non avevano mai chiuso in stagione un viaggio in trasferta con un record negativo, mentre stavolta rientrano a casa con un 4-5). Nei Cubs in questa serie si sono tutti vendicati della ex squadra: Arrieta, Strop, Wada vengono tutti da Baltimore.

Jerome Williams continua a stupire per i Phillies: contro i Cardinals va 8IP, 5H, ER, 3BB e 5K.

Il 25 agosto Boston interrompe la striscia di 8 sconfitte di fila con una vittoria agli extrainnings, e annuncia di aver firmato un contratto di 7 anni con l’esterno Rusney Castillo, ennesimo defector cubano. A 27 anni, firma per 72,5mln (oltre 10 milioni a stagione) con la possibilità di diventare free agent nel 2019 rinunciando all’ultimo anno di contratto.

La star del giorno è invece il pitcher dei Rangers Mikolas, che a Seattle va 8 scoreless, con 3H, BB e 5K (aveva un’ERA di 7.50 prima di questo incontro!). Elimina 14 degli ultimi 15 affrontati e chiude con solo 92 lanci.

Cosart e Samardzija lanciano entrambi 7 scoreless prima di subire ER nell’ottavo.

Il 26 agosto l’uomo del giorno è Madison Bumgarner, sempre più il numero uno della rotazione dei Giants (dove Lincecum, visti i recenti fallimenti, è stato spostato nuovamente nel bullpen). Contro Colorado lancia 7 perfect innings prima di subire il doppio di Morneau. Chiude con lo SHO, H, 13K (career high). Lancia strike il primo lancio a 24 dei 28 avversari affrontati, 17 dei quali dopo 2 lanci si ritrovano 0-2 nel conto e chiude con appena 103 lanci (solo 23 ball!).

Da segnalare i 7 scoreless di Nolasco (in una stagione deludente) e di Shoemaker (grande rivelazione e possibile rookie dell’anno, giunto già a 13 vittorie).

I Rangers cedono un paio di catcher ad Indians ed A’s (Soto ai californiani).

Attivati dalla lista infortunati: Eaton, Dietrich, Hanigan, Barmes, Henley Ramirez, deGrom, Cashner.

Entrano in DL: Shane Robinson (sublussazione alla spalla sinistra), Choo (gomito sinistro, verrà operato e stagione finita per lui), Cuddyer e Doolittle (muscolo intercostale destro, dovrebbe star fuori solo 15 giorni).

 

Post By piersilvioc (204 Posts)

Website: → MLB Market

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta