51bf1c7d49da1_imageEd eccoci al consueto appuntamento con il meglio ed il peggio della settimana.

Principi delle valide sono stati Manny Machado  (3B, BAL) e Ben Revere (OF, PHI) con 13, seguiti a 12 da Michael Young, David Wright e Buster Posey (che è 12 su 24).

Nei punti segnati svettano Nick Markakis (OF, BAL), Colby Rasmus (OF, TOR) ed il già citato Ben Revere con 8.

Negli HR un volto conosciuto, Chris Davis (1B, BAL) è solitario leader a 5, poi c’è Jay Bruce (OF, CIN) a 4.

Negli RBI ovviamente Davis è in testa con 12, poi Adam Lind (1B, TOR) con 10, Adam Jones (OF, BAL) e Yadier Molina (C, STL) con 9.

Nelle basi rubate invece Jose Altuve (2B, HOU) comanda con 6, seguito a 4 da Leonys Martin (OF, TEX) e Ichiro Suzuki (OF, NYY).

In questa settimana a farla da padrone sono state Baltimore e Toronto, oltre agli esterni come categoria.

I miglior partenti della settimana sono senza dubbio Jeff Locke (PIT), vera rivelazione dell’anno, con 14IP, 1-0, 8K, 0.00 ERA, 0.71 WHIP, Erwin Santana (KC) con 14.2IP, 1-0, 9K, 0.61 ERA, 0.68 WHIP ed Erik Bedard (HOU) con 13.1IP, 1-0, 14K, 0.68 ERA, 0.90 WHIP.

Hanno collezionato 2 vittorie nella settimana Madison Bumgarner (SF), Cliff Lee (PHI), Esmil Rogers (TOR), Mark Buehrle (TOR), Chris Tilman (BAL), C.J. Wilson (LAA), David Hernandez (RP, ARI) e Drew Storen (RP, WAS).

Negli strikeout vince Matt Harvey (NYM) con 20, seguito da Chris Sale (CWS), Yu Darvish (TEX) e Gio Gonzalez (WAS) a 19.

Nelle salvezze il pacchetto è nutrito a quota 3: segnaliamo solo chi non ha subito punti, cioè Glen Perkins (MIN), Casey Janssen (TOR), Jim Johnson (BAL), Kevin Gregg (CHC) e Steve Cishek (MIA).

Passando ai flop, Reid Brignac (SS, NYY) è a 0 su 12, Jordany Valdespin (NYM) a 1 su 15, J.D. Martinez (HOU) a 1 su 16, Cody Ross (OF, ARI) 1 su 14, Brendan Ryan (SS, SEA) 1 su 17, Xavier Paul (CIN) 1 su 15, Andy Dirks (OF, DET) 1 su 15, Marcel Ozuna (MIA) 1 su 20, Josh Rutledge (COL) 1 su 22!!!

Tra i lanciatori le uscite non incoraggianti sono state soprattutto tra i closer, con le BS di Valverde (4ER in 2IP), Luke Gregerson e Andrew Bailey che ha impedito a Felix Dubront di vincere in un uscita fantastica, da 8IP con 93 lanci, appena 3H e ben 17 ritirati consecutivamente, oltre all’ormai immancabile Carlos Marmol.

Tra i partenti di rilievo nessuna tragedia, anche se Moore, Verlander e Lynn hanno collezionato punti in eccesso.

Post By piersilvioc (204 Posts)

Website: → MLB Market

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “MLB: Top & Flop del 20/6

Commenta